Huawei Mate 20 Pro: ecco come potrebbe essere il nuovo smartphone dell'azienda

Huawei Mate 20 Pro: ecco come potrebbe essere il nuovo smartphone dell'azienda

Il nuovo smartphone dell'azienda cinese potrebbe essere più vicino che mai ed avere delle caratteristiche tecniche da primo della classe. Ecco quello che sappiamo al momento.

di pubblicata il , alle 17:01 nel canale Telefonia
Huawei
 

Huawei arriverà a Berlino e ad IFA 2018 con la probabile presentazione del nuovo processore Kirin 980 che, a detta dei più informati, dovrebbe raggiungere livelli prestazionali davvero incredibili. Non vi saranno presentazioni di nuovi smartphone probabilmente che invece saranno svelati al mondo intero qualche settimana dopo come il nuovo Huawei Mate 20 Pro che sta già "scalciando" come un bambino.

Il nuovo smartphone dell'azienda cinese ha già fatto parlare di sé per alcune novità che con ogni probabilità verranno implementate sul device che potrebbe diventare il più potente smartphone del momento. Non solo perché anche esteticamente potrebbe garantirsi un posto da primato viste le immagini ipotetiche del suo anteriore con un display praticamente borderless in ogni lato del device dove non è possibile trovare alcuna cornice.

Ma dunque, viste le numerose indiscrezioni e qualche rivelazione, quale sarà effettivamente la scheda tecnica del nuovo Huawei Mate 20 Pro? Chiaramente ancora non siamo in grado di confermare tutte le specifiche tecniche del nuovo smartphone ma seguendo le notizie apparse in Rete è possibile che il nuovo device dell'azienda possederà un display da oltre 6 pollici di diagonale con un form factor da 19:9 e con le cornici sui quattro lati completamente ridotte al minimo.

Al suo interno l'azienda proporrà il nuovo processore "fatto in casa" ossia il Kirin 980 che verrà coadiuvato da bene 6GB di RAM e da una memoria interna che quasi sicuramente potrà partire da 128GB con possibile espansione tramite scheda MicroSD. Visti i precedenti è possibile auspicare la presenza di una batteria importante che potrebbe anche superare i 4.000 mAh che solitamente Huawei pone nei suoi top di gamma.

Se Huawei P20 Pro aveva permesso all'azienda di elevarsi a prima della classe in fatto di fotocamere ecco che anche il nuovo Mate 20 Pro potrebbe effettivamente dare man forte in questo e garantire agli utenti di ottenere un vero e proprio "camera phone". Sicuramente Huawei proporrà anche su Mate 20 Pro una tripla fotocamera con una tecnologia simile a quella del P20 Pro migliorandone alcuni aspetti sia nelle situazioni diurne che in quelle notturne.

Ulteriori indiscrezioni parlano infine anche della possibilità che l'azienda possa introdurre l'innovativa tecnologia sviluppata da Qualcomm sul riconoscimento delle impronte digitali al di sotto del display. Ecco che su Mate 20 Pro, Huawei, potrebbe effettivamente inserire un rilevatore biometrico capace di riconoscere il dito dell'utente registrato tramite l'appoggio dello stesso sul display e non più su di un pulsante fisico come avviene attualmente. Oltretutto è possibile che l'azienda abbia bypassato l'idea di usare il riconoscimento del volto classico tramite fotocamera introducendo un riconoscimento facciale tridimensionale.

Il nuovo phablet top di gamma Huawei arriverà in Italia nell’ultimo trimestre del 2018 con l’azienda cinese che spera di mettere sul mercato uno dei best buy di Natale. Al momento non si conoscono ancora le colorazioni ufficiali né il prezzo di lancio del nuovo Mate 20 Pro anche se le voci parlano di un prezzo simile a quello dello scorso Mate 10 Pro ossia di 899€.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Haran Banjo06 Agosto 2018, 08:06 #1
"...una memoria interna che quasi sicuramente potrà partire da 128GB con possibile espansione tramite scheda MicroSD"
-------------
No MicroSD, no party.
Il limite principale del Mate 10 è proprio la mancanza della MicroSD => Telefono "business", lo rompi, perdi tutto.
manga8108 Agosto 2018, 23:49 #2
Originariamente inviato da: Haran Banjo
"...una memoria interna che quasi sicuramente potrà partire da 128GB con possibile espansione tramite scheda MicroSD"
-------------
No MicroSD, no party.
Il limite principale del Mate 10 è proprio la mancanza della MicroSD => Telefono "business", lo rompi, perdi tutto.


Scherzi? Più facile che si rompa la microsd, ormai il backup si fa su cloud

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^