Il cellulare con un anno di autonomia

Il cellulare con un anno di autonomia

365 giorni di autonomia in standby: ecco quello che promette il LionKing800 grazie a una batteria da 16.800mAh

di Roberto Colombo pubblicata il , alle 09:45 nel canale Telefonia
 

Ci è capitato di parlare spesso dei telefonini Philips, le cui ultime serie puntano a farsi notare per la grande autonomia, associata in alcuni modelli alla possibilità di utilizzare comuni batterie ministilo come fonte d'energia in situazioni d'emergenza.

La novità in arrivo dalla Cina promette ben di più: un'autonomia in standby che dovrebbe raggiungere i 365 giorni. Oltre a poter stare acceso un anno senza dover essere ricaricato il LionKing800 promette 3-5 giorni di autonomia in conversazione.

Il segreto non è in una nuovissima gestione delle risorse, ma nella batteria che, dalle immagini riprese da Engadget, pare avere una capienza di 16.800mAh. Si tratta di una dato difficile da credere per un accumulatore di così ridotte dimensioni.

Si tratta di un telefono gSM dual-band, dotato di doppia SIM. Supporta inoltre la connettività Bluetooth 2.0 e l'espansione della memoria con schede microSD (di cui una da 256MB).

Tra le altre caratteristiche troviamo un display da 3,5" di diagonale con risoluzione 320x240 pixel. Il costo, in estremo oriente, si aggira sui $145.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

101 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor17 Marzo 2008, 09:48 #1
ma c'è il plutonio in quella batteria? come fanno ad accumulare così tanta corrente in una batteria così piccola?

Se esplode si fede il fungo atomico?
Paganetor17 Marzo 2008, 09:48 #2
altra cosa (non da poco): quanto ci vuole per caricare una batteria così senza colpirla con un fulmine? 1 settimana?
sonnet17 Marzo 2008, 09:51 #3
a quanti watt corrispondono 16800 nmAh?
demon7717 Marzo 2008, 09:52 #4
mmmmm.....

scettico scettico scettico.... per me se non è un fake c'è sotto una fregatura..
demon7717 Marzo 2008, 09:52 #5
mmmmm.....

scettico scettico scettico.... per me se non è un fake c'è sotto una fregatura..
ally17 Marzo 2008, 09:57 #6
...16,8 Ah x 4.2V = 70W/h...un valore assurdo...

...ciao...
paulgazza17 Marzo 2008, 09:59 #7

@ sonnet

i watt misurano la potenza, Ah l'energia: non sono confrontabili
giaballante17 Marzo 2008, 10:08 #8
Non si era detto una volta che avevano scoperto il modo di aumentare di 10 volte la capacità delle Li-ion? Se questa fosse una di queste?

Originariamente inviato da: Paganetor
altra cosa (non da poco): quanto ci vuole per caricare una batteria così senza colpirla con un fulmine? 1 settimana?


Non c'è nessun vincolo tecologico che impedisca di caricarle in 2-3h. A parte la scomodità di portarsi appresso un caricabatterie da 15A.


Originariamente inviato da: sonnet
a quanti watt corrispondono 16800 nmAh?


16.8Ah con una tensione media nominale di 3.7V fanno circa 62Wh, cioè potresti ricaverne 62W per un'ora, 31W per due e così via.
ilratman17 Marzo 2008, 10:10 #9
Voglio assolutamente quella batteria!

La metterei nel portatile altro che cellulare.

Potrei anche pensare a farmi un pacco da mettere nella Prius!

Sarebbe una figata 4 volte la capacità in metà spazio e e 1/4 del peso.
khelidan198017 Marzo 2008, 10:11 #10
[OFF TOPIC]

Ma come funzionano i telefoni a doppia sim?Bisogna comunque riavviare per passare da una sim all'altra?C'è ne sono altri modelli in giro?

[/OFF TOPIC]

Originariamente inviato da: ilratman
Voglio assolutamente quella batteria!

La metterei nel portatile altro che cellulare.


Infatti sarebbe interessante se ci fossero studi simili per le batterie dei portatili

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^