Google Foto si rinnova completamente! Ecco le novità arrivate con l'aggiornamento

Google Foto si rinnova completamente! Ecco le novità arrivate con l'aggiornamento

Arriva un importante aggiornamento per Google Foto che cambia il suo logo, lo rende più ''rotondeggiante'' ma soprattutto cambia molte funzionalità per un'esperienza ancora più semplificata per gli utenti. Ecco tutte le novità.

di pubblicata il , alle 13:01 nel canale Telefonia
Google
 

Cinque anni fa, Google ha notato che gli utenti faticavano nel gestire le loro foto e i loro video: non avevano un posto dove conservarle e lo spazio di archiviazione era disorganizzato ed era difficile trovare foto specifiche velocemente. Per questo l'azienda di Mountain View ha creato Google Foto. Proprio per risolvere questi problemi. Da allora oltre un miliardo di persone usano l'app ogni mese. Negli ultimi anni, racconta Google stessa, gli ingegneri hanno visto che le persone usano Google Foto quando si sentono nostalgiche e vogliono ricordare. Per questo l'app di fotografia è diventata più di una semplice app per gestire le foto, è diventata un'app ''dei ricordi'' dove sono conservate le foto dei momenti degli utenti.

Oggi a distanza di questi 5 anni, Google, ha deciso di cambiare le carte in tavola e ha deciso di apportare alcuni cambiamenti che gioveranno agli utenti che quotidianamente usano l'app per conservare le proprie foto scattate durante i viaggi o durante i compleanni o ancora durante i momenti più importanti. L'aggiornamento in arrivo vede una riprogettazione di Google Foto, focalizzando l'app proprio sui ricordi, per aiutare a trovare e rivivere i momenti più preziosi.

Google Foto: ecco tutte le novità dell'aggiornamento

Nella nuova Google Foto, l'azienda ha deciso di dare maggiore risalto alle foto e ai video portando la ricerca in primo piano con una nuova struttura a tre schede:

  • Foto: come sempre, la scheda principale contiene tutte le foto e i video, ma ora saranno visualizzate delle miniature più grandi, video a riproduzione automatica e meno spazio bianco tra le foto. In cima sarà presente anche un carosello di ricordi più grande
  • Ricerca: man mano che le librerie di foto sono diventate più grandi, la ricerca è diventata sempre più importante. Per questo gli ingegneri hanno deciso di porre proprio la ricerca in primo piano per consentire agli utenti di accedere rapidamente alle persone, ai luoghi e alle cose più importanti. Ci sarà ora anche una nuova visualizzazione interattiva della mappa
  • Libreria: la scheda della libreria contiene le destinazioni più importanti nella libreria di foto, come Album, Preferiti, Cestino, Archivio e altro.

Come parte della nuova scheda di ricerca, nella visualizzazione sarà possibile osservare anche una interattiva mappa delle foto e dei video. Una delle funzioni più richieste da quando Google ha lanciato Foto. Qui è possibile pizzicare e ingrandire la Terra per esplorare le foto dei viaggi, vedere dove sono state scattate o trovare quella foto da qualche parte durante un viaggio attraverso un determinato paese. Se si attiva la posizione nella fotocamera del dispositivo, dalla Cronologia delle posizioni o si decide di aggiungere manualmente le posizioni, le foto saranno sempre più organizzate e meglio ricercabili per luogo in Google Foto.

Lo scorso autunno, Google ha introdotto anche Memories per aiutare a rivisitare i ricordi più importanti degli anni passati. È diventata una delle funzioni più amate, con oltre 120 milioni di persone che visualizzano i ricordi ogni mese. Oggi Google decide di aggiungere più tipi di ricordi, come le migliori foto dell'utente o anche dei suoi amici o parenti più cari nel corso degli anni, dei viaggi e anche solo dei momenti salienti della scorsa settimana. Non solo perché gli sviluppatori hanno deciso anche di spostare le creazioni automatiche, come film, collage, animazioni, foto stilizzate e altro ancora, dalla scheda "Per te" (che ora non c'è più) in Ricordi.

Non meno importante la riprogettazione del logo di Google Foto. L'azienda dichiara che inizialmente l'idea del logo era partito dalla volontà di ricreare una girandola, come un cenno all'infanzia e alla nostalgia. Oggi è stato deciso di rinnovarla, semplificandola ma mantenendo la familiare forma a girandola per ricordare agli utenti comunque gli avvenimenti del passato.

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
silviop26 Giugno 2020, 13:31 #1

Che schifo il nuovo logo ...

..molto anonimo , come costasse qualcosa fare icone un minimo piu' variegate.
dragon7626 Giugno 2020, 13:55 #2

Ma...

Ma si sono accorti che in tanti hanno abbandonato Foto perché non si sincronizzano più in Drive, o comunque non c'è un metodo automatico per fare la copia sincronizzata sul PC?
s0nnyd3marco26 Giugno 2020, 14:07 #3
Mi ricorda molto il logo della Carnielli:
Link ad immagine (click per visualizzarla)
Ratavuloira26 Giugno 2020, 16:25 #4
A me comunque non è ancora arrivato l'aggiornamento
zoomx26 Giugno 2020, 20:43 #5
Manca ancora la possibilità di organizzare delle sottocartelle o dei raggruppamenti di album.
Hey Siri27 Giugno 2020, 11:30 #6
Hai ragione Zoomx. Manca solo quello
luckieBo27 Giugno 2020, 12:26 #7
Originariamente inviato da: dragon76
Ma si sono accorti che in tanti hanno abbandonato Foto perché non si sincronizzano più in Drive, o comunque non c'è un metodo automatico per fare la copia sincronizzata sul PC?

A me la sincronizzazione da cell a pc la fa senza problemi
DIDAC28 Giugno 2020, 09:21 #8
Originariamente inviato da: luckieBo
A me la sincronizzazione da cell a pc la fa senza problemi


Cioè tu quando scatti una foto con il cellulare, la foto va nel cloud di Google (in Google foto appunto) e la stessa foto ti viene scaricata automaticamente anche in locale sul tuo PC?

Posso chiederti sul PC dove la trovi la foto e con quale programma la foto passa dal cloud Google al tuo PC locale?
retuor28 Giugno 2020, 12:51 #9
L’idea è che ci sia solo sul cloud e da lì accessibile da diverse piattaforme, smartphone, pc, tablet, ecc senza dover scaricarle e senza importare il sistema operativo alla base.
Stefano Landau30 Giugno 2020, 15:10 #10
Originariamente inviato da: zoomx
Manca ancora la possibilità di organizzare delle sottocartelle o dei raggruppamenti di album.


E' la mancanza più grossa.......
Le foto le metto sul telefono in sottocartelle..... ma nella visualizzazione mi va vedere tutte le cartelle finali..... un disastro.

Anche perchè io le foto le scatto con la macchina fotografica (Reflex), le sviluppo a computer, e le metto sul telefono per vederle mentre sono in giro. L'organizzazione in cartelle e sottocartelle per me è la cosa più importante.

Se manca la sicronizzazione tra telefono e google photo per me è solo positivo, per non ritrovarmi una copia su internet a bassa qualità di qualche cosa che ho gia!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^