Mozilla: si spegne il sogno dello smartphone da 25 dollari

Mozilla: si spegne il sogno dello smartphone da 25 dollari

In una nota ai dipendenti della società, Chris Beard scrive che "non c'è trazione per uno smartphone da 25 dollari" e che non si punta più sul costo più basso possibile

di Nino Grasso pubblicata il , alle 15:41 nel canale Telefonia
Mozilla
 

Mozilla ha appreso a proprie spese che produrre smartphone il più possibile economici è una strategia che da sola non paga. Soprattutto quando vai a scontarti con blasoni già estremamente radicati nel settore, come Android, che dalla sua può vantare centinaia di milioni di utenti appassionati ed entusiasti in tutto il mondo. In una nota alla società Chris Beard, CEO di Mozilla, scrive che non c'è interesse per un eventuale smartphone da 25$, e che si concentreranno gli sforzi altrove.

Intex Cloud FX
Intex Cloud FX

"Non abbiamo visto sufficiente trazione per un telefono da 25 dollari", sono state le sue parole nella lettera ai dipendenti riportata da CNET. "Ci concenteremo nel realizzare un'esperienza utente superiore, piuttosto che focalizzarci unicamente sul costo". Questo non vuol dire che Mozilla produrrà esclusivamente dispositivi di fascia alta, ma che come molti altri marchi offrirà una serie di prodotti di diverso lignaggio e accomunati da un'esperienza utente simile e coerente.

Firefox OS resterà il cuore della strategia mobile della società, ma Beard non vuole che la gente scelga Mozilla solo per il prezzo. Parola d'ordine quindi esperienza d'uso, con l'obiettivo di produrre smartphone che siano potenti a sufficienza per poter divenire il "nostro dispositivo principale". L'anno scorso, Mozilla aveva mostrato un prototipo di smartphone da 25 dollari con il quale aggredire i mercati emergenti ma con evidenti compromessi di natura tecnica.

Il dispositivo si basava su Firefox OS e disponeva di un processore Spreadtrum SC8621 single-core da 1GHz e supporto alle reti Wi-Fi. Il display era da 3,5" a risoluzione 320x480, mentre l'unica fotocamera, da 2 megapixel, era disposta sul retro. Ad oggi il dispositivo è apparso solo in India e, viste le novità degli scorsi giorni, probabilmente non verrà mai rilasciato altrove. Oltre all'esperienza utente, Mozilla punterà sulle app.

Per incoraggiare l'utente al passaggio alla nuova piattaforma, Mozilla starebbe pianificando la compatibilità con alcune applicazioni Android. La società vuole attingere da Google Play Store, prelevando da questo però solamente le "applicazioni chiave". Mozilla conferma quindi il suo impegno su Firefox OS e, anche se probabilmente non vedremo nessun altro dispositivo da 25$ in futuro, presto potrebbero essere annunciati nuovi modelli più interessanti con il SO mobile alternativo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mparlav25 Maggio 2015, 17:08 #1
A parte le TV Panasonic, che adotteranno entro l'anno Firefox OS, potrebbero puntare anche loro alle auto.
Sul mobile inutile insistere, non c'è speranza.
djfix1325 Maggio 2015, 18:35 #2
firefox su Android è messo malissimo e quindi penso che il settore OS/mobile non sia per il loro livello di programmazione; niente da dire sulla versione aurora 39 e 40 per pc che invece (64 bit nativo e multithread) stanno dimostrando come non vada sottovalutato il marchio!
litocat25 Maggio 2015, 20:51 #3
Non ha mai avuto speranza, già è un settore competitivo con protagonisti già affermati, se poi si fa anche la cappellata di puntare sulle web app (invece che su app native) per dispositivi di fascia ultrabassa il fallimento è assicurato.
litocat25 Maggio 2015, 20:53 #4
.
WarDuck26 Maggio 2015, 10:36 #5
Originariamente inviato da: djfix13
firefox su Android è messo malissimo e quindi penso che il settore OS/mobile non sia per il loro livello di programmazione; niente da dire sulla versione aurora 39 e 40 per pc che invece (64 bit nativo e multithread) stanno dimostrando come non vada sottovalutato il marchio!


Se hai mai programmato su Android saprai bene che il problema è proprio Android
GTKM26 Maggio 2015, 10:40 #6
Originariamente inviato da: WarDuck
Se hai mai programmato su Android saprai bene che il problema è proprio Android


A proposito di programmare su Android.
Il simulatore, adesso, funziona? Oppure continuano i crash senza un motivo valido?
WarDuck26 Maggio 2015, 12:14 #7
Originariamente inviato da: GTKM
A proposito di programmare su Android.
Il simulatore, adesso, funziona? Oppure continuano i crash senza un motivo valido?


Non so se l'hanno migliorato, io l'ho evitato sviluppando direttamente sul device.
nix126 Maggio 2015, 15:05 #8

Ma fare un telefono con HW di primo livello no ?

Sono passato dalla versione 1.1 alla 2.2 e trovo l'esperienza di utilizzo fantastica,
un app non supera mai i 3MB e saturare la memoria disponibile anche se esigua e impossibile.

Si qualche bug da correggere, ma quanti ve ne seno ancora su tutte le versioni di android ?

Sinceramente un telefono di ottimo livello hw con FirefoxOS intorno alle 150/200 lo comprerei.

Con android ho chiuso

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^