Kantar: Android cresce in Europa grazie alla débâcle di Windows Phone

Kantar: Android cresce in Europa grazie alla débâcle di Windows Phone

Kantar pubblica le nuove statistiche sul mercato smartphone aggiornate alla fine di marzo 2016. Un dato spicca su tutti: in un segmento ormai saturo, i dispositivi Android continuano a crescere con risultati particolarmente positivi nell'area EU5; l'incremento delle vendite di dispositivi Android è attribuita alla débâcle dei terminali Windows Phone. Stabile iOS.

di pubblicata il , alle 17:01 nel canale Telefonia
iOSAndroidWindows Phone
 

Kantar ha da poco pubblicato l'analisi sul mercato smartphone con statistiche aggiornate al trimestre concluso alla fine di marzo. Il primo dato meritevole di menzione riguarda la decisa crescita dei terminali Android nell'area EU5 (Francia, Germania, Italia, Spagna e Regno Unito). Il market share dei dispositivi equipaggiati con il sistema operativo mobile di Google è aumentato del 7,1% rispetto allo stesso periodo del 2015 raggiungendo quota 75,6%. Si tratta della crescita più elevata registrata negli ultimi due anni nell'area EU5. 

Le ragioni dell'importante traguardo raggiunto dai dispositivi Android sono legate alla débâcle del sistema operativo Windows Phone che, nei mesi scorsi, aveva trovato nel mercato europeo uno dei terreni più fertili per diffondersi. Market share sostanzialmente dimezzato rispetto a quello detenuto dall'OS mobile di Microsoft nello stesso periodo dello scorso anno: dal 9,9% al 4,9%. Gli smartphone Windows Phone erano lentamente riusciti a farsi spazio nel mercato dei terminali low-cost, un segmento in cui non mancano certamente alternative basate sul sistema operativo mobile di Google. 

L'incremento delle vendite nell'area EU5, sottolinea Kantar, è generalizzato:"la crescita non viene solo da uno o due player, ma da brand ed ecosistemi differenti, che variano da regione a regione". La società di analisi non ha dubbi nell'individuare l'elemento che ha generato il nuovo trend in crescita delle vendite di terminali Android:"quasi il 7% (6.6%) dei nuovi clienti Android vengono da Windows (Phone), contro il 3,3% provenienti e da iOS". Gli iDevice di Apple, benché in calo nell'area EU5 (-2,5%) mantengono uno share sostanzialmente stabile con il 18,9% 35,3% del mercato. 

La disfatta di Windows Phone è più evidente nelle nazioni in cui storicamente ha avuto maggior diffusione, come chiarisce Dominic Sunnebo, business unit director di Kantar Worldpanel ComTech Europe:

In Italia e Francia, un tempo i mercati Windows Phone  i più solidi, quasi il 10% degli utenti mobile di Windows si sono spostati verso Android nel trimestre terminato a marzo. Inoltre hanno optato per brand come Huawei, Wiko e Asus, con dispositivi di fascia media dal buon rapporto qualità-prezzo

Kantar smartphone marzo 2016

Ampliando l'ambito di osservazione sino a comprendere mercati extra-europei, si evidenzia l'ulteriore crescita delle vendite dei dispositivi Android negli States, trainate dalle nuove proposte di fascia alta, a partire dal Galaxy S7 di Samsung, che, nonostante la recente commercializzazione, è risultato essere il quinto smartphone più acquistato nell'area.  A far bene nel mercato americano sono anche LG e Motorola che è riuscita a conquistare il 9,8% del mercato (6,9% nello stesso periodo dell'anno precedente). Negli States, da ultimo, è più marcato la contrazione dello share dei dispositivi iOS che hanno perso il 4,9% rispetto allo stesso trimestre dell'anno precedente.

La Cina rappresenta un altro mercato di fondamentale importanza per i produttori di smartphone ed è l'area in cui iOS registra la perdita di quote di mercato più consistente (-5% rispetto allo stesso trimestre 2015), mentre Android continua a consolidare la situazione di dominio del mercato incrementando di un ulteriore 5,9% il market share. Windows Phone, a differenza di quanto avvenuto in Europa, non è mai riuscito a porsi in maniera significativa all'attenzione del pubblico cinese; le quote di mercato restano esigue, così come lo erano un anno fa (1,3% nel primo trimestre 2015, 0,8% nel primo trimestre 2016). 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

63 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
alakin11 Maggio 2016, 17:22 #1

iDevice 35%

Scusate... in quale mercato (Australia e GB a parte) gli iDevice mantengono un 35% di share? Nelle tabelline in EU5 risulta 18,9%
s0nnyd3marco11 Maggio 2016, 17:59 #2
Ora sappiamo quanto influiva il nome Nokia sul market share. Vedremo cosa si inventeranno gli amici di microsoft.
Azib11 Maggio 2016, 18:34 #3
Passato da un 920 ad un nexus 5x, preso in considerazione il solo sistema wp è meglio di android (meno personalizzabile ma decisamente più reattivo, soprattutto la tastiera), ma considerando anche lo store vince android di un abisso, le app di wp sono veramente imbarazzanti purtroppo. A quanto pare a nardella di windows phone (o mobile) non frega veramente niente. tutto ovviamente imho.
Ultravincent11 Maggio 2016, 18:45 #4
Anvedi che accenti colti su debacle
Tedturb011 Maggio 2016, 20:16 #5
ma che poi voglio dire.. come si fa, ancora con winzozz 10 mobile, ad avere una pagina delle applicazioni che e' una flickable infinita, con icone tutte uguali o simili, dove uno deve leggere per trovare quello che gli serve.

Ma non scherziamo su. Le lodi sperticate che tra qualche commento arriveranno sono completamente fuori dalla realta'.
Ok, android fa pena. Ma winzozz phone e' molto peggio.
pingalep11 Maggio 2016, 20:48 #6
sbaglio o anche ios è praticamente calato ovunque?
comunque dati che lasciano il tempo che trovano, come tutti i dati di marketing
Cfranco11 Maggio 2016, 21:16 #7
Un tuffo nel passato a vedere le previsioni IDC del 2011
( son bastardo, lo so )
Link ad immagine (click per visualizzarla)
Tedturb011 Maggio 2016, 21:22 #8
Originariamente inviato da: Cfranco
Un tuffo nel passato a vedere le previsioni IDC del 2011
( son bastardo, lo so )
Link ad immagine (click per visualizzarla)


della serie "non era il marchio a vendere"
Il Picchio11 Maggio 2016, 21:23 #9
Non so, se si vuole escludere ios che al momento è il sistema migliore tra tutti, penso sia scelta personale preferire un sistema con tante app e con più buchi di sicurezza che righe di codice o un sistema oggettivamente scritto meglio ma senza app decenti.
Poi possiamo scannarci su cosa è meglio, io un altro Android lo comprerò quando la concorrenza verrà totalmente estinta
Michael8012 Maggio 2016, 08:53 #10
Originariamente inviato da: Il Picchio
Non so, se si vuole escludere ios che al momento è il sistema migliore tra tutti, penso sia scelta personale preferire un sistema con tante app e con più buchi di sicurezza che righe di codice o un sistema oggettivamente scritto meglio ma senza app decenti.
Poi possiamo scannarci su cosa è meglio, io un altro Android lo comprerò quando la concorrenza verrà totalmente estinta


mi trovo perfettamente in accordo con te, soprattutto nella conclusione

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^