ASUS Zenfone 6 Edition 30: ecco dal vivo l'edizione dei 30 anni di ASUS

ASUS Zenfone 6 Edition 30: ecco dal vivo l'edizione dei 30 anni di ASUS

ASUS Zenfone 6 Edition 30 è l'edizione dello smartphone dei 30 anni. Viene venduto con ben 12GB di RAM e 512GB di spazio di archiviazione espandibile, e in più con 30 mesi di garanzia

di pubblicata il , alle 11:01 nel canale Telefonia
ASUSZenfone
 

Inutile parlare ancora di ASUS Zenfone 6, uno smartphone fra i migliori di questa generazione di cui abbiamo già detto tutto nella nostra recensione approfondita. Tuttavia ASUS è da poco tornata sul mercato con una nuova edizione limitata dello smartphone, ASUS Zenfone 6 Edition 30, di cui ne verranno prodotte solo 3 mila unità. L'obiettivo? Celebrare il trentesimo anno dalla nascita del brand, con un'edizione firmata per tutti i fan dell'azienda e in generale per tutti gli appassionati di tecnologia.

Per l'Edition 30 di ASUS Zenfone 6 la società ha pensato di introdurre una nuova livrea che ricalca molto bene lo stile iconico con riflessi concentrici ripreso su parecchi dispositivi di fascia alta prodotti da ASUS, ma anche di carrozzarlo con hardware da primo della classe. La nuova edizione limitata infatti viene venduta con la stessa componentistica della variante standard, ma in un'inedita versione da 12GB di RAM e ben 512GB di spazio di archiviazione. Il prezzo, poi, non è neanche così impossibile: 799€ sul sito ufficiale.

Grazie alla nuova finitura opaca, l'Edition 30 di Zenfone 6 ha un aspetto più elegante e raffinato rispetto a Zenfone 6, anche se è un po' più scivoloso a nostro avviso. I materiali rimangono comunque invariati, così come il meccanismo automatizzato che consente di ruotare le due fotocamere presenti e usarle sia come modulo posteriore che come modulo frontale. Sensori e obiettivi sono gli stessi: il principale è un Sony IMX586 da 48MP abbinato a un obiettivo da 26mm equivalenti con apertura f/1.79; l'altro invece usa un sensore da 13MP con obiettivo ultra-grandangolare e campo visivo pari a 125°.

Come abbiamo già detto in precedenza con Zenfone 6 le due fotocamere offrono un ottimo livello di dettaglio, soprattutto di giorno, e sono decisamente affidabili anche grazie a un'ottima modalità HDR. È certamente interessante la possibilità di scattare selfie con tutti gli effetti e le qualità tipiche dei sensori principali, così come anche la possibilità di scattare con campo visivo esteso da ambo le parti. La registrazione video è inoltre possibile anche alla risoluzione 4K Ultra HD a 60 fps, ovviamente anche in "modalità selfie".

Lo smartphone fa uso di un display da 6,4" a risoluzione Full HD+, con ampio schermo di rapporto grazie all'assenza di notch o fori e alla presenza di cornici ridotte. Sotto la scocca troviamo invece il processore Qualcomm Snapdragon 855 a 7-nm con GPU Adreno 640, e tutte le caratteristiche che abbiamo già visto su Zenfone 6. Di fatto le differenze fra le due versioni dello smartphone (avevamo provato la versione con 8GB di RAM e 256GB di spazio di archiviazione) in termini prestazionali sono irrisorie, con entrambi gli smartphone che usano una versione di Android con poche personalizzazioni, mai invadenti.

Completano la lista delle specifiche tecniche Wi-Fi ac dual-band con antenne 2x2 MIMO, Bluetooth 5.0, Wi-Fi Direct, supporto a NFC e GPS con GLONASS e un triplo slot per dual-SIM e microSD da massimo 2TB. Non è da dimenticare la batteria da 5.000mAh, che è il maggiore punto di forza di questo dispositivo: ASUS Zenfone 6 è lo smartphone top di gamma con la migliore autonomia di questa generazione e aiuta la ricarica rapida, con l'adattatore che è da soli 18W anche nella variante Edition 30. Avremmo preferito un maggior riguardo in quest'ambito per quanto riguarda la variante limitata.

Per quanto riguarda tasti e connettori non ci sono novità rispetto a Zenfone 6: oltre a quelli canonici, come On/Off, Volume su/giù e jack audio, abbiamo uno Smart Key per eseguire Google Assistant o comandi personalizzati. Il sensore d'impronte digitali è dietro e gli speaker integrati sono stereo. Insomma l'Edition 30 non cambia tantissimo rispetto al modello standard, ma è un regalo per i fan più affezionati al marchio: per coccolarli, però, ASUS offre loro una tessera esclusiva che abilita l'acquirente ad un'estensione a 30 mesi della garanzia.

Nella dotazione ufficiale troviamo inoltre gli auricolari Hi-Res ASUS ZenEar Pro con microfono e una cover trasparente (la stessa che troviamo anche su Zenfone 6 in realtà), il tutto a un prezzo di listino di 799€. ASUS Zenfone 6 Edition 30 può essere acquistato sull'eShop ASUS.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
OttoVon17 Novembre 2019, 12:33 #1
Degli asus ho sempre apprezzato il vetro dello schermo.
Caduti non so quante volte e mai un graffio o una cricca.
DukeIT17 Novembre 2019, 12:46 #2
Vero, confermo. Io aggiungerei anche l'ottimo supporto... perlomeno nei primi due anni abbondanti (poi hanno smesso gli aggiornamenti di sistema).
Ero interessato alla sesta versione, purtroppo per dei problemi di urgenza, ho dovuto prendere quello che ho trovato, per fortuna cascando bene (Redmi Note 7, 64 GB, pagato 169 euro al supermercato un mese fa).

P.S. Per la cronaca, aveva un problema di batteria che avevo sostituito, adesso il mio Zenfone 3 è ancora perfettamente funzionante.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^