Surface Pro 4: debutto con Windows 10, ma mostrato già a fine mese?

Surface Pro 4: debutto con Windows 10, ma mostrato già a fine mese?

Avanzano le indiscrezioni sulla prossima generazione di soluzione 2-in-1 di Microsoft, per la quale ci attendiamo una evoluzione nel design esterno e grandi novità interne a partire dal processore. Tutto questo in abbinamento al nuovo OS

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Tablet
2-in-1
 

Un debutto a breve per la quarta generazione di Surface Pro di Microsoft? Questa è l'indiscrezione che è emersa negli ultimi giorni, basata sul presupposto che l'azienda americana possa utilizzare la cornice della propria conferenza Build 2015 per annunciare questo nuovo prodotto.

Non più tardi di alcune settimane fa Microsoft ha presentato Surface 3, declinazione più economica e più piccola del proprio concetto di prodotto 2-in-1 che rinuncia a qualcosa in termini di dimensioni e potenza di elaborazione rispetto a Surface Pro 3 senza però cambiare la sostanza dei prodotti della famiglia Surface.


Microsoft Surface Pro 3

Il sito asiatico Digitimes segnala come Build 2015 sarà occasione per Microsoft per mostrare in anteprima Surface 4 Pro ma che la produzione avverrà solo a partire dal mese di Giugno. Una tempistica di questo tipo è allineata al ciclo di vita annuale delle precedenti generazioni di tablet Surface, oltre che con il lancio di Windows 10 che è per l'appunto previsto proprio per l'estate.

Mancano informazioni chiare su quelle che potranno essere le specifiche tecniche di Surface Pro 4, ma osservando la recente storia dell'azienda americana ci attendiamo una evoluzione rispetto a Surface Pro 3 e non un cambiamento radicale nel design e nelle funzionalità. Viste le tempistiche è semplice ipotizzare l'utilizzo di un processore Intel di nuova generazione, con la possibilità di vedere una proposta della famiglia Skylake al posto di una Broadwell.

Se confermata, questa scelta lato CPU permetterebbe di ottenere un ulteriore contenimento dei consumi pur con prestazioni velocistiche elevate, aprendo spazio ad un design completamente sprovvisto di ventole di raffreddamento. D'altro canto la scelta di un processore con TDP estremamente contenuto porterebbe ad un calo delle prestazioni rispetto a quanto ottenibile con Surface Pro 3 e questo non sembra un'opzione interessante per Microsoft.

Quello sul quale Microsoft punta è in ogni caso legato alle novità che verranno introdotte con Windows 10. Surface Pro 4 potrebbe quindi essere per l'azienda americana il veicolo dimostrativo ufficiale di come il nuovo sistema operativo rappresenti il punto d'incontro tra le differenti tipologie di dispositivi presenti sul mercato, con Surface Pro 4 a ben rappresentare la categoria dei device ibridi.

La conferenza Build 2015 aprirà i battenti il prossimo 29 Aprile a San Francisco.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Tedturb015 Aprile 2015, 15:42 #1
se migliorassero anche lo schermo in termini di risoluzione penso che lo potrei prendere.
Chisa se ci si puo mettere ubuntu touch o anche non touch..
Pier220415 Aprile 2015, 15:54 #2
Originariamente inviato da: Tedturb0
se migliorassero anche lo schermo in termini di risoluzione penso che lo potrei prendere.
Chisa se ci si puo mettere ubuntu touch o anche non touch..


2.560 X 1.440 in un 12 pollici non sono sufficenti?

Ha un boot UEFI in teoria con i nuovi Ubuntu sarebbe possibile, anche se non non ne vedo i vantaggi rispetto Windows 10, solo per il fatto che ha 2 modalità di utilizzo, con tastiera in modalità PC e senza in modalita Tablet, cosa che Ubuntu non dispone.
AceGranger15 Aprile 2015, 16:31 #3
Originariamente inviato da: Pier2204
2.560 X 1.440 in un 12 pollici non sono sufficenti?

Ha un boot UEFI in teoria con i nuovi Ubuntu sarebbe possibile, anche se non non ne vedo i vantaggi rispetto Windows 10, solo per il fatto che ha 2 modalità di utilizzo, con tastiera in modalità PC e senza in modalita Tablet, cosa che Ubuntu non dispone.


senza contare il digitalizzatore N-Trig, per il quale non esistono i Driver ufficiali per Linux.
calabar15 Aprile 2015, 18:23 #4
Originariamente inviato da: Pier2204
solo per il fatto che ha 2 modalità di utilizzo, con tastiera in modalità PC e senza in modalita Tablet, cosa che Ubuntu non dispone.

Sei sicuro? Mi pareva che Ubuntu fosse stato il primo ad sviluppare diverse interfacce per avere un unico sistema su più dispositivi.
Pier220415 Aprile 2015, 21:24 #5
Originariamente inviato da: calabar
Sei sicuro? Mi pareva che Ubuntu fosse stato il primo ad sviluppare diverse interfacce per avere un unico sistema su più dispositivi.


Ubuntu touch è stato concepito per smartphone mi risulta, poi c'è ubuntu PC, 2 cose distinte nell'interfaccia, non tanto nella grafica ma come usabilità degli applicativi.

Discorso diverso per Windows 10, le immagini del video sotto spiegano più di mille parole...

https://www.youtube.com/watch?v=F_O-LrGL-YQ
Crystal198815 Aprile 2015, 21:25 #6
L'utilizzo di Skylake a 15W permetterebbe di piazzare dentro una GPU a 40 o 48EU .. non sarebbe male, diventerebbe ancora di più un tuttofare. Sarebbe bello avere una batteria maggiorata anche.
Pier220415 Aprile 2015, 21:36 #7
Originariamente inviato da: Crystal1988
L'utilizzo di Skylake a 15W permetterebbe di piazzare dentro una GPU a 40 o 48EU .. non sarebbe male, diventerebbe ancora di più un tuttofare. Sarebbe bello avere una batteria maggiorata anche.


Sembra che, almeno stando alle dichiarazioni ufficiali (da valutare), Surface pro 4 sia completamente fanless con una autonomia notevolmente migliorata, il che mi fa supporre usino gli Intel Broadwell Core M sia i5 che i7. Skylake dovrebbe arrivare dopo la fine di Agosto, la vedo difficile.
marchigiano15 Aprile 2015, 22:12 #8
se tolgono la ventola fanno una gran zzata... un po come macbook vs mba ci sarà il surf3 a basse prestazioni fanless, questo se sarà fanless avrà prestazioni solo lievemente superiori, mentre con una minima ventola lo si potrà tenere alla massima frequenza per ore, cosa non rara su un pc che dovrebbe essere PRO
Boscagoo16 Aprile 2015, 09:06 #9
Originariamente inviato da: Tedturb0
se migliorassero anche lo schermo in termini di risoluzione penso che lo potrei prendere.
Chisa se ci si puo mettere ubuntu touch o anche non touch..


Compreresti un mac per metterci ubuntu?
Pier220416 Aprile 2015, 09:12 #10
Originariamente inviato da: marchigiano
se tolgono la ventola fanno una gran zzata... un po come macbook vs mba ci sarà il surf3 a basse prestazioni fanless, questo se sarà fanless avrà prestazioni solo lievemente superiori, mentre con una minima ventola lo si potrà tenere alla massima frequenza per ore, cosa non rara su un pc che dovrebbe essere PRO


Come dicevo sono Rumors, poi bisogna vedere come hanno concepito il sistema di dissipazione in un case fanless, se la parte esterna riesce a dissipare il calore per effetto della conduzione termica su tutta la superfice è una soluzione più raffinata che la ventolina.
I Broadwell mi sembra che hanno un TDP molto basso.. sotto ciò che dice Intel

So some of the key aspects of the Broadwell microarchitecture would be to be suitable for fanless devices, deliver on core performance improvements and feature enhanced graphics, media, display capabilities. There are different devices with various sizes and various power standards. The 10.1 inch market which scale from thinness of 8-10mm are suitable for fanless operations and power consumption of 3-5W. The larger size means that you could integrate some higher power demanding chips with better cooling but the low form factor and mobility designs require a fanless approach. The same design can be used for notebooks if it delivers on the promise of better performance. The 14nm process technology is just a part of this promise that needs to be integrated into a processor capable of running these devices.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^