Guadagnare con un telefono da 20 dollari? Nokia ce la fa

Guadagnare con un telefono da 20 dollari? Nokia ce la fa

A dispetto dello scarso interesse che raccolgono tra gli appassionati i tradizionali telefoni cellulari continuano ad essere molto richiesti. Pur se economici, è possibile guiadagnare e pure bene anche con questi dispositivi

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 08:31 nel canale Telefonia
Nokia
 

Non passa giornata che non si trovi una nuova indiscrezione sugli smartphone di ultima generazione, i modelli che da un po' di tempo a questa parte hanno catalizzato l'attenzione della maggior parte degli utenti. Sembra quasi non sia mai esistito un periodo nel quale i telefoni cellulari venivano acquistati unicamente per telefonare, ma questo mercato continua ad esistere ed è ancora molto diffuso.

Sono numerosi infatti gli utenti di telefoni cellulari che non necessitano delle funzionalità avanzate di uno smartphone, o semplicemente non sono interessati a questo tipo di prodotti in quanto li considerano troppo complessi e costosi. Per costoro restano validi i tradizionali telefoni cellulari, con i quali fare telefonate e inviare messaggi così come si faceva sino a qualche anno fa.

nokia_105.jpg (42476 bytes)

La finlandese Nokia è sorta agli onori delle cronache negli ultimi anni per il proprio radicale cambio di strategia nel mercato degli smartphone, nonché per le difficoltà incontrate in termini di vendite rispetto al vasto successo raccolto sino a pochi anni fa. Nokia continua a mantenere un business estremamente interessante vendendo in tutto il mondo i propri telefoni cellulari standard, settore nel quale l'azienda possiamo dire sia presente da sempre con prodotti che hanno raccolto un notevole successo.

Il prezzo di questi cellulari non è di certo quello del passato e ci si domanda se sia possibile, per Nokia come per qualsiasi altro produttore, riuscire a guadagnare vendendo questi dispositivi. La risposta sembra essere positiva, stando a quanto evidenziato da IHS: il modello Nokia 105, presentato lo scorso mese di Febbraio al Mobile World Congress e venduto nelle regioni in via di sviluppo, ha un costo di produzione tra materiali e manodopera stimato pari a 14,20 dollari USA, con un prezzo di vendita pari a 20 dollari. Possono sembrare cifre contenute rispetto alle centinaia di dollari richiesti per gli smartphone di ultima generazione ma in termini pratici si tratta di un margine di circa il 29%, al quale andranno poi sottratti i costi legati alla spedizione e all'immissione nel canale commerciale del telefono.

La domanda di mercato per questo genere di dispositivi vedrà in futuro un progressivo spostamento verso quella di soluzioni più complesse sino ad arrivare ai prodotti smartphone, ma è evidente come questo mercato sia numericamente molto importante e, alla luce dei margini ottenibili, tutt'altro che da trascurare.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

43 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Eress02 Luglio 2013, 08:38 #1
E' triste ammetterlo, ma forse questo è l'unco settore dove Nokia potrebbe ancora dire al sua.
demon7702 Luglio 2013, 09:18 #2
Ma anche no..
Nokia ha fatto scelte poco felici e magari in tempi sbagliati.. però non è un'azienda di secondo ordine.
Le tecnologie le ha e pure interessanti per produrre roba di altissimo livello e distinguersi.

Certo quella sua esclusiva WP è una spina nel fianco notevole.. abbastanza da impedisrgli di primeggiare.
nickmot02 Luglio 2013, 09:19 #3
Originariamente inviato da: Eress
E' triste ammetterlo, ma forse questo è l'unco settore dove Nokia potrebbe ancora dire al sua.


Mah, sarebbero da valutare i margini, ma ad oggi è difficile trovare un buon android che possa competere con il Lumia 520 nella stessa fascia di prezzo. (chinafonini a parte).

I normali telefoni ridurranno la loro quota, è fisiologico, chi comprva telefoni da 100€ circa ora si ritrova (anche inconsapevolmente) uno smartphone.
Rubberick02 Luglio 2013, 11:10 #4
guardate che sono ottimi telefonini mulo

perfetti da portare in situazioni dove si vuole avere una discreta affidabilità garantita dal consumo batteria ridotto rispetto agli smartphones -> maggiore autonomia (li carichi una volta ogni 2 sett pure)

e in ambienti potenzialmente potenzialmente più dannosi (esempio spiaggia, zone polverose, etc) dove con una custodietta in plastica economica sono + resistenti di uno smart

se anche si dovessero danneggiare non è un dramma come quando si rompe uno smart
benderchetioffender02 Luglio 2013, 11:31 #5
beh, sulla durata della batteria non c'è che dire, una settimana la fai tranquillamente, ma riguardo l resistenza, trovo migliori gli smartphone: molti meno pezzi meccanici, ergo minori punti di rottura (e piu sottili per questo)...
alla fin fine io ho sempre cambiato cellulare quando non funzionava piu la tastiera, a livello elettronico (batteria a parte, ovvio) funzionano ancora benone i cadaveri che ho nel cassetto....

buon per nokia se riesce a guadagnare qualcosina da questi terminali, d'altronde ha pagato cara la sua lentezza (poi si è gettata nella palude windows, ma questo è un altro discorso che potrebbe anche riserbare sorprese)
Rubberick02 Luglio 2013, 11:39 #6
Originariamente inviato da: benderchetioffender
beh, sulla durata della batteria non c'è che dire, una settimana la fai tranquillamente, ma riguardo l resistenza, trovo migliori gli smartphone: molti meno pezzi meccanici, ergo minori punti di rottura (e piu sottili per questo)...
alla fin fine io ho sempre cambiato cellulare quando non funzionava piu la tastiera, a livello elettronico (batteria a parte, ovvio) funzionano ancora benone i cadaveri che ho nel cassetto....

buon per nokia se riesce a guadagnare qualcosina da questi terminali, d'altronde ha pagato cara la sua lentezza (poi si è gettata nella palude windows, ma questo è un altro discorso che potrebbe anche riserbare sorprese)


e quali sarebbero sti mezzi meccanici? apri un nokia 100 trovi batteria e chippone punto è di una semplicità estrema ^^

intendo quello come modello di riferimento non l'equivalente di non ricordo quale marca ora a conchiglia (quelli ovviamente per via della forma hanno maggiori problemi di usura)
Ale199202 Luglio 2013, 12:12 #7
Originariamente inviato da: benderchetioffender
beh, sulla durata della batteria non c'è che dire, una settimana la fai tranquillamente, ma riguardo l resistenza, trovo migliori gli smartphone: molti meno pezzi meccanici, ergo minori punti di rottura (e piu sottili per questo)...
alla fin fine io ho sempre cambiato cellulare quando non funzionava piu la tastiera, a livello elettronico (batteria a parte, ovvio) funzionano ancora benone i cadaveri che ho nel cassetto....

buon per nokia se riesce a guadagnare qualcosina da questi terminali, d'altronde ha pagato cara la sua lentezza (poi si è gettata nella palude windows, ma questo è un altro discorso che potrebbe anche riserbare sorprese)


Piu resistenti gli smartphone? sei sicuro? il mio nokia 3220 ha 10 anni quasi e ha fatto voli di diversi metri, risultato? funziona ancora benissimo (apparte i problemi dovuti all'usura), galazy s3 di un mio parente: cade una volta da 30cm da terra, risultato? in assistenza, sostituito il display. Per quanto mi risulta non c'è nessun smartphone la cui resistenza sia neanche minimamente paragonabile a quella dei vecchi feature phone; comunque si, nokia in questo campo ha sicuramente il monopolio, peccato appunto per gli attuali smartphone che secondo me valgono davvero come qualità e funzioni ma la loro diffusione è limitata da WP, avessero avuto android Nokia avrebbe sicuramente fatto una strage tra i concorrenti.
tino8402 Luglio 2013, 13:41 #8
peccato nokia non stia sviluppando più modelli "via di mezzo"

o telefonini base o smartphone.

l'ultimo telefonino "evoluto" che ha tirato fuori è il c5-00, gps anche senza connessione dati, internet, e tastiera classica, unica pecca senza wi-fi. per trovare l'ultimo telefono vicino agli smartphone bisogna andare all e52 di qualche anno fa. io al momento sto con un nokia 113, però ogni tanto un browser più performante e connessioni migliori farebbero comodo
Rubberick02 Luglio 2013, 15:23 #9
no anche perchè parliamoci chiaro... se ti prendi un entry entry level ci fai girare nulla... anzi se non lo alleggerisci del software bloatware base a momenti manco ci telefoni... cominci a diventare preoccupante...

android per me la maturità l'ha raggiunta a partire dalla 4.0 con il galaxy2

tutto quello che c'era prima era praticamente beta-testing.. sia per quanto riguarda la pesantezza e ottimizzazione.. sia per l'hardware dove farlo girare..
biffuz02 Luglio 2013, 18:01 #10
Originariamente inviato da: Rubberick
guardate che sono ottimi telefonini mulo


Ma anche no, ormai il telefonino lo uso più per app e navigare che per telefonare, un telefonino che fa solo telefonate non mi servirebbe ad un granché. Ironia della sorte...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^