Internet casa, prezzi delle promozioni in aumento ma bloccati: ecco i risultati del nuovo studio

Internet casa, prezzi delle promozioni in aumento ma bloccati: ecco i risultati del nuovo studio

SOStariffe.it e Segugio.it hanno diffuso i dati dell'ultimo osservatorio, che delineano l'andamento del mercato dalla fine del 2020 fino ad oggi

di pubblicata il , alle 16:31 nel canale Telefonia
 

Sono più alti i prezzi in promozione delle nuove offerte di internet per la casa, se confrontati con quelli dell'anno scorso. Il canone è aumentato del 12% secondo le nuove analisi di SOStariffe.it e Segugio.it, e diventa sempre più frequente la presenza di un costo iniziale di attivazione da pagare subito, che sostitbuisce il contributo di attivazione che in precedenza veniva rateizzato in diversi mesi. Il costo iniziale è presente quasi sempre nelle offerte wireless, ma adesso lo si può trovare anche su alcune offerte Internet casa tradizionali.

L'osservatorio Tariffe di Segugio.it e SOStariffe.it hanno analizzato l'evoluzione dei prezzi delle offerte Internet casa praticati dai provider nell'ultimo anno, da settembre 2020 a oggi, mettendo a confronto i dati raccolti lo scorso anno con quelli attuali per “fotografare” l’evoluzione del mercato di telefonia e Internet per la casa. Secondo lo studio rispetto a 12 mesi fa chi vuole cambiare compagnia e navigare da casa con un nuovo operatore Internet dovrà sostenere da subito un costo più elevato.

In particolare, rispetto al settembre del 2020, oggi il canone mensile standard delle offerte internet casa si è un po' ridotto (-11%), calando da 30,5 a 27,1 euro mensili, mentre è aumentato il canone mensile per chi sottoscrive una nuova promozione, passando da 22 a 24,6 euro al mese. Mentre un anno fa il periodo promozionale andava da un minimo di 3 mesi fino a una durata indeterminata, però, ora le promozioni sono quasi sempre 'perenni'. Dunque, il canone promozionale sarà lo stesso per tutta la durata del contratto e quello standard non verrà mai addebitato.

Per quanto riguarda il costo di attivazione, fino a un anno fa si aggirava sui 75 euro e veniva inserito nel canone e ripartito mese per mese, in media in 15 mesi. A settembre 2021, invece, il costo di attivazione incluso nel canone è più che raddoppiato (+106%) raggiungendo una media di 156 euro e la ripartizione avviene mediamente in 24 mesi. Il vantaggio per gli utenti, a fronte di un costo iniziale superiore, è che aumentano le offerte prive di vincoli per gli utenti.

In alcuni casi al posto del costo di attivazione si deve sostenere un costo iniziale delle offerte, da affrontare al momento della sottoscrizione e non rateizzabile, in media pari a 51 euro. Deve sostenere un costo iniziale chi, ad esempio, sottoscrive un'offerta internet wireless, per coprire i costi di installazione e dei dispositivi di connessione, ma tale contributo iniziale viene talvolta richiesto anche per le offerte Internet casa tradizionali.

Il modem incluso nella maggior parte delle promozioni ora ha un prezzo più basso (-36%), rispetto all'anno scorso: se a fine 2020 il suo valore era di circa 75 euro, oggi è di 48 euro. Si sono moltiplicati, inoltre, i servizi di TV in streaming che vengono proposti in abbinamento o regalati con gli abbonamenti per la connessione Internet, contribuendo a far aumentare il valore delle offerte.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
aleardo09 Settembre 2021, 20:46 #1
il costo di attivazione incluso nel canone è più che raddoppiato (+106%) raggiungendo una media di 156 euro e la ripartizione avviene mediamente in 24 mesi. Il vantaggio per gli utenti, a fronte di un costo iniziale superiore, è che aumentano le offerte prive di vincoli per gli utenti.

Un costo di attivazione più che raddoppiato costituisce esso stesso un vincolo, ovvero una sorta di penale anticipata, per non parlare dell'eventuale modem venduto a cifre esorbitanti spalmate su 48 mesi le cui rate residue bisogna pagare comunque in caso di disdetta.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^