Samsung inizia la produzione di massa di display da 5,25 pollici a 2560x1440 pixel di risoluzione

Samsung inizia la produzione di massa di display da 5,25 pollici a 2560x1440 pixel di risoluzione

Secondo le ultime indiscrezioni diffuse online in queste ore il colosso coreano avrebbe iniziato la produzione di massa dei display 2K che equipaggeranno il prossimo Galaxy S5

di pubblicata il , alle 09:38 nel canale Telefonia
SamsungGalaxy
 

In accordo con quanto diffuso in queste ore da alcuni media coreani, Samsung avrebbe iniziato in questi giorni la produzione di massa di alcuni display AMOLED da 5,25 pollici di diagonale dotati di una risoluzione pari a 2560x1440 pixel. Molto probabilmente si tratta quindi dei display che equipaggeranno la prossima versionde del top di gamma dell'azienda, Galaxy S5.

Nei nuovi pannelli verrà probabilmente utilizzata la stessa tecnologia vista nei display di Galaxy S4 e Note 3, ovvero quella per cui i 4 subpixel che compongono un pixel vengono posizionati in modo da ricordare la forma di un diamante. Grazie a queste disposizione si ottengono colori più realistici rispetto al classico posizionamento pentile anche se non ancora ai livelli di display IPS LCD a matrice classica RGB.

Nonostante ciò di fronte all'incredibile densità di pixel anche questi piccoli difetti passano sicuramente in secondo piano. Il display del nuovo Galaxy S5, se verranno confermate le specifiche, avrà infatti una densità di pixel pari a 559 ppi. Una definizione senza precedenti che, unita all'elevatissimo contrasto dovuto alla infinita profondità del nero tipica dei display OLED offrirà sicuramente un'esperienza visiva interessante.

Galaxy S5 potrebbe inoltre arrivare prima del previsto. Stando ai numerosi rumors diffusi nelle settimane passate potrebbe infatti non essere rispettata la scadenza annuale a favore di un annuncio che verrebbe così probabilmente fissato già per il prossimo mese di febbraio/marzo.

Non ci resta quindi che attendere questi mesi che ci separano dal lancio per poter godere dell'incredibile display che il nuovo Galaxy S5 sembra essere in procinto di offrire agli utenti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
thedoctor196827 Dicembre 2013, 09:50 #1

10000X10000?

i monitor desktop invece sono fermi come qualità e risoluzione da più di 5 anni, sono davvero incredibili le dinamiche di mercato, ormai tutto si muove e si muoverà su tablets, phablets e smartphones. Le altissime risoluzioni su dispositivi portatili migliorano la qualità fino ad un certo punto poi subentrano fattori di puro marketing, già la risoluzione hd 1280X720 su smartphone rendeva i pixel praticamente indistinguibili e la qualità del testo eccelsa senza evidenza di aliasing, portarsi a risoluzioni full hd o 4k lo trovo superfluo dal punto di vista qualitativo e deleterio dal punto di vista dell'autonomia e velocità di gestione della grafica anche se ovviamente la maggiorparte dei software verranno upscalati da risoluzioni "base".
calabar27 Dicembre 2013, 10:11 #2
Vorrei capire in che modo la disposizione dei subpixel consenta di ottenere colori più realistici.
Qualche informazione in più a riguardo?
dobermann7727 Dicembre 2013, 10:23 #3
Ottimi per gli smartphone TIZEN.
Rubberick27 Dicembre 2013, 10:46 #4
Originariamente inviato da: thedoctor1968
i monitor desktop invece sono fermi come qualità e risoluzione da più di 5 anni, sono davvero incredibili le dinamiche di mercato, ormai tutto si muove e si muoverà su tablets, phablets e smartphones. Le altissime risoluzioni su dispositivi portatili migliorano la qualità fino ad un certo punto poi subentrano fattori di puro marketing, già la risoluzione hd 1280X720 su smartphone rendeva i pixel praticamente indistinguibili e la qualità del testo eccelsa senza evidenza di aliasing, portarsi a risoluzioni full hd o 4k lo trovo superfluo dal punto di vista qualitativo e deleterio dal punto di vista dell'autonomia e velocità di gestione della grafica anche se ovviamente la maggiorparte dei software verranno upscalati da risoluzioni "base".


guarda personalmente trovo molto + comodi monitor con una regolazione + fine di luminosità dei led e sopratutto un ottimo rapporto di forma 4/3

I monitor 16/9 sono utili per i film ma come versatilità d'uso per lavori grafici non c'e' paragone...

Alla fine hanno spinto sui 16/9 perchè era un ottima scusa per risparmiare pannelli.. sembra che statisticamente con i 16/9 buttino meno pannelli in produz. io continuo a tenermi un paio di vecchi monitor 1280x1024.. pensa te..
zerothehero27 Dicembre 2013, 10:50 #5
Inutile quella risoluzione...anzi persino dannosa dato che sforzerà la gpu.
zerothehero27 Dicembre 2013, 10:53 #6
Originariamente inviato da: thedoctor1968
i monitor desktop invece sono fermi come qualità e risoluzione da più di 5 anni, sono davvero incredibili le dinamiche di mercato, ormai tutto si muove e si muoverà su tablets, phablets e smartphones. Le altissime risoluzioni su dispositivi portatili migliorano la qualità fino ad un certo punto poi subentrano fattori di puro marketing, già la risoluzione hd 1280X720 su smartphone rendeva i pixel praticamente indistinguibili e la qualità del testo eccelsa senza evidenza di aliasing, portarsi a risoluzioni full hd o 4k lo trovo superfluo dal punto di vista qualitativo e deleterio dal punto di vista dell'autonomia e velocità di gestione della grafica anche se ovviamente la maggiorparte dei software verranno upscalati da risoluzioni "base".


Se il mercato prende smartphone (con margini altissimi) a 700 euro e rifiuta schifato portatili da 500 euro (con margini risicati per chi li vende) dagli torto
Sugli smartphone stiamo assistento alla stessa corsa agli armamenti che c'è stata sui computer dagli anni 90 fino al 2008.
piv27 Dicembre 2013, 11:28 #7
non ho ben chiara l'utilita' di schermi con densita' cosi elevate ci sara' una ragione ma non la comprendo...voi che ne pensate?

Per me sono poco utili a naso penso aumenteranno i consumi.. aumentano soprattutto le richieste hw della gpu con il risultato di avere un telefono piu laggoso e giochi che faticano come all'aumento della risoluzione dei monitor con le schede grafiche.
Senza parlare della necessita' di avere maggiore memoria..i 64 bit forse saranno giustificati e di batteria piu grandi per arrivare a fine giornata.
Vero che Samsumg storicamente ha fatto sempre telefoni e cellulari fregandosene un po della durata batteria.

L'unico vantaggio mi pare per i costruttori per differenziarsi dall'hw dei telefonini cinesi che non hanno e non possono avere in breve pannelli con tali densita'
piv27 Dicembre 2013, 11:41 #8
... e se invece che per smartphone questi schermi servissero ad altro?
su una periferica tipo oculusrift avrebbero un senso...
Estwald27 Dicembre 2013, 12:02 #9
Originariamente inviato da: piv
... e se invece che per smartphone questi schermi servissero ad altro?
su una periferica tipo oculusrift avrebbero un senso...


A 5,25 pollici? Dovrebbe essere l'Oculos Rift per giganti ...

Mi associo ai commenti sull'inutilità di simili risoluzioni in schermi così piccoli per dispositivi consumer.
cortez7727 Dicembre 2013, 13:24 #10
ma 5.25'' è praticamente grande come il primo note (5.3'') a questo punto che mettano su tutti i terminali la s-pen che fanno prima

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^