HTC One M9, problemi di surriscaldamento dovuti a Snapdragon 810

HTC One M9, problemi di surriscaldamento dovuti a Snapdragon 810

È musica per le orecchie di Samsung: il nuovo smartphone taiwanese è stato avvistato in pesanti difficoltà sul piano termico durante il MWC 2015

di pubblicata il , alle 14:01 nel canale Telefonia
HTC
 

Nelle scorse settimane Qualcomm ha smentito a più riprese gli ipotetici problemi di surriscaldamento del suo nuovo Snapdragon 810 tuttavia, purtroppo, nuovi elementi provenienti da Barcellona farebbero pensare tutto l'opposto. Ci ha visto bene quindi Samsung che ha scelto il suo Exynos per i suoi nuovi top di gamma? Forse, ma è ancora troppo presto per dirlo.

HTC One M9 surriscaldamento

Un HTC One M9 è stato avvistato nello stand del produttore taiwanese in quel di Barcellona in gravi difficoltà sul versante "termico". Un giornalista rumeno, dopo aver eseguito una serie di benchmark con il dispositivo, ha pubblicato una poco rassicurante schermata di avvertimento in cui veniva segnalato il raggiungimento della soglia massima di temperatura prevista per il corretto funzionamento dell'hardware.

La fonte sostiene che il dispositivo fosse freddo prima dello stress test, divenendo poi particolarmente caldo durante l'esecuzione di 3DMark. Il surriscaldamento ha provocato un arresto forzato della suite proprio durante i test. Le motivazioni alla base del comportamento anomalo di One M9 possono però essere molte: un dispositivo esposto all'interno di una fiera trafficata come quella di Barcellona è sottoposto ad uno stress decisamente elevato e, in più, lo One M9 utilizzato dai rumeni è stato utilizzato durante tutta la durata dei test mentre in carica.

Bisogna anche considerare che gli smartphone in esposizione potrebbero non essere prodotti pronti per la vendita, ma prototipi negli stadi finali dello sviluppo. La situazione andrà comunque approfondita, anche per via del fatto che lo Snapdragon 810 è già stato scelto da molti partner commerciali di Qualcomm, fra cui citiamo, oltre HTC, LG, Xiaomi, Sony, Oppo, Motorola ed anche Microsoft.

HTC ha ancora il tempo per reimpostare le routine di gestione delle temperature, e operare probabilmente un downclock più aggressivo in determinate circostanze di stress. Il fenomeno, tuttavia, conferma almeno per il momento quanto era stato riportato nelle scorse settimane, con Snapdragon 810 che di fatto si dimostra come un chipset molto aggressivo per ottenere le prestazioni più elevate.

Ma ci riesce solo in parte: abbiamo visto di recente, stando agli ultimi benchmark rilasciati, che Exynos 7420 sfodera prestazioni sensibilmente superiori, senza però causare fenomeni anomali come quelli palesati in quel di Barcellona dal suo concorrente diretto.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Portocala05 Marzo 2015, 14:45 #1
Woow, speravo davvero tanto fosse solo un problema dei vari Samsung, e invece a quanto pare l'810 è proprio nato male
demon7705 Marzo 2015, 14:52 #2
Originariamente inviato da: Portocala
Woow, speravo davvero tanto fosse solo un problema dei vari Samsung, e invece a quanto pare l'810 è proprio nato male


Io mi aspettavo qualcosa di simile.. hanno pompato troppo il soc per avere prestazioni da vetrina ma a quanto pare hanno esagerato.

Del resto il GS6 di samsung non è che sia particolare rispetto agli altri smartphone.. se dava rogne su li era facile intuire che lo avrebbe fatto pure su altri terminali.

Mi chiedo piuttosto come durante progettazione e collaudo possa essere "SFUGGITA" una cosa del genere.
simone8905 Marzo 2015, 15:04 #3
Originariamente inviato da: demon77
Io mi aspettavo qualcosa di simile.. hanno pompato troppo il soc per avere prestazioni da vetrina ma a quanto pare hanno esagerato.

Del resto il GS6 di samsung non è che sia particolare rispetto agli altri smartphone.. se dava rogne su li era facile intuire che lo avrebbe fatto pure su altri terminali.

Mi chiedo piuttosto come durante progettazione e collaudo possa essere "SFUGGITA" una cosa del genere.


Semplicemente chiudono un occhio e per correre dietro ai bench, mettono in commercio un prodotto che se confermato, soffrirà di evidenti problemi di surriscaldamento.
Quando al lato pratico, qualche Mhz in meno, permetterebbe di rendere il dispositivo più usabile e senza la rogna del surriscaldamento
E il 99% delle persone non si accorgerebbe di nulla ma anzi, sarebbe soddisfatta del prodotto e invece...!
demon7705 Marzo 2015, 15:18 #4
Originariamente inviato da: simone89
Semplicemente chiudono un occhio e per correre dietro ai bench, mettono in commercio un prodotto che se confermato, soffrirà di evidenti problemi di surriscaldamento.
Quando al lato pratico, qualche Mhz in meno, permetterebbe di rendere il dispositivo più usabile e senza la rogna del surriscaldamento
E il 99% delle persone non si accorgerebbe di nulla ma anzi, sarebbe soddisfatta del prodotto e invece...!


Possible.. ma se è come dici sono un branco di idioti di livello mondiale.
Perchè si tirano a casa una rogna "da class action" loro e tutti i partner che vogliono 810 per i loro smartphone.. con enorme danno di immagine e di vendite per tutti.. il tutto per primeggiare su un bench che guardano forse quattro gatti (e fai conto che due dei quattro gatti siamo io e te).
Come tagliarsi le palle per fare dispetto alla moglie..
sniperspa05 Marzo 2015, 16:19 #5
Originariamente inviato da: Antonio23
evitiamo per carita' di scrivere sciocchezze. i clock plan sono scelti dagli oem. sono loro che si preoccupano dello chassis e del sistema di dissapazione, d'altronde.

tra l'altro, la news mette in risalto come il bench e' stato fatto col telefono in ricarica... proprio un metodo scientifico per misurare il rischio di surriscaldamento


Bah ricarica o meno...io con lo snap 800 mai avuto problemi di surriscaldamento.
Solo in LTE mi capitava si sentire che iniziava a scaldare dopo un pò che ne facevo uso, ma mai con benchmark et simile
Mparlav05 Marzo 2015, 16:56 #6
Comunque Antonio23 ha ragione: normalmente viene sconsigliato di utilizzare lo smartphone quand'è in carica, figuriamoci lanciare una serie di bench 3D.

In ogni caso le specifiche del soc a livello di dissipazione sono chiare agli oem, così come la gestione del governor, clock, throttling e quant'altro.
Le conosce HTC, così come LG per il Flex 2.

Quel che vorrei vedere è cosa accade all'atto pratico con un gioco 3D bello pesante dopo 40-50 min di gioco: il calo dei fps è tale da essere rilevato dall'utente o no?
simone8905 Marzo 2015, 21:04 #7
Originariamente inviato da: Antonio23
evitiamo per carita' di scrivere sciocchezze. i clock plan sono scelti dagli oem. sono loro che si preoccupano dello chassis e del sistema di dissapazione, d'altronde.

tra l'altro, la news mette in risalto come il bench e' stato fatto col telefono in ricarica... proprio un metodo scientifico per misurare il rischio di surriscaldamento


Le condizioni sono gravose ma per andare in blocco e riavviarsi significa che in quell'ambiante e con quelle condizioni di stress, il sistema di dissipazione non riesce a dissipare il calore prodotto.
Insomma, non basta dire che "scalda"!

Ricordo che un cell si tiene in mano e a me darebbe fastidio un terminale che si scalda facilmente.

Comunque bisogna aspettare le prime recensioni.
E non sarebbe il primo ad avere problemi di surriscaldamento vedasi il 930.

edit: Il Flex 2 che monta 810 soffre di problemi di surriscaldamento.
simone8905 Marzo 2015, 21:09 #8
Originariamente inviato da: demon77
Possible.. ma se è come dici sono un branco di idioti di livello mondiale.
Perchè si tirano a casa una rogna "da class action" loro e tutti i partner che vogliono 810 per i loro smartphone.. con enorme danno di immagine e di vendite per tutti.. il tutto per primeggiare su un bench che guardano forse quattro gatti (e fai conto che due dei quattro gatti siamo io e te).
Come tagliarsi le palle per fare dispetto alla moglie..


Ho paura che non sia cosa dall'oggi al domani cambiare processore e quindi anche fornitore.
In ogni caso è effettivamente una situazione gravosa ma andare in blocco non è di buon auspicio.

Originariamente inviato da: sniperspa
Bah ricarica o meno...io con lo snap 800 mai avuto problemi di surriscaldamento.
Solo in LTE mi capitava si sentire che iniziava a scaldare dopo un pò che ne facevo uso, ma mai con benchmark et simile


Gran processore 800!!
elgabro.05 Marzo 2015, 22:47 #9
EPIC FAIL

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^