Lenovo Vibe Z2 e Vibe X2 annunciati ufficialmente con interessanti specifiche tecniche

Lenovo Vibe Z2 e Vibe X2 annunciati ufficialmente con interessanti specifiche tecniche

Lenovo ha svelato la line-up dei nuovi dispositivi di fascia alta con interessanti caratteristiche hardware e prezzi decisamente abbordabili

di pubblicata il , alle 14:31 nel canale Telefonia
Lenovo
 

Lenovo ha annunciato due nuovi smartphone durante l'edizione annuale dell'IFA di Berlino. Interessanti dentro e fuori, Vibe Z2 e Vibe X2 offrono alcune caratteristiche ricercate, come un modulo fotografico con stabilizzazione ottica dell'immagine per il primo, o le "Xtension click-on" per il secondo. Vediamo nel dettaglio le caratteristiche tecniche dei due dispositivi.

Lenovo Vibe Z2

Vibe Z2 adotta un design monoscocca simile al modello Pro già presente in commercio. Lo chassis è in alluminio spazzolato e ingloba un display da 5,5" a risoluzione HD. Il tutto sarà mosso da un processore Qualcomm Snapdragon quad-core a 64-bit, capace di supportare alcune fra le connettività di rete più avanzate del momento, come LTE e HSPA+. Molto interessante il comparto fotografico: il sensore del modulo posteriore è un Sony Exmor retroilluminato da 13 megapixel con stabilizzazione ottica dell'immagine, mentre la fotocamera frontale ha ben 8 megapixel.

Grazie alle notevoli dimensioni del dispositivo, Vibe Z2 integra una generosa batteria da 3.000mAh, mentre il processore a 64-bit è supportato da 2GB di RAM e 32GB di storage integrato, probabilmente non espandibile attraverso slot micro-SD. Previsto, invece, il supporto a due SIM contemporaneamente. Lenovo Vibe Z2 sarà disponibile in Cina a settembre ed in altri mercati selezionati nel mese successivo al prezzo di 429 dollari americani.

Lenovo Vibe X2

È particolarmente interessante anche Vibe X2, quello che Lenovo chiama "il primo smartphone layered al mondo". Tale primato è garantito dalla disponibilità delle Xtension, ovvero accessori da applicare sul retro attraverso agganci magnetici in maniera semplice e veloce. Fra questi potremo trovare semplici custodie, ma anche accessori funzionali come batterie aggiuntive per massimizzare l'autonomia dello smartphone.

Spesso solamente 7,27mm, Vibe X2 vanta un display Full HD da 5 pollici e un processore MediaTek MT6595m True8Core, in grado di funzionare con tutti gli otto core attivi contemporaneamente. Lenovo è il primo produttore al mondo ad utilizzare il SoC cinese. Sul retro troveremo una fotocamera da 13 megapixel, mentre il modulo frontale avrà un sensore da 5 megapixel. Vibe X2 viene dotato nativamente di Android 4.4 personalizzato con la Vibe UI proprietaria e supporta modalità di controllo attraverso gesture per la fotocamera.

Lenovo Vibe X2 Extensions

Compatibile con le reti LTE e HSPA+, lo smartphone presenta 2GB di RAM e 32GB di storage integrato, oltre ad una batteria da 2.300mAh e il supporto a due SIM contemporaneamente. Lenovo Vibe X2 sarà disponibile in bianco, gold e rosso al prezzo di 399$. Il lancio commerciale è previsto in Cina a partire dal mese di settembre e a seguire (ottobre) in ulteriori mercati selezionati.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Alessio.1639004 Settembre 2014, 15:01 #1
Ho recensito il K910 (4g snapdragon 800 2gb 13mpx-5mpx dual sim full active) qualche giorno fà,
telefono fantastico.

Cosi come anche il più piccolo, K900 (intel) che per quanto si voglia dire del processore, si comporta meglio di qualsiasi mediatek attualmente in commercio.


Il K920 ovvero Z2 PRO è mostruoso, IMHO nei prossimi anni saranno in testa lenovo e huawei.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^