Immuni torna disponibile su alcuni HUAWEI. Problema risolto? I dettagli

Immuni torna disponibile su alcuni HUAWEI. Problema risolto? I dettagli

L'applicazione di tracciamento dei contagi da COVID-19 che non funzionava sugli smartphone HUAWEI è tornata disponibile sul Play Store anche per questi device. Nel contempo l'azienda dell'app Immuni spiega perché alcuni smartphone non sono compatibili con il sistema.

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Telefonia
HuaweiGoogle
 

Immuni, l'applicazione italiana per il tracciamento da contagio di COVID-19, era stata sospesa dal Play Store per gli smartphone HUAWEI. Il problema che si era venuto a creare era quello del mal funzionamento con questi device probabilmente a causa del loro eccessivo ''Risparmio energetico'' nel momento in cui lo smartphone va in standby tendono a ''killare'' l'applicazione e dunque a non permettere il tracciamento continuativo tramite il segnale Bluetooth.

Il problema sembra essere stato momentaneamente risolto o comunque l'applicazione ora è disponibile nuovamente anche per gli smartphone HUAWEI e da quanto ci viene dichiarato dall'azienda tutti i possessori di HUAWEI P20, P20 Pro ma anche HUAWEI P30 e P30 Pro possono ora nuovamente trovare ed installare l'applicazione.

Immuni: il problema degli smartphone HUAWEI (e non solo)

Il problema dell'applicazione dunque sembra essere stato circoscritto da Google che a brevissimo distribuirà un nuovo aggiornamento dei Play Services in modo da permettere una gestione migliore dei pacchetti di Bluetooth. Non solo perché anche l'azienda cinese dovrebbe mettersi a risolvere la questione dell'eccessivo risparmio energetico sull'app Immuni che porterebbe appunto al malfunzionamento sugli smartphone cinesi. In questo caso sembrerebbe plausibile la possibilità di bypassare il risparmio energetico per l'app Immuni permettendo dunque la possibilità all'applicazione di tracciamento di poter lavorare anche in standby proprio come avviene con qualsiasi altro smartphone.

Ricordiamo che al momento l'applicazione Immuni è stata rilasciata sì ufficialmente e può essere scaricata ed attivata. Il sistema però non è ancora a regime visto che il tracciamento con la relativa comunicazione al servizio sanitario locale in caso di positività avviene per ora solo in 4 regioni italiane (Puglia, Abruzzo, Marche e Liguria) e questo per almeno una settimana. A partire, si presuppone, da metà giugno il sistema di tracciamento da COVID-19 invece si attiverà in tutta Italia.

Ricordiamo anche, come già spiegato in questo articolo nei dettagli, che l'app Immuni funzionerà in modo che i dati saranno gestiti (che saranno cancellati alla fine della pandemia o comunque entro fine anno) in modo del tutto innocuo non andando a ledere la privacy. L'efficacia di Immuni dipenderà da quanti la installeranno sul proprio smartphone e attiveranno il Bluetooth (non il GPS, che non è chiamato in causa) per il tracciamento dei contatti, in modo da circoscrivere più facilmente possibili contagi ed evitare l'innescarsi di nuovi focolai.

QUI potete scaricare l'app Immuni sia per Android che per iOS

28 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Marko_00106 Giugno 2020, 09:59 #1
"e attiveranno il Bluetooth (non il GPS, che non è chiamato in causa)"
a ma allora siete de coccio, anzi di granito.
in Android il GPS DEVE essere attivo, dicono che non lo usano,
ma Immuni lo attiva di default.
ho appena fatto la prova ad attivare il solo BT e il servizio
risulta NON ATTIVO
nx-9906 Giugno 2020, 10:44 #2
Google a brevissimo distribuirà un nuovo aggiornamento dei Play Services in modo da permettere una gestione migliore dei pacchetti di Bluetooth.

Dettagli su questo aggiornamento ?
Spero riguardi l'attivazione del BLE (Bluetooth Low Energy) slegata dal GPS.
daniele86Z06 Giugno 2020, 10:47 #3
Ragazzi, non per fare polemica, ma siete sicuri di volerla installare ? Se un giorno riceverete la notifica, davvero volete rinchiudervi in casa 1 mese in attesa del tampone ? Perchè di questo parliamo.
Siete sicuri che non avrete conseguenze poi con il lavoro ? E per cosa ? Per una notifica arrivata per il "contatto" con uno in coda dietro qualche metro con cui neanche avete mai parlato ?
Sicuri che l'app sia per noi e non invece uno scarica responsabilità di qualcun'altro?
nx-9906 Giugno 2020, 11:04 #4
Originariamente inviato da: daniele86Z
Ragazzi, non per fare polemica, ma siete sicuri di volerla installare ? Se un giorno riceverete la notifica, davvero volete rinchiudervi in casa 1 mese in attesa del tampone ? Perchè di questo parliamo.
Siete sicuri che non avrete conseguenze poi con il lavoro ? E per cosa ? Per una notifica arrivata per il "contatto" con uno in coda dietro qualche metro con cui neanche avete mai parlato ?
Sicuri che l'app sia per noi e non invece uno scarica responsabilità di qualcun'altro?


Il tampone è immediato ... se giochi a calcio in serie A
Comunque è tutto su base volontaria e anonima, almeno che non si arrivi a copiare Singapore
puppatroccolo06 Giugno 2020, 11:10 #5
O la adottano tutti o non serve a niente.
yeppala06 Giugno 2020, 14:04 #6
Questa app è troppo invasiva perchè rimane sempre in esecuzione consumando batteria

Questa app ha accesso a:
- Accesso completo alla rete
- Impedire al dispositivo di andare in sospensione
- Eseguire all'avvio
- Vedere connessioni di rete
- Accoppiarsi con dispositivi Bluetooth
zephyr8306 Giugno 2020, 14:30 #7
Originariamente inviato da: daniele86Z
Ragazzi, non per fare polemica, ma siete sicuri di volerla installare ? Se un giorno riceverete la notifica, davvero volete rinchiudervi in casa 1 mese in attesa del tampone ? Perchè di questo parliamo.
Siete sicuri che non avrete conseguenze poi con il lavoro ? E per cosa ? Per una notifica arrivata per il "contatto" con uno in coda dietro qualche metro con cui neanche avete mai parlato ?
Sicuri che l'app sia per noi e non invece uno scarica responsabilità di qualcun'altro?


non c'è alcun obbligo se si riceve la notifica. il vero problema di quest'app è che è troppo permissiva e attenta alla privacy. non traccia niente, non sei obbligato a fare niente. dovrebbe essere almeno un incentivo per farla installare a tutti, tanto non si rischia nulla e invece anche così non va bene, c'è chi ha paura a installarla e usarla ugualmente.
zbear06 Giugno 2020, 14:31 #8
Non capisco perchè stare a spiegare i motivi per non installarla.
Lasciate che lo facciano, anche se è palesemente inutile.
Il destino del pollo è di finire a far da pappa, quindi .... auguri a chi mangia.
zephyr8306 Giugno 2020, 14:31 #9
Originariamente inviato da: yeppala
Questa app è troppo invasiva perchè rimane sempre in esecuzione consumando batteria

Questa app ha accesso a:
- Accesso completo alla rete
- Impedire al dispositivo di andare in sospensione
- Eseguire all'avvio
- Vedere connessioni di rete
- Accoppiarsi con dispositivi Bluetooth


perché ti sorprendi? come potrebbe funzionare altrimenti? scommetto che hai nel telefono applicazioni molto più invasive di cui non ti preoccupi
zephyr8306 Giugno 2020, 14:32 #10
Originariamente inviato da: zbear
Non capisco perchè stare a spiegare i motivi per non installarla.
Lasciate che lo facciano, anche se è palesemente inutile.
Il destino del pollo è di finire a far da pappa, quindi .... auguri a chi mangia.


è inutile ok. ma almeno capire il perché è inutile e non credere a qualsiasi scemenza che si legge in rete. fortuna che siamo su un forum di tecnologia....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^