Honor 7, debutto ufficiale atteso per il 30 giugno

Honor 7, debutto ufficiale atteso per il 30 giugno

Il seguito di uno fra gli smartphone dal miglior rapporto qualità prezzo sarà mostrato al pubblico il prossimo 30 giugno. Ad annunciarlo la stessa società, che ha invitato i giornalisti ad un evento in Cina

di pubblicata il , alle 08:31 nel canale Telefonia
honor
 

Lo scorso anno, il nuovo brand Honor di Huawei ci aveva deliziato con uno degli smartphone più competitivi sul mercato. Con caratteristiche tecniche di fascia alta, Honor 6 veniva proposto ad un prezzo di di 299€, divenendo così una soluzione assolutamente interessante in fase d'acquisto. Il 30 giugno verrà annunciato il suo successore, e quello che si sa per certo è che avrà un lettore biometrico per la scansione delle impronte digitali.

Honor 7, immagine teaser

Campeggia, infatti, un'enorme impronta digitale sull'immagine teaser con la quale Honor ha annunciato l'evento, previsto l'ultimo giorno del mese di giugno per la stampa cinese. La società svelerà quelle che saranno le novità del prossimo dispositivo, le sue caratteristiche tecniche e, speriamo, anche i primi dettagli circa disponibilità e prezzo oltre i confini asiatici. Restiamo infatti abbastanza fiduciosi sul fatto che il dispositivo arriverà anche sui nostri mercati europei.

Sul fronte tecnico, il dispositivo dovrebbe mantenere una diagonale da 5" per il display integrato, che sarà ancora una volta a risoluzione Full HD (quindi 1920x1080 pixel). Sotto la scocca invece troveremo un processore Kirin 935 di produzione Huawei con CPU octa-core e 3GB di RAM, mentre la batteria integrata sarà da ben 3.280mAh. I rumor sostengono inoltre che troveremo 16GB di storage e fotocamera da 13 megapixel.

Migliorare un prodotto come Honor 6 non è impresa semplice, e i cinesi ci provano con il supporto (sempre più richiesto) della scansione delle impronte digitali. Ma se le specifiche venissero confermate passeranno parecchie modifiche anche sul piano strettamente tecnico, come una batteria più generosa e un SoC più performante, tutti elementi che i fan del marchio apprezzeranno sicuramente.

Non ci resta che aspettare due settimane per saperne di più, su uno dei dispositivi che si configura già come fra i più validi dell'attuale generazione come rapporto qualità-prezzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
deidara8016 Giugno 2015, 09:48 #1
come se la cavano questi Kirin! spero non abbia problemi di calore come lo snap 810
moklev16 Giugno 2015, 11:48 #2
Dipende, il più equilibrato sembra essere il Kirin 620 (8 core A53 - 1,2GHz). Da considerare come processore di fascia media media/bassa. Non brilla per GPU e per single thread ma il suo lo fa. Come resa energetica pare ok.

Si e no invece il Kirin 920 ed il 930. Il primo consuma parecchio (almeno su Honor 6). Il 930 (quello del nuovo P8) ha dimostrato di essere fiacco in GPU e non avere una resa energetica particolarmente esaltante (se lo consideriamo tra i top di gamma). C'è tutta l'analisi su Anand.

Probabilmente miglioreranno parecchio con il 940/950 grazie hai nuovi core e alla nuove gpu serie 800.
uc8416 Giugno 2015, 11:51 #3
boh, non mi spiego il lettore di impronte digitali su un telefono che dopo 6 mesi non riceverà più aggiornamenti.

la gente non capisce che ormai gli smartphone sono usa e getta, con un ciclo di vita di max 2 anni. eppure continua a metterci informazioni, come le impronte digitali, che non si possono cambiare...

p.s. mi rivolgo anche alle belle anime che solgono ripetere "ke mi frega se l'OS è buggato, io non ho niente da nascondere".
PietroGiuliani16 Giugno 2015, 14:59 #4
Incognita SoC e gadget inutili (lettore di impronte, suppongo disattivabile?) a parte, sembra un bel telefono.
Non una padella, risoluzione perfetta, tanta RAM, taaanta batteria e buoni (?) accessori di contorno.
Se non scalda, se non ci sono fragature nascoste e se non costa troppo, mi pare perfetto come prossimo upgrade.
floop16 Giugno 2015, 15:02 #5
non sarà un campione Huawei ma poi li aggiorna e il 930 pare essere ok poi non capisco sta storia della GPU come se non facesse girare i giochi come gli altri, o anche qua ora inizia la guerra dei 60fps?


A me Honor 6 pare uno dei più equilibrati cellulari in commercio da sempre con quel prezzo favoloso, che arrivi presto però Emui 3.
Jackari16 Giugno 2015, 19:02 #6
il soc dovrebbe essere il kirin 935 e il prezzo del "base" (3gb/16gb) dovrebbe aggirarsi sui 300 euro...se non sarà un padellone potrebbe essere il mio nuovo smartphone...
Apachi2216 Giugno 2015, 19:05 #7
Si tutti schedati con le impronte digitali yeeeeee!
Ciche17 Giugno 2015, 08:56 #8

Honor6

Possessore di Honor 6. Semplicemente il miglior telefono di quella fascia di prezzo al momento dell'acquisto (Dicembre 2014). Quasi tutta la concorrenza aveva prezzi quasi del doppio a pari potenza elaborativa/qualità.

Ora vediamo se riescono a fare un secondo prodotto altrettanto azzeccato.

Penso ancora un anno massimo 2, e Samsung non sarà più il primo venditore di cell android...
djfix1317 Giugno 2015, 21:01 #9
c'è anche da dire che che chi vuole qualcosa di potente serio e non odia Samsung può trovare i Note 4 a 480 euro...non so se mi spiego: lanciato a novembre 2014 ora costa 200 euro in meno (io con sconto iva unieuro l'ho dovato a 598 € );

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^