Cresce la spesa per infrastruttura 5G: ora è la metà di quella 4G e LTE

Cresce la spesa per infrastruttura 5G: ora è la metà di quella 4G e LTE

L'espansione dei network compatibili con la tecnologia 5G sta avvenendo a tassi sempre più rapidi: spese doppie in infrastruttura nel 2020 rispetto all'anno prima, per un controvalore che è arrivato ad essere la metà di quello delle reti 4G e LTE

di pubblicata il , alle 15:21 nel canale Telefonia
5G
 

L'anno 2020 sarà ricordato per tanti aspetti differenti, tra i quali nel settore tecnologico per l'iniziale diffusione di massa delle tecnologie 5G. I carrier hanno iniziato a installare reti compatibili mentre i produttori di smarthphone espandono il numero di dispositivi compatibili. con prezzi progressivamente in calo.

Gartner evidenzia come nel corso del 2020 gli investimenti in infrastruttura per tecnologia 5G raddoppieranno rispetto a quelli del 2019, nonostante l'ammontare complessivo degli investimenti in infrastrutture di telecomunicazioni sia previsto in calo del 4,4% nel 2020.

5Gfrequwnze_720.jpg

Se il 5G è in forte incremento, di fatto raddoppiando gli investimenti previsti nel 2020, secondo le stime saranno in calo del 20% circa gli investimenti in infrastruttura 4G e LTE. Questi ultimi avranno nel 2020 un controvalore doppio rispetto a quelli in tecnologia 5G secondo le previsioni di Gartner ma è evidente come tale rapporto sia destinato a cambiare ulteriormente nel corso dei prossimi anni.

Come pare essere pressoché scontato, anche gli investimenti in tecnologie 3G e 2G continueranno a calare così come già registrato nel corso del 2019, arrivando ad incidere per una quota inferiore al 10% del totale di circa 38 miliardi di dollari USA.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Saturn31 Luglio 2020, 15:29 #1
...complottisti in 5,4,3,2,1....
frankie31 Luglio 2020, 15:44 #2
Quali complotti, è stato dimostrato, no, non parlo a vanvera, ecco le proveh!Centoundiciunidiciuno.
https://www.biolifesas.org/biolife/.../FIORANELLI.pdf

Azz l'han ritirato. ragazzi era una boiata pazzesca.

La storia completa:
https://scienceintegritydigest.com/...irus-induction/


aleardo31 Luglio 2020, 19:16 #4
Se i cospirazionisti non abboccano a questa esca succulenta, vuol dire che ormai si sono orientati su qualche nuova teoria del complotto...
Darkon31 Luglio 2020, 19:18 #5
Originariamente inviato da: aleardo
Se i cospirazionisti non abboccano a questa esca succulenta, vuol dire che ormai si sono orientati su qualche nuova teoria del complotto...


Sono semplicemente in ferie. Ormai si ricomincia a Settembre.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^