Ericsson: HSPA a 42Mbps al Mobile World Congress

Ericsson: HSPA a 42Mbps al Mobile World Congress

In occasione della fiera spagnola, Ericsson darà dimostrazione di una nuova tecnologia per servizi di banda larga mobile in grado di raggiungere ben 42Mbps di velocità di trasferimento dati

di pubblicata il , alle 10:32 nel canale Telefonia
 

Nel corso della giornata di ieri Ericsson ha annunciato di aver ultimato i lavori attorno allo sviluppo della tecnologia HSPA multi-carrier in grado di raggiungere una velocità di trasferimento di 42 megabit al secondo. La nuova soluzione verrà esposta, con dimostrazioni tecnologiche, al Mobile World Congress di Barcellona, che aprirà i battenti il prossimo lunedì 16 febbraio.

La tecnologia multi-carrier rappresenta il nuovo stadio dell'evoluzione nel campo delle trasmissioni HSPA e permette al dispositivi di ricevere dati in modo simultaneo su due canali dalla differente frequenza. In questo modo viene raddoppiata la velocità di trasferimento nelle aree di copertura HSPA: il picco teorico di downlink passa pertanto dagli attuali 21Mbps a ben 42Mbps.

La nuova tecnologia HSPA multi-carrier di Ericsson sarà finalizzata per l'impiego e l'implementazione commerciale entro la fine dell'anno in corso. Ulf Ewaldsson, vicepresidente e responsabile della divisione Product Area Radio di Ericsson ha dichiarato: "Grazie a questa dimostrazione Ericsson continua a dare prova della propria leadership tecnologica. Elevati picchi di trasferimento e bassi costi per la gestione della rete sono elementi importanti per i servizi di banda larga mobile. Con l'introduzione delle tecnologie 64QAM, MIMO e multi-carrier, Ericsson permette agli operatori di tutto il mondo di essere leader nei mercati a banda larga".

Maggiori informazioni al comunicato ufficiale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

31 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Eraser|8512 Febbraio 2009, 10:38 #1
ed intanto con wind sono ancora fermo a 1.8Mbps
teodelux9912 Febbraio 2009, 10:46 #2
io con merdafone sono cappato a 30k...uso improprio (274MB di aggiornamenti winzozz)
!fazz12 Febbraio 2009, 11:01 #3
Originariamente inviato da: teodelux99
io con merdafone sono cappato a 30k...uso improprio (274MB di aggiornamenti winzozz)


lascia stare vodafone, come offerte dati è uno scandalo, possibile che non abbiano offerte per connessione dati a consumo ma solo ad ore?

penso proprio che devo cambiare gestore, alla fine l'unica interessante che hanno è bloccata solo sull'iphone.
e quando sono andato in un centro vodafone per chiedere informazioni praticamente mi han detto che la colpa era del mio palmare (omnia) che faceva schifo perchè si collegava per un nonnulla (testuali parole del responsabile del centro vodafone)

ma la domanda è questa: se a me va bene che faccia così la colpa è ancora di samsung?
gianly198512 Febbraio 2009, 11:16 #4
Originariamente inviato da: Eraser|85
ed intanto con wind sono ancora fermo a 1.8Mbps


Io con wind vado a 2,4mbps reali
Credo che noi siamo gli ultimi a doverci lamentare, visto che le nostre velocità REALI battono diverse adsl casalinghe...
Pensa a chi va in umts liscio (384kbps) o peggio in gprs..
seld12 Febbraio 2009, 11:26 #5
Preferisco il cavo... a lungo andare ho meno probabilità di prendere tumori rispetto alle onde radio con certe freq... 8)
gianly198512 Febbraio 2009, 11:37 #6
Originariamente inviato da: seld
Preferisco il cavo... a lungo andare ho meno probabilità di prendere tumori rispetto alle onde radio con certe freq... 8)


Pure io preferirei fastweb in FTTH
Chiaro che avendo una ADSL a disposizione uno si metterebbe l'ADSL....non tanto per la velocità ma per avere una flat reale senza limiti di traffico....

Per il discorso salute, il problema è attualmente inesistente scientificamente parlando. Trattasi di microonde a bassa potenza, non-ionizzanti, non-eccitanti, quindi incapaci di danneggiare strutture cellulari e nucleari, ergo incapaci di provocare l'insorgenza di tumori. L'unico effetto fisicamente provocabile è un impercettibile aumento della temperatura.
seld12 Febbraio 2009, 11:44 #7
beh quello che dici è vero... direi però che solo tra qualche decennio avremo conferme ufficiali dell'inesistenza del problema...
DKDIB12 Febbraio 2009, 11:48 #8
In effetti trovo anch'io comodo usare "il cavo" per telefonare o leggere la posta in treno...

Francamente non mi pare molto sensato come commento. -_-''
seld12 Febbraio 2009, 11:50 #9
Si va beh riformulo il commento:

" se posso sceglere, preferisco il cavo..."

-.-'
gianly198512 Febbraio 2009, 12:00 #10
Originariamente inviato da: seld
beh quello che dici è vero... direi però che solo tra qualche decennio avremo conferme ufficiali dell'inesistenza del problema...


Mah, tutto può essere, ma dubito che fra qualche decennio si scoprirà che un aumento di un centesimo di grado di temperatura favorisce i tumori, anche perchè non so come farebbero a scorporarlo dagli aumenti di temperatura dovuti al metabolismo, ad un cappello di lana o a un termosifone...
Per ora WIFI, Bluetooth e cellulari, a parte qualche mal di testa molto soggettivo, sono considerabili perfettamente innocui...
Una giornata di sole all'aperto è molto più pericolosa, sono quelle le radiazioni elettromagnetiche che UCCIDONO (drammaticamente), e questo è documentato ampiamente. (così come sono documentati i danni del fumo...eppure alla gente piace pulirsi la coscienza spegnendo il cellulare la sera...)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^