Con una lega d'alluminio più forte, Apple dice addio al bendgate

Con una lega d'alluminio più forte, Apple dice addio al bendgate

Secondo alcune indiscrezioni provenienti dalle catene di fornitura, Apple risponderà al bendgate con una lega d'alluminio più resistente sui prossimi iPhone

di pubblicata il , alle 17:01 nel canale Telefonia
AppleiPhone
 

Apple non è una società che dà troppe spiegazioni: al rilascio di iPhone 4S, ad esempio, ha introdotto una nuova tecnologia per l'antenna non ammettendo esplicitamente l'errore con il modello precedente, che come ricorderanno in molti doveva essere "impugnato nel modo giusto". E probabilmente farà lo stesso con il prossimo iPhone 6S, il quale secondo le ultime indiscrezioni utilizzerà la stessa lega d'alluminio che abbiamo già visto su Apple Watch.

iPhone 6 Plus piegato

Si tratta di un metallo più resistente e durevole rispetto a quello utilizzato oggi su iPhone 6 Plus che, come iPhone 4 qualche anno fa, è stato vittima di uno "scandalo" a pochi giorni dal suo rilascio al pubblico. Lo conosciamo oggi come "bendgate", nome con cui viene definito il fenomeno per cui il phablet della Mela si piega in maniera irreperabile applicando una forza modesta in un punto specifico della scocca.

I nuovi iPhone utilizzeranno nello specifico l'alluminio serie 7000. In fase di presentazione del Watch, Apple lo ha definito così: "È lo stesso metallo usato nelle biciclette da competizione. Lo abbiamo modificato per creare una nuova lega altrettanto leggera, ma ancora più resistente. È il 60% più forte dell'alluminio tradizionale e ha un terzo della densità dell'acciaio inossidabile. Il suo colore è brillante e luminoso e la struttura uniforme, priva di difetti e impurità."

A rivelare l'uso della nuova lega è stato Economic Daily News, fonte che non sempre si è rivelata affidabile per quanto concerne le indiscrezioni sui prodotti a venire della Mela. È molto probabile tuttavia che i nuovi smartphone di Cupertino abbiano elementi in comune con lo smartwatch: ad esempio, sui prossimi iPhone potremo anche trovare Force Touch, la particolare tecnologia di input debuttata su Apple Watch, ma già introdotta anche su alcuni sistemi MacBook.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

34 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
CerealeFurbo17 Aprile 2015, 17:12 #1
Per intenderci sono leghe con lo zinco, di cui il più famoso rappresentante è l'ergal (Al 7075). E' usata principalmente in campo aerospaziale.
keroro.9017 Aprile 2015, 17:14 #2
Originariamente inviato da: CerealeFurbo
Per intenderci sono leghe con lo zinco, di cui il più famoso rappresentante è l'ergal (Al 7075). E' usata principalmente in campo aerospaziale.


Esattamente...ah no loro lo hanno modificato e reso 2/3 più leggere dell'acciaio....
FirePrince17 Aprile 2015, 17:28 #3
Ancora a blaterare sciocchezze riguardo questo bendgate? Una roba inventata dai media, non ci sarebbe manco da commentare un articolo come questo.
Mparlav17 Aprile 2015, 17:30 #4
Un bel passo in avanti rispetto alla lega d'alluminio 6063 dell'iPhone 6, spero che non venga parzialmente vanificato da una ulteriore riduzione dello spessore.

P.S.: Galaxy S6/S6 Edge usano la lega 6013
kobane17 Aprile 2015, 17:39 #5
che notiziona, mi stavo appunto chiedendo se mi conviene sostituire il mio iphone per poter utilizzare il nuovo come martello

ma per favore...

cmq il 7075 lo usano sulle bici in alluminio. speriamo anche col telefono non passino al carbonio...
sniperspa17 Aprile 2015, 17:39 #6
Originariamente inviato da: FirePrince
Ancora a blaterare sciocchezze riguardo questo bendgate? Una roba inventata dai media, non ci sarebbe manco da commentare un articolo come questo.


talmente inventata che si sono scomodati a impiegare una nuova lega di alluminio proprio ora
FirePrince17 Aprile 2015, 17:44 #7
A parte che si tratta di un'indiscrezione, ma poi usare una lega piu' resistente non significa certo che le svariate decine di kg necessari per piegare un iPhone rappresentassero un problema nel mondo reale. I nuovi Galaxy si piegano con meno e non mi pare si sia sollevato un polverone mediatico analogo
Mparlav17 Aprile 2015, 18:06 #8
Sull'S6 Edge si rompe il vetro con meno.
L'S6 è più resistente di entrambi gli iPhone.
Madcrix17 Aprile 2015, 19:11 #9
Sono certo che all'utenza che compra questi smartphone interessa tantissimo sapere dei progressi nella qualita della lega d'alluminio, esattamente come interessava tantissimo del bendgate
axl6917 Aprile 2015, 19:33 #10
Originariamente inviato da: kobane
...speriamo anche col telefono non passino al carbonio...


Perché?
Un telefono in fibra di carbonio (vera) a parer mio sarebbe molto interessante.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^