Nokia annuncia HERE, nuove mappe gratuite anche su iOS e Android

Nokia annuncia HERE, nuove mappe gratuite anche su iOS e Android

Nel corso della giornata di ieri Nokia ha lanciato HERE, un nuovo brand dedicato ai sistemi di mapping e localizzazione, punto forte della strategia Nokia degli ultimi anni

di Davide Fasola pubblicata il , alle 10:55 nel canale Telefonia
NokiaAndroidiOSApple
 

Nel corso della giornata di ieri Nokia ha lanciato ufficialmente HERE, un nuovo servizio di mapper e localizzazione che promette di offrire agli utenti la migliore esperienza di mapping condivisa su molteplici form factor e sistemi operativi.

Con il nuovo brand, HERE, Nokia spera di ispirare nuove generazioni di servizi di localizzazione rendendo disponibile il nuovo sistema di mapping anche su iOS attraverso una applicazione HTML5-based e introducendo le API di HERE Maps su Android. Oltre a questi due OS mobile già largamente conosciuti, Nokia porterà HERE anche sul nuovo Firefox OS.

Il presidente della compagine finlandese, Stephen Elop ha dichiarato nella giornata di ieri, in occasione dell'annuncio, che Nokia proverà a offrire agli utenti un nuovo modo di esplorare, scoprire e condividere il proprio mondo. Here racchiude infatti i 20 anni di esperienza nel mondo dei servizi di localizzazione di Nokia espandendoli ad altre piattaforme mobile, nel tentativo di attirare un bacino d'utenza sempre maggiore.

Le nuove applicazioni, inclusa quella per iOS porteranno sui dispositivi la possibilità di usufruire delle mappe anche offline, guida vocale per la navigazione e informazioni riguardo i mezzi pubblici. HERE dovrebbe divenire disponibile per iOS nel corso delle prossime settimane, mentre per quanto riguarda Android, Nokia dovrebbe rilasciare il proprio SDK agli sviluppatori all'inizio del 2013.

Oltre al nuovo HERE, Nokia ha introdotto ieri anche LiveSight, una tecnologia basata su un sistema di mapping 3D che migliorerà ulteriormente l'esperienza d'uso delle già note applicazioni di augmented reality. La prima app a sfruttare questa nuova tecnologia sarà ovviamente Nokia City Lens, sviluppata esclusivamente per la serie di terminali Lumia della stessa Nokia.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

32 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Dave8314 Novembre 2012, 11:07 #1
Brava Nokia, così si fa, offrire i servizi a tutti, senza costringere a comprare per forza un tuo prodotto, un po' come fa Google.
Spero che esca presto anche l'app per Android
AlexSwitch14 Novembre 2012, 11:14 #2
Ebbrava Nokia, se riusciranno a portare su iOS la stessa qualità di Nokia Maps ( e già l'offline è una cosa grandiosa ), meritano la nomination per App dell'anno!! Le mappe di Navteq sono tra le migliori che si possano trovare per la navigazione privata e sono l'unica cosa che ho sempre rimpianto da quando ho lasciato Nokia.
Asterion14 Novembre 2012, 11:19 #3
Questa è una mossa da Nokia di altri tempi. Welcome back
luca2014114 Novembre 2012, 11:31 #4

Ma Apple...

Ma Apple glielo lascia fare?
Non è che boicotteranno l'app sul loro Store?
guido89_14 Novembre 2012, 11:52 #5
Originariamente inviato da: luca20141
Ma Apple glielo lascia fare?
Non è che boicotteranno l'app sul loro Store?


perchè dovrebbero? basta che paghi per metterla sullo store come fanno tutti...non è che perchè ora ha l'app in casa bannano tutti i navigatori...sygic e compagnia bella mi risulta ci siano ancora...
Spyto14 Novembre 2012, 11:55 #6

Brava

Brava Nokia, questa è la giusta strada per prendere clienti fare APP per tutti.
Uso le mappe della Nokia è sono incredibilmente utili averle offline, sopratutto all'estero.
ziozetti14 Novembre 2012, 11:57 #7
Molto gentile da parte di Nokia, ma sinceramente non capisco la mossa: i telefoni Nokia hanno un plus proprio nelle mappe, in questo modo perdono un punto di forza unico sul mercato.
Pier de Notrix14 Novembre 2012, 12:09 #8
Nokia è alla frutta... sta facendo come TomTom, che non vendendo più navigatori, si è orientata a vendere il software su altre piattaforme e sui servizi.
Faster_Fox14 Novembre 2012, 12:16 #9
Originariamente inviato da: ziozetti
Molto gentile da parte di Nokia, ma sinceramente non capisco la mossa: i telefoni Nokia hanno un plus proprio nelle mappe, in questo modo perdono un punto di forza unico sul mercato.


quoto...
Dave8314 Novembre 2012, 12:18 #10
Originariamente inviato da: Pier de Notrix
Nokia è alla frutta... sta facendo come TomTom, che non vendendo più navigatori, si è orientata a vendere il software su altre piattaforme e sui servizi.


Quindi secondo il tuo ragionamento anche Google è alla frutta, visto che offre servizi anche per iOS?
Secondo me si tratta di avere la mentalità giusta, che non deve essere quella di dire "se vuoi i miei servizi devi comrpare per forza i miei prodotti".

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^