La CyanogenMod per Oppo N1 è ora disponibile per il download

La CyanogenMod per Oppo N1 è ora disponibile per il download

Nel corso di queste ultime ore Oppo ha reso disponibile la CyanoggenMod anche per gli N1 che non la portano in dote nativamente

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Telefonia
Oppo
 

La vigilia di natale l'azienda cinese Oppo ha ufficialmente annunciato la CyanogenMod edition del proprio attuale smartphone di punta, ovvero Oppo N1. Posizionata allo stesso prezzo della versione originale, la CM edition del terminale offre preinstallata la ormai famossisima ROM Cyanogen configurandosi così come il primo smartphone Android ad essere equipaggiato alla nascita con la più nota versione modificata del sistema operativo del robottino verde.

Ma ci sono buone notizie anche per tutti coloro che non hanno resistito e hanno voluto acquistare il terminale prima del lancio della versione Cyanogen. Oppo ha infatti reso disponibile la stessa ROM per il download e l'installazione su tutti gli Oppo N1 al momento dotati della ColorOS.

La CyanogenMod porta in dote la miriade di personalizzazioni per la quale è così tanto apprezzata dagli utenti che la utilizzano oltre al supporto a tutte le funzioni speciali del terminale. È quindi supportato l'O-Touch, ovvero il piccolo pannello touchscreen inserito nella parte posteriore, l'O-Click, controllo remoto per la fotocamera, la fotocamera rotante e lo sblocco tramite doppio tap.

Prima di effettuare lo switch dalla classica ColorOS alla nuova CyanogenMod ricordiamo che è bene effettuare un backup dei propri dati. Con la sostituzione della ROM è infatti possibile che vengano persi contatti, messaggi e applicazioni. La ROM pesa 389MB e può essere scaricata a questo indirizzo. Oppo offre poi la possibilità, qualora la Cyanogen non sia di vostro gradimento, di tornare alla ColorOS in pochi semplici passaggi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^