Huawei Pay, debutto europeo in arrivo con Huawei P20?

Huawei Pay, debutto europeo in arrivo con Huawei P20?

L'arrivo della nuova serie P20 di Huawei potrebbe garantire anche l'arrivo del nuovo sistema personalizzato di pagamento dell'azienda. Huawei Pay potrebbe debuttare anche in Europa proprio con la nuova serie.

di pubblicata il , alle 18:01 nel canale Telefonia
Huawei
 

Apple Pay ha aperto agli utenti la possibilità di pagare direttamente con uno smartphone senza dover passare per carta di credito o anche i contanti. La comodità di avere sempre e comunque uno smartphone tra le mani o anche in borsa ha fatto si che si sviluppassero i pagamenti mobile anche grazie alla nuova tecnologia di ultima generazione. I produttori oltre a Apple stanno cercando di introdurre la propria piattaforma e dopo Samsung con il suo Samsung Pay ecco che anche Huawei potrebbe presentare con l'arrivo della nuova serie P20 il proprio Huawei Pay.

Sappiamo che il servizio di pagamento tramite smartphone dell'azienda cinese è attualmente compatibile solo con le carte di credito Bank of China. La precedenza al mercato cinese è chiaramente un chiaro riferimento al fatto che gli smartphone di Huawei abbiano effettivamente una presa maggiore in quei paesi con addirittura una fidelizzazione di oltre il 60%. Di fatto però la crescita dell'azienda nei paesi europei, Italia compresa, non può che aver indotto Huawei ha prestare maggiore attenzione al nostro pubblico e appunto a permettere anche di pagare con lo smartphone anche da noi.

Ecco che le ultime indiscrezioni parlano della possibilità forte che la presentazione di Parigi del prossimo 27 marzo vedrà non solo l'apparizione sul palco dell'intera serie P20 dell'azienda con il top di gamma Huawei P20 Pro e i vari Huawei P20 e P20 Lite, ma anche il debutto del nuovo servizio di pagamento contactless con smartphone Huawei Pay.

Il file APK è stato scoperto dagli utenti di XDA Developers che installato poi su Mate 10 Pro ha consentito di osservare il funzionamento del servizio il quale permette di caricare le carte di credito emesse da banche europee e quindi effettuare pagamenti in Euro tramite il sistema di NFC dello smartphone e il POS del negozio. Questo chiaramente sembra risultare un ulteriore conferma dell'arrivo anche in Europa del nuovo sistema di pagamento mobile e si spera anche in Italia.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
songohan21 Marzo 2018, 19:18 #1
Apple Pay ha aperto agli utenti la possibilità di pagare direttamente con uno smartphone senza dover passare per carta di credito o anche i contanti.


Aspetta, aspetta... Apple ha aperto agli utenti Iphone ecc...ecc... perche' non mi pare sia stata la prima a presentare una piattaforma di pagamenti via cellulare. O sbaglio?
cocky21 Marzo 2018, 19:30 #2
Perché Apple Pay è stato il primo ad arrivare in Italia.
Okkau21 Marzo 2018, 20:14 #3

MMMm...

Dare i codici di accesso della propria carta di credito a un server cinese, su un telefono fatto in cina di una compagnia cinese....mmmm...sicurissimo!
Francamente non lo userei mai.
leoben21 Marzo 2018, 20:55 #4
Originariamente inviato da: Okkau
Dare i codici di accesso della propria carta di credito a un server cinese, su un telefono fatto in cina di una compagnia cinese....mmmm...sicurissimo!
Francamente non lo userei mai.


Io non mi fiderei neanche a lasciarli ad Apple, Samsung o tutti gli altri...

La mia banca (una delle maggiori in Italia) offre già da un po' il pagamento via smartphone. Ho la sua app e le sue carte da associare al pagamento, e loro hanno già i miei dati. Posso abilitare il servizio e procedere coi pagamenti (anche se ancora non l'ho mai fatto).
Non ho da lasciare niente in giro a chissà quale server.
E in caso di problemi, è la banca che opera dall'inizio alla fine (dal pagamento al negozio fino all'addebito sulla carta).
kiwivda21 Marzo 2018, 22:07 #5
io uso Samsung pay da un paio di settimane ed è comodissimo, per altro in viaggio non mi sono dovuto nemmeno portare carte e contro carte, è bastato il Note 8 + pacco batteira. Foto, mappe, telefono, mail, internet, traduttore e pagamenti tutto in uno.
roccia123422 Marzo 2018, 07:16 #6
Originariamente inviato da: Okkau
Dare i codici di accesso della propria carta di credito a un server cinese, su un telefono fatto in cina di una compagnia cinese....mmmm...sicurissimo!
Francamente non lo userei mai.


Se ragioni così, è meglio che tu tenga i contanti sotto al materasso...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^