HTC ancora in perdita durante il primo trimestre 2014

HTC ancora in perdita durante il primo trimestre 2014

Perdite operative ancora peggiori rispetto al previsto per HTC nel trimestre che precede l'arrivo di One M8, uno degli smartphone più promettenti della nuova generazione

di Nino Grasso pubblicata il , alle 15:31 nel canale Telefonia
HTC
 

HTC annuncia perdite operative per il primo trimestre dell'anno, peggiori rispetto alle stime degli analisti. Il motivo, secondo Reuters, è da addurre ad un marketing inefficace sulla line-up della scorsa generazione, per molti versi superiore rispetto alla concorrenza.

Abbiamo inserito HTC One al primo posto della nostra classifica dei migliori smartphone del 2013, acclamato da critica e pubblico. Nonostante ciò HTC non è riuscita a contrastare gli antagonisti del settore dal punto di vista commerciale, non riuscendo nemmeno a scalfire il monopolio di Samsung nella fascia alta di dispositivi mobile basati su Android.

Solo pochi anni fa, il produttore taiwanese si contrapponeva fermamente ad Apple e Samsung, con un forte 10% delle quote di mercato. Ad oggi le stime di Strategy Analytics parlano del 2%, ma resta la speranza della società di tornare ai fasti di un tempo. Tuttavia, come dimostrato nel 2013, non serve solamente un prodotto di qualità per contrastare i concorrenti più agguerriti.

HTC inizia il 2014 con una perdita netta di 1,88 miliardi di dollari taiwanesi nel primo trimestre, pari a 45 milioni di euro. In declino del 22,6% anche il fatturato, di 33,12 miliardi di dollari taiwanesi, ovvero circa 800 milioni di euro. Ci sono notizie positive all'orizzonte, tuttavia, anche per il colosso taiwanese.

Nel mese di marzo HTC ha mostrato un incremento nei profitti su base annua. Nel 2014, infatti, c'è stato un aumento del 2,16% rispetto a quanto fatto registrare dodici mesi addietro ed è probabile che la società tornerà in positivo durante il prossimo trimestre per via delle vendite di HTC One (M8), rilasciato l'ultima settimana di marzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TonyVe08 Aprile 2014, 16:46 #1
Mi raccomando, prezzi alti...che paga.
nickmot08 Aprile 2014, 16:51 #2
Originariamente inviato da: TonyVe
Mi raccomando, prezzi alti...che paga.


C'entra poco.
I top di gamma sono allineati, non sono inferiori ai concorrenti e pure i Samsung vendono a vagonate e HTC One arranca.

QUesto mercato è dominato solo da moda e marketing.
Non puoi combattere ad armi pari se i presupposti sono questi.

Non puoi svendere i tuoi prodotti perché anche se migliori le vendite poi non fai utili (o peggio ancora, perdite) proprio come Nokia.
Marko#8808 Aprile 2014, 16:56 #3
Originariamente inviato da: nickmot
C'entra poco.
I top di gamma sono allineati, non sono inferiori ai concorrenti e pure i Samsung vendono a vagonate e HTC One arranca.

QUesto mercato è dominato solo da moda e marketing.
Non puoi combattere ad armi pari se i presupposti sono questi.

Non puoi svendere i tuoi prodotti perché anche se migliori le vendite poi non fai utili (o peggio ancora, perdite) proprio come Nokia.


Per non fare utili su uno smartphone moderno bisognerebbe venderlo a 200 euro...di li a 700 ce n'è di strada.
Concordo però su moda e marketng, HTC non investe nulla o quasi...samsung dopo un po' comincia a regalare i telefoni e i tablet, chissà cosa comprerà la gente.
nickmot08 Aprile 2014, 17:06 #4
Originariamente inviato da: Marko#88
Per non fare utili su uno smartphone moderno bisognerebbe venderlo a 200 euro...di li a 700 ce n'è di strada.
Concordo però su moda e marketng, HTC non investe nulla o quasi...samsung dopo un po' comincia a regalare i telefoni e i tablet, chissà cosa comprerà la gente.


Nel prezzo non c'è solo il costo dei componenti.
Altrimenti prova tu.. Compra tutti i componenti e vedi se quello che ottieni è uno smartphone funzionante.
Freaxxx08 Aprile 2014, 17:12 #5
il problema di HTC è la liquidità, con la liquidità ci paghi il marketing, quindi HTC anche avendo i modelli ( o il modello ) giusti non può neanche pensare di arrivare a certi livelli di vendite .

non credo che HTC possa ambire a posizioni di rilievo e riprendersi con 1 solo modello dedicato al mondo fashio-geek degli appassionati che si spulciano i video su Youtube in cerca della review del modello Android migliore.
TonyVe08 Aprile 2014, 17:15 #6
Originariamente inviato da: nickmot
C'entra poco.



Se il tuo brand non è di "moda", perché purtroppo a quelle cifre (marketing a palla) è moda, tu che fai?
Se le tue vendite, nonostante la qualità, non sono alte, che fai?
Se non ti puoi permettere pubblicità stile Samsung e non hai Appeal stile Apple, che fai?

Non so tu, però mi gioco la carta prezzo, e raggiunto un bacino di clientela utile ai miei bilanci propongo anche il prezzo alto a fronte di qualcosa che giustifica il nuovo salto.

Non sono un imprenditore...ma io la giocherei sul prezzo in primis...perché non ho bilanci da PIL della Polonia, non ho milioni di clienti assatanati e non ho tanti soldi in cassa, preferisco incassare 100€ in meno ma alzare il volume di vendita che rimanere bassino con gli stessi.

Potendo ovviamente...

EDIT: non scherziamo tra 700€ e 200€ di costo reale in materiali...ci paghi ampiamente sia R&S sia contorno...ancorché tra uno e l'altro successivo il cambiamento è marginale quindi di ricerca e sviluppo ci paghi una pipa di tabacco
Mparlav08 Aprile 2014, 17:19 #7
HTC è caro, e continua a perdere market share, in particolare vedi USA.
Con lo One 32GB a 380 euro e lo One Mini a 300 euro, non si va da nessuna parte.

A questo "giro" sarà anche più agguerrito il livello della concorrenza, specie in fascia alta.

Propongono lo One M8 a 600 euro, l'S5 e lo Z2 più o meno allo stesso prezzo, e poi dovranno cercare di "spiegare" agli utenti, cosa offrono di così interessante rispetto ad un LG G2 da 320 euro, un S4 a 330 o un Note 3 a 440 euro.
E questo comprende Samsung, visti i risultati finanziari che si profilano.

Dopo aver visto la prevendita dell'Oppo 7a a 399 euro (con cover, batteria supplementare e microsd 32GB incluse) e le caratteristiche del prossimo OnePlus One a meno di 350 euro, sarà sempre più dura, soprattutto per HTC.
litocat08 Aprile 2014, 18:07 #8
Originariamente inviato da: nickmot
C'entra poco.
I top di gamma sono allineati, non sono inferiori ai concorrenti e pure i Samsung vendono a vagonate e HTC One arranca.

QUesto mercato è dominato solo da moda e marketing.
Non puoi combattere ad armi pari se i presupposti sono questi.

Non puoi svendere i tuoi prodotti perché anche se migliori le vendite poi non fai utili (o peggio ancora, perdite) proprio come Nokia.

Appunto, i top di gamma sono allineati alla concorrenza (si fa per dire, perchè su Amazon vedo l'S5 a 610 euro e l'M8 a 729 euro) e la gamma bassa è un spanna sotto alla concorrenza. Se un concorrente ha un grosso vantaggio, non proponi un top di gamma allo stesso prezzo o addirittura superiore ma lo proponi ad un prezzo inferiore (vedi Oppo e Xiaomi). E offri una gamma bassa decente per far conoscere il marchio alla più vasta platea possibile. Lo stesso amministratore ha ammesso che HTC ha trascurato troppo la fascia bassa e che ha speso troppo per la campagna pubblicitaria con Downey Jr. (perchè ok che il marketing è importante in questo mercato, ma non per questo devi darti a spese pazze, solo con quel miliardo di dollari poteva vendere l'M8 a 100 dollari in meno).

P.S.:
Non puoi fare un paragone con Nokia, quest'ultima non ha solo il problema di dover proporre terminali con un rapporto qualità/prezzo dell'hw competitivo... deve anche affrontare il problema (non da poco) che propone Windows Phone ad un mercato che per il 97% desidera un altro sistema operativo.
Mparlav08 Aprile 2014, 18:17 #9
HTC ha la sponsorizzazione esclusiva della Champions ed Europa League per 3 stagioni, ed ha sostituito negli USA Downey Jr. con Gary Oldman per il lancio dell'M8

Non venissero a lagnarsi delle spese di marketing, secondo ci sono concorrenti che stanno ottenendo di più spendendo meno.
san80d08 Aprile 2014, 19:00 #10
Originariamente inviato da: TonyVe
Mi raccomando, prezzi alti...che paga.


e' allineata con i prezzi della concorrenza e spesso e volentieri la qualità e' anche migliore

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^