Graph Search di Facebook in arrivo anche su dispositivi mobile

Graph Search di Facebook in arrivo anche su dispositivi mobile

Nell'annuncio dei risultati trimestrali di Facebook, Zuckerberg ha fatto intuire come una versione di Graph Search sia attualmente in sviluppo anche per dispositivi mobile. Da Mashable sono apparse novità sull'argomento, con screenshot che fanno ipotizzare ad un rilascio imminente

di Nino Grasso pubblicata il , alle 13:34 nel canale Telefonia
Facebook
 

Lo stesso Mark Zuckerberg ha svelato alcuni dettagli su Graph Search per dispositivi mobile durante l'annuncio dei risultati del quarto trimestre 2013. La novità potrebbe essere abbastanza imminente, tuttavia non sono state annunciate date di rilascio specifiche oltre ad un "pretty soon".

Mashable ha riportato su Twitter uno screenshot dell'applicazione mobile in cui è possibile visualizzare una schermata di tutorial per la nuova funzionalità, già presente su desktop da parecchi mesi per gli utenti americani. Per quanto riguarda l'Italia, il roll-out è già cominciato ma procede lentamente.

Ma cos'è Graph Search? Si tratta di un motore di ricerca semantico, introdotto nel marzo 2013, sviluppato per soddisfare le richieste degli utenti offrendo risposte sotto forma di linguaggio naturale, a differenza dei motori di ricerca tradizionali che offrono liste di link.

Facebook Graph Search mobile

Secondo quanto annunciato dalla stessa società, Graph Search utilizza i dati più popolari della base di utenti del social network (1,2 miliardi, di cui oltre 800 milioni attivi mensilmente), mentre alcuni vengono operati direttamente da Bing.

Graph Search ha quindi l'obiettivo ultimo di spingere la gente a non abbandonare mai il social network: prima per scoprire, ad esempio, cosa piaceva agli amici bisognava andare su ogni singolo profilo, mentre adesso c'è un modo per ottenere questo dato, ma anche molto altro, in maniera semplificata.

Stando alle ultime novità, quindi, l'interessante funzionalità sarà presente presto anche su dispositivi mobile, probabilmente all'interno dell'applicazione nativa di Facebook. Il crescente interesse della società verso il settore mobile è di semplice intuizione: gli utenti utilizzano sempre più smartphone e tablet per accedere al social network e Facebook stessa ha annunciato recentemente di voler ampliare il novero di servizi offerti su device mobile, come ad esempio il recentissimo Paper.

Non sono state annunciate date ufficiali per il rilascio, anche se il "pretty soon" di Zuckerberg fa ben sperare.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
emiliano8403 Febbraio 2014, 14:02 #1
se fanno il rollout con la stessa velocita' della versione desktop e del nuovo news feed (nonostante la lingua impostata su inglese e essere nella lista d'attesa dal primo giorno) ... ci vorranno secoli

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^