LG V30 è ufficiale: display FullVision e tanto per il video

LG V30 è ufficiale: display FullVision e tanto per il video

LG prende IFA 2017 di Berlino sul serio e presenta il suo nuovo LG V30, lo smartphone dal nuovo display OLED Full Vision con bordi arrotondati. Grande attenzione alle prestazioni cinematografiche e audio di alta qualità: eccolo in dettaglio.

di , Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:45 nel canale Telefonia
QualcommLGHDR
 

LG prende IFA 2017 di Berlino sul serio e presenta il suo nuovo LG V30: lo smartphone dal nuovo display OLED Full Vision con bordi arrotondati. Presenti prestazioni cinematografiche e audio di alta qualità. Eccolo nei dettagli.

Il nuovo LG V30 è finalmente ufficiale e a Berlino in uno specifico evento pre fiera, l'azienda ha deciso di svelarlo al mondo intero presentando tutte le peculiarità che il nuovo device porterà rispetto alla serie G presentata a Barcellona. Uno smartphone bello da vedere grazie alla presenza di un corpo che coniuga alluminio e vetro e capace di divenire elegante in ogni situazione. Un device premium che non lo è solo per i materiali ma anche e soprattutto per le specifiche tecniche che possiede come il display Full Vision OLED e per la presenza di fotocamera a doppio sensore ed un comparto audio di altissimo livello.

310817_LGV30_1.jpg

Per quanto riguarda le specifiche tecniche il nuovo LG V30 punta tutto sul display. In questo caso prosegue quello che è stato presentato con il nuovo LG Q6 ma chiaramente lo migliora e lo pone su di un top di gamma. In questo caso con LG V30 abbiamo ancora una volta un display Full Vision di concezione proprietaria capace di rendere efficace ogni tipo di contenuto multimediale. Il display è un pannello OLED dalla dimensione di 6 pollici ma in formato 18:9 e questo rende compatto lo smartphone e dunque ergonomicamente ottimale per salde prese in mano. Oltretutto possiede uno spessore di soli 7.3 millimetri con un peso di 158 grammi. Resistente vista la presenza di un pannello Gorilla Glass 5 che lo rende dunque resistente ai graffi.

Il nuovo LG V30 è pura potenza e questo grazie alla presenza di un processore Qualcomm Snapdragon 835 che coadiuvato ad 4GB di RAM e da uno storage interno che varierà in base alla versione visto che sarà lanciato sul mercato un LG V30 con 64GB di memoria interna ed un LG V30+ con una memoria da ben 128GB. Entrambi potranno essere ampliate con una MicroSD fino a 2TB. Per il resto lo smartphone possiede una batteria da ben 3.300 mAh con il supporto alla ricarica veloce Quick Charge 3.0 e il supporto anche alla ricarica wireless, dunque senza cavo. Importante sottolineare la presenza di ogni tipo di connettività di ultima generazione come il Wi-Fi Dual Band ma anche il Bluetooth 5.0 BLE quindi modulo NFC e USB Type-C di seconda generazione oltre ad un modulo di rete LTE di cat. 16.

Lenti di vetro, non plastica, e apertura focale di F:1.6 abbinata a sistemi di stabilizzazione ottica ed elettronica delle immagini: queste le caratteristiche tecniche del comparto fotografico implementato da LG all'interno del nuovo V30. LG punta del resto molto sulla componente video integrata in V30 con l'obiettivo di permettere ai propri clienti di esprimere al meglio la propria creatività senza compromessi quanto a qualità.

LG ha implementato la modalità Cine Video Mode, offrendo all'utente la possibilità di intervenire in modo creativo sul video registrato selezionando una tipologia di effetto applicata in tempo reale. Point Zoom permette di effettuare uno zoom in o out della scena selezionando un punto specifico così che il telefono possa procedere con lo zoom diretto verso il segmento della scena selezionato.

Il sensore della fotocamera principale è da 16MP; è mantenuta la seconda fotocamera grandangolare da 13MP, sulla quale sono state implementate varie ottimizzazioni che permettono di ridurre la tipica distorsione a barilotto che le ottiche grandangolari introducono. LG quantifica le migliorie in termini di riduzione della distorsione essere pari a circa 2/3 in meno di quanto presente in LG G6. Non manca il supporto alla tecnologia HDR10.

LG punta molto con la serie V per quanto riguarda l'audio. In questo caso con LG V30 si va oltre a quanto fatto finora e nello smartphone viene posto un Quad DAC Hi-Fi avanzato che permetterà agli utenti di ottenere un uno di qualità superiore oltre che altamente personalizzato. In questo caso la collaborazione con B&O PLAY fa il suo lavoro e nel nuovo LG V30 sarà possibile impostare la resa del suono secondo i propri gusti grazie alla presenza di tre diversi filtri digitali e ben quattro preset audio per riproduzioni di qualità dei sistemi hi-fi professionali.

Questo non è tutto visto che LG V30 è il primo smartphone al mondo capace di supportare la tecnologia MQA ossia Master Quality Authenticated che permetterà agli utenti l'ascolto in streaming in alta risoluzione utilizzando file con qualità master ma dalla dimensione contenuta. Chiaramente tutto questo agirà anche nelle registrazioni in modo da catturare una gamma acustica maggiore.

LG pone un la nuova Floating Bar per un'esperienza di utilizzo quotidiano ottimale e soprattutto pratica. In questo caso è l'evoluzione dello schermo secondario introdotto nelle passate generazioni della serie V. In questo caso le applicazioni più utilizzate potranno essere poste in una pratica barra a scomparsa che potrà essere posizionata dove l'utente preferirà in modo da poterla sempre avere a portata di mano. I contatti, il lettore musicale ma anche Facebook, Twitter o altro potrà essere richiamato velocemente e soprattutto comodamente.

LG non vuole tralasciare nulla al caso con il suo nuovo LG V30 e per questo ha deciso di porre una certificazione IP68 sul suo nuovo smartphone. In questo caso il device potrà resistere alla polvere e all'acqua fino a 1.5 metri di profondità e per 30 minuti. Sono stati realizzati ben 14 categorie di test militari affinché il device potesse risultare non solo comodo ma anche ultra resistente per un'utilizzo a 360 gradi anche in situazioni estreme.

Di seguito sono riportate le principali caratteristiche tecniche di LG V30:

  • Processore: Qualcomm® Snapdragon™ 835
  • Display: OLED FullVision 6 pollici formato 18:9 QuadHD+ (2880 x 1440 pixel/ 538ppi)
  • Memoria:
    V30: RAM 4GB LPDDR4x / ROM 64GB UFS 2.1 / MicroSD (fino a 2TB)
    V30+: RAM 4GB LPDDR4x / ROM 128GB UFS 2.1 / MicroSD (fino a 2TB)
  • Fotocamera:
    Posteriore: 16MP (F1.6 / 71°) / 13MP ultra-grandangolo (F1.9/ 120°)
    Frontale: 5MP grandangolo (F2.2 / 90°)
  • Batteria: 3,300mAh con Qualcomm® Quick Charge™ 3.0 e ricarica wireless WPC
  • Sistema Operativo: Android 7.1.2 Nougat
  • Dimensioni: 151.7 x 75.4 x 7.3mm
  • Peso: 158g
  • Network: LTE Cat 16
  • Connettività: Wi-Fi 802.11 a, b, g, n, ac / Bluetooth 5.0 BLE / NFC / USB Type-C 2.0 (compatible 3.1)
  • Colori:
    V30: Cloud Silver / Moroccan Blue
    V30+: Aurora Black
  • Altre caratteristiche: Cuffie B&O PLAY in confezione / Resistente ad acqua e polvere (IP68) / Certificato MIL-STD 810G / Lenti Crystal Clear / Quad DAC Hi-Fi a 32-bit / HDR10 / Daydream / Google Assistant / UX 6.0+ / Riconoscimento vocale / Riconoscimento del volto / Sensore delle impronte
LG V30 sarà disponibile in Italia nei colori Silver e Moroccan Blue nella sua versione V30 con 4GB di RAM e 64GB di memoria interna. Per quanto riguarda invece la versione LG V30+ sarà disponibile nella versione esclusiva Aurora Black chiaramente con 4GB di RAM e 128GB di memoria interna. 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

40 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
onka31 Agosto 2017, 10:10 #1
primi difetti: poca batteria e cam frontale scarsa, solo 4gb di ram, v30+ solo con più memoria?
però molto interessante!
WarSide31 Agosto 2017, 10:16 #2
Si sa niente del prezzo?

Distribuizione della versione dual sim in europa?
galerio31 Agosto 2017, 10:20 #3
Fosse anche dual sim sarebbe perfetto! Mi piace, mi piace il comparto audio, la fotocamera grandangolare separata, la certificazione IP68!, le dimensioni, lo schermo... Ha tutto. Peccato non sia ancora ora di mandare in pensione il mio LG G4
Al_Giordino31 Agosto 2017, 10:21 #4

Orrico

Giusto per non tralasciare nulla al caso, per un'utilizzo, la stabilizzazione orrica.

Come l'italiano di questo, e molti altri, articoli.
Ginopilot31 Agosto 2017, 10:34 #5
Originariamente inviato da: onka
primi difetti: poca batteria e cam frontale scarsa, solo 4gb di ram, v30+ solo con più memoria?
però molto interessante!


Ginopilot31 Agosto 2017, 10:36 #6
Non bastava la forma a saponetta, niente bordi e impronta dietro. Si spera che con l'uscita di iphone 8 apple dia la direzione giusta, perche' qui si va sempre peggio.
onka31 Agosto 2017, 10:37 #7
Originariamente inviato da: Ginopilot
Non bastava la forma a saponetta, niente bordi e impronta dietro. Si spera che con l'uscita di iphone 8 apple dia la direzione giusta, perche' qui si va sempre peggio.


ci sono i sony belli quadrati e con delle cornici enormi, come 10 anni fa!
il_joe31 Agosto 2017, 11:03 #8
snapdragon 835, bluetooth 5.0, dispaly OLED, 64GB storage... insomma come avrebbe dovuto essere da subito il (pur buono) LG G6....
Alfhw31 Agosto 2017, 11:09 #9
Originariamente inviato da: Ginopilot
Non bastava la forma a saponetta, niente bordi e impronta dietro. Si spera che con l'uscita di iphone 8 apple dia la direzione giusta, perche' qui si va sempre peggio.

Quoto. Ma purtroppo è molto probabile che anche l'iPhone 8 sia fatto così con un assurdo rapporto 18,5:9.

Ma poi qualcuno sa spiegarmi a cosa serve questo rapporto 18,5:9?
IMHO è più scomodo da tenere in tasca e in mano, è più difficile usarlo con una sola mano perché in cima allo schermo non ci arrivi, a parità di diagonale la larghezza dello schermo sarà inferiore quindi anche la tastiera sarà più piccola e le pagine web più strette con più capo riga etc., bande nere quando guardi foto e video. E il vantaggio quale sarebbe? Uno smartphone più cool? Essere più adatto alla realtà virtuale? Non so voi ma io preferisco ancora gli schermi 16:9 o i 3:2 (=13,5:9). Sono io l'unico strano?
palmy31 Agosto 2017, 11:13 #10
Davvero bello e visto il comparto video e audio decisamente accativante.
Peccato la batteria che temo non garantirà un'autonomia molto elevata per un bestione del genere.

Sinceramente le critiche ai "soli" 4 GB di RAM non li capisco: se l' S.O. è ben ottimizzato (ed LG di solito ci sa fare - non è mica Samsung) bastano ed avanzano; non credo si sentirà mai mancanza di RAM.

Esteticamente l'unico difetto è dovuto al vetro ovunque che si imbratterà di impronte subito.

Dimensioni notevoli comunque: incomincia ad essere difficile da inserire in tasca

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^