Anche Intel rinuncia al Mobile World Congress: la lista si allunga

Anche Intel rinuncia al Mobile World Congress: la lista si allunga

Anche l'azienda americana, attesa a parlare di connettivitò 5G in ottica business, rinuncia alla partecipazione al Mobile World Congress di Barcellona aggiungendo il proprio nome alla lunga lista di rinunce

di pubblicata il , alle 10:41 nel canale Telefonia
Intel
 

Anche Intel aggiunge il proprio nome alla crescente lista di aziende che hanno annunciato l'intenzione di non partecipare all'edizione 2020 del Mobile World Congress. Alla base la preoccupazione legata al Coronavirus e alla possibilità che propri dipendenti possano venire a contatto con il virus durante la loro permanenza a Barcellona.

Un portavoce dell'azienda contattato da Venturebeat ha confermato la rinuncia di Intel, con alla base la stessa motivazione evidenziata dalle altre aziende che hanno annunciato l'annullamento della propria presenza: al primo posto viene la sicurezza e la salute di dipendenti e partner dell'azienda.

The safety and wellbeing of all our employees and partners is our top priority, and we have withdrawn from this year’s Mobile World Congress out of an abundance of caution. We are grateful to the GSMA for their understanding and look forward to attending and supporting future Mobile World Congress events.

Intel è solo l'ultimo nome di una lista che in questi giorni ha visto Sony, NVIDIA, Ericsson, LG e il carrier giapponese NTT Docomo annunciare la rinuncia ai propri piani di presenza al MWC 2020. Per altre aziende la presenza è stata in parte ridimensionata, mentre quantomeno per il momento altri player hanno confermato i propri piani originari. Non resteremo sorpresi se nel corso dei 13 giorni che ci separano dall'apertura ufficiale della fiera qualcosa dovesse ancora cambiare ed altre aziende annunciassero la propria defezione.

Per il momento la fiera continua a essere confermata, per quanto con un le defezioni di queste importanti aziende e un impatto sul numero complessivo di partecipanti che sarà sicuramente non di poco conto.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Sputafuoco Bill11 Febbraio 2020, 12:42 #1
Avrebbero dovuto presentare i nuovi processori Comet Lake S per desktop ?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^