Fastweb Mobile lascia 3 Italia per TIM e diventa Full MVNO

Fastweb Mobile lascia 3 Italia per TIM e diventa Full MVNO

La notizia è apparsa ieri sulla stampa nazionale, che vorrebbe che l'operatore telefonico si sposti verso una configurazione Full MVNO cambiando rete partner

di pubblicata il , alle 12:31 nel canale Telefonia
Fastweb
 

La notizia non è ancora stata ripotata ufficialmente dalle parti coinvolte, tuttavia sembra che Fastweb stia maturando gli accordi con TIM per entrare in maniera più diretta nel mercato degli operatori virtuali. Fastweb Mobile lascerebbe quindi la rete 3, attualmente utilizzata per collegare i propri clienti, in favore di quella TIM, trasformandosi in Full MVNO. Il cambiamento non è comunque da considerarsi imminente.

Fastweb Mobile deve prima eseguire gli accorgimenti di natura tecnica e sostituire tutte le SIM dei clienti

Per il passaggio a Full MVNO Fastweb Mobile deve prima eseguire gli accorgimenti di natura tecnica, oltre ad essere costretta a sostituire tutte le SIM dei clienti attuali. Stando a quanto riportato da IlSole24Ore il Ministero dell'Economia si sarebbe già espresso positivamente sui cambiamenti, ma affinché tutte le procedure per la trasformazione vengano portate a compimento potranno essere necessari anche parecchi mesi.

Evolvendosi in Full MVNO Fastweb Mobile sarà l'unico ente ad emettere e convalidare le proprie SIM e può operare in maniera del tutto distinta sul piano commerciale rispetto alla compagnia che le affida l'uso delle reti. In questo modo Fastweb può entrare in maniera decisamente più diretta nel campo della telefonia mobile e offire una concorrenza più serrata ai grossi colossi che lavorano nel settore in Italia.

Con l'introduzione di Fastweb Mobile nella categoria, i principali Full MVNO italiani come BT Italia, Lycamobile, PosteMobile, DIGI Mobil vedono un concorrente che ha mostrato di saper dare nuova linfa al settore delle telecomunicazioni. Non sappiamo quali novità ha in serbo l'amministrazione della società, che attualmente conta un numero abbastanza corposo di clienti, circa un milione, sul suolo italiano.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
genesi8612 Gennaio 2016, 12:45 #1
questa è una notizia pessima, ho sempre avuto FWmobile per il QoS della 3 senza avere le limitazioni commerciali della Tre. L'unica speranza è che diventando full MVNO gestiscano la rete in maniera autonoma cercando di migliorare il QoS scandaloso di tim.
Marcus Scaurus12 Gennaio 2016, 12:56 #2
Per me una buona notizia. Ho avuto come operatore fullMVNO Noverca, che si appoggiava a Tim e che ormai non esiste più. A seguito dell'assorbimento in Tim i piani tariffari esistenti sono stati mantenuti con mia grande gioia. Considerate che 200 min, 200 sms e 1 gb io li pago 4 euro al mese, ma all'epoca anche il doppio dei minuti costava una manciata di euro in più.
Spero che Fastweb riesca o voglia replicare (almeno per quei clienti che hanno anche il fisso) tariffe così competitive.

Per chi ha dubbi sul QoS... Con Noverca non ho mai avuto problemi (utilizzava la rete gsm e 3G, non 4G) e, da quando ho TIM e utilizzo il 4G nemmeno lì problemi. Anzi servizio di rete sempre veloce e reativo.
marchigiano12 Gennaio 2016, 14:11 #3
Originariamente inviato da: genesi86
questa è una notizia pessima, ho sempre avuto FWmobile per il QoS della 3 senza avere le limitazioni commerciali della Tre. L'unica speranza è che diventando full MVNO gestiscano la rete in maniera autonoma cercando di migliorare il QoS scandaloso di tim.


sarò in una zona sfortunata ma il qos 3 da me... non c'è, nel senso che manca il service quindi non posso valutare la quality

se passa a tim potrò darci un occhiata alle tariffe ma ho paura che saranno al rialzo... per chi ha le vecchie sim non cambia niente, rimarranno su 3
Notturnia12 Gennaio 2016, 15:13 #4
la QOS di 3 faceva pena.. tim è già meglio..
ThesSteve8712 Gennaio 2016, 15:25 #5
è un'ottima notizia secondo me, le offerte mobile di fastweb sono buone specialmente per la quantità di traffico internet incluso ma il roaming dati è un incubo da gestire, fa passare la voglia di usare il telefono...
khelidan198012 Gennaio 2016, 16:52 #6
qos e rete tre nella stessa frase mi fa venire un brivido....

Avevo anche io fastweb mobile, a parte non avere un'offerta 4G ma lo sapevo, ma proprio in alcune zone dell'hinterland milanese mi cadeva addirittura la linea, non riuscivo a chiamare quando con tim/vodafone era tutto normale
genesi8612 Gennaio 2016, 18:25 #7
Originariamente inviato da: khelidan1980
qos e rete tre nella stessa frase mi fa venire un brivido....

Avevo anche io fastweb mobile, a parte non avere un'offerta 4G ma lo sapevo, ma proprio in alcune zone dell'hinterland milanese mi cadeva addirittura la linea, non riuscivo a chiamare quando con tim/vodafone era tutto normale


Questo è falso, perchè con Fastweb, quando non c'è rete 3, switcha su Tim con la quale puoi sempre chiamare e massaggiare gratuitamente. Quindi se ti funziona TIM, ti funziona anche Fastweb che in quella zona si appoggia a Tim. Non tiratemi fuori baggianate senza fondamento sulla "priorità degli utenti" perchè sono cose, oppunto, senza fondamento.

Per il resto il QoS migliore di 3 non è una opinione è un fatto tecnico, quando chiamo un Tim me ne accorgo dalla compressione vocale, una compagnia che nel 2016, per il canale voce, non usa l'UMTS è semplicemente inaccettabile.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^