Meizu MX3: otto core e 128GB di storage per il nuovo smartphone cinese

Meizu MX3: otto core e 128GB di storage per il nuovo smartphone cinese

Ultimamente è impossibile sottovalutare il mercato degli smartphone cinese. La nuova proposta di Meizu supera per molti versi i top di gamma delle società più blasonate

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Telefonia
 

Sono ormai terminati i periodi in cui gli smartphone cinesi erano di fatto degli agglomerati di hardware discutibile con display resistivi di qualità risibile. Al giorno d'oggi i produttori cinesi hanno recuperato l'ingente gap che li separava dai prodotti più "commerciali" e per certi versi si sta tentando anche un clamoroso sorpasso.

Meizu MX3

È quello che sembra voler dire Meizu con il suo nuovo MX3, presentato ufficialmente proprio in giornata. Il nuovo smartphone è interessante su tanti fronti. Il display da 5.1 pollici ha un insolito aspect-ratio da 15:9 con risoluzione da 1800x1080 pixel. Sul retro abbiamo una fotocamera da 8 megapixel e un design arrotondato.

Come si legge su Android Police, le caratteristiche hardware sono strabilianti, considerata la natura del nuovo prodotto. La CPU integrata è la Exynos 5 octa-core di Samsung, coadiuvata da 2GB di RAM nel compito di gestire il multitasking e storage a scelta dell'utente partendo da 16GB sino ad arrivare a ben 128GB. È presente un solo tasto sulla parte frontale del dispositivo, costruito intorno ad un telaio in magnesio spesso 9.1mm.

Meizu MX3 fa uso della piattaforma operativa Android personalizzata con il tema Flyme 3.0 proprietario del produttore cinese. Lo smartphone è previsto esclusivamente sul mercato asiatico, almeno ufficialmente. Interessante, come da tradizione, il prezzo: MX3 sarà presto disponibile al prezzo di 410$ nella sua variante a 16GB, mentre per la versione da 128GB saranno necessari 650$.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

32 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
acerbo04 Settembre 2013, 10:11 #1
Rubberick04 Settembre 2013, 10:19 #2
bel device
biggy86604 Settembre 2013, 10:52 #3
bello ma pericoloso se si dovesse guastare è un problema l'assistenza ... come tutti i prodotti solo per il mercato cinese tipo Xiaomi
Mparlav04 Settembre 2013, 11:09 #4
Display Sharp, sulla carta un'ottima sezione audio, ed ho visto anche dei test con il Tegra4, ma resta da vedere quale sia più facile da reperire tra questo ed il nuovo Exynos.
La risoluzione atipica è data dalla Smart Bar, lo si vede nelle slide di presentazione:
http://news.mydrivers.com/1/274/274668.htm

certo il problema dell'assistenza resta, a meno di non prenderlo da un eshop italiano obbligato all'1+1 di garanzia, che si sobbarca del rimborso/sostituzione.
Alfa Prodigy04 Settembre 2013, 11:11 #5
Originariamente inviato da: biggy866
bello ma pericoloso se si dovesse guastare è un problema l'assistenza ... come tutti i prodotti solo per il mercato cinese tipo Xiaomi


Effettivamente è un bel rischio, anche solo per le spese di spedizione e i tempi d'attesa, poi magari ci mette meno ad andare e tornare dalla Cina

Una news di qualche giorno fa diceva che proprio Xiaomi si sta attrezzando per espandere le proprie vendite anche al di fuori della Cina.
gd350turbo04 Settembre 2013, 11:27 #6
Originariamente inviato da: biggy866
bello ma pericoloso se si dovesse guastare è un problema l'assistenza ... come tutti i prodotti solo per il mercato cinese tipo Xiaomi


Ovviamente, dato l'esiguo numero di pezzi venduti, non c'è nemmeno un briciolo dell'assistenza apple/samsung, ma tutto è relativo ed ha un suo costo...

Io ho preso un Jiayu G3S, 160 euro, ovviamente dalla cina, e fa più o meno quello che fa un amico con un s3, anzi toglierei il meno, il quale gli è caduto, si è rotto il vetro e l'assistenza ufficiale samsung, gli ha preso 200 euro per cambiarlo...

Bhè, se mi cade, ne prendo un altro...

Se mi si guasta in garanzia, sentirò dove mandarlo e nel frattempo ne prendo un altro...

In entrambi i casi ci ho guadagnato !

Come dice giustamente l'articolo ormai i cinesi si sono perfezionati, e i prodotti che fanno, ovviamente non sono ne trendy ne tanto meno fanno status symbol, ma se uno prende il cellulare per usarlo e non per far vedere che può spendere un 800 euro per un cellulare sono perfetti !
Unrealizer04 Settembre 2013, 11:29 #7
E poi dicono che i cinesi producono roba scarsa

(comunque, i 15:9 sono tutt'altro che strani: 800x480 e 1280x768 hanno questo aspect ratio, ed è praticamente l'unico formato usato da WP dal 2010 a ora, anche prima considerando gli ultimi WM6)
Guren04 Settembre 2013, 14:40 #8
cavolo... io ho preso un telefono nuovo - zopo zp980 - giusto sabato... a saperlo aspettavo una settimana in piu' e prendevo questo o il nuovo xiaomi (tanto li faranno tutti a Shenzhen quindi nessun problema per me con la garanzia )
gd350turbo04 Settembre 2013, 15:04 #9
Originariamente inviato da: Guren
cavolo... io ho preso un telefono nuovo - zopo zp980 - giusto sabato... a saperlo aspettavo una settimana in piu' e prendevo questo o il nuovo xiaomi (tanto li faranno tutti a Shenzhen quindi nessun problema per me con la garanzia )


Dove sia la fabbrica, non so, ma arrivano tutti da quella zona li...
jappilas04 Settembre 2013, 15:35 #10
dispositivo, costruito intorno ad un telaio in magnesio...
(nota, non alluminio..) cosa questa che lo porrebbe già una spanna al di sopra di parecchia concorrenza di prezzo anche superiore...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^