Toshiba realizza un masterizzatore HD-DVD per notebook

Toshiba realizza un masterizzatore HD-DVD per notebook

Toshiba annuncia la commercializzazione di un'unità HD-DVD per PC portatili, compatibile in lettura e scrittura anche con i CD e DVD attuali

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 09:48 nel canale Storage
Toshiba
 

Dal lontano Sol Levante giunge la notizia della commercializzazione, attesa per l'inizio del 2006, di un'unità HD-DVD di tipo slim, 12,7 millimetri di spessore, destinata al mondo dei PC portatili da parte di Toshiba. La casa giapponese passa dunque ai fatti, senza perdere ulteriore tempo. In seguito all'annuncio di una rinnovata fiducia nello standard HD-DVD da parte di alcune aziende molto importanti come Microsoft e Intel, Toshiba parte dunque a testa bassa nel progetto dello standard DVD cui tiene molto.

La notizia della commercializzazione dell'unità HD-DVD girava da tempo, ma solo in questi giorni sono giunte conferme ufficiali. Il masterizzatore sarà ovviamente in grado di scrivere e leggere supporti HD-DVD, ma anche di scrivere e leggere DVD e CD tradizionali, grazie alla realizzazione di una testina multifunzione studiata ad hoc. Proprio qui risiede la forza dell'HD-DVD, nonostante sia tecnologicamente inferiore al concorrente Blu-ray.

Toshiba tende a sottolineare i vantaggi soprattutto in ambito video, in ottica High Definition, anche se le potenzialità di supporti molto capienti, siano essi HD-DVD o BD-DVD vanno anche oltre a questo aspetto. Attendiamo ora un'eventuale risposta dal consorzio Blu-ray, per riuscire finalmente a capire la direzione del mercato.

Fonte: Vr-zone

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
diabolik198128 Settembre 2005, 09:58 #1
se iniziano a metterli nei portatili da subito credo che avranno qualche bel vantaggio, visto che è un settore in continua ascesa
ripper7128 Settembre 2005, 10:13 #2
è interessante la retrocompatibilità, anche se quello che è veramente preoccupante è la mancanza di contabilità (sia per hddvd sia per bluray) con i lettori dvd da salotto....
vincino28 Settembre 2005, 10:13 #3
La vedo nera per il blu-ray... purtroppo!
ripper7128 Settembre 2005, 10:14 #4
...compatibilià....
AlexXP28 Settembre 2005, 10:16 #5
vincino:
La vedo nera per il blu-ray... purtroppo!

Beh non dimenticare che SOny produce la PS3... non la vedo così nera per il bluray!!!
scannerj28 Settembre 2005, 10:35 #6
Ehi ripper 71! Non hai fatto colazione stamattina?
COMPATIBILITA' !
Non è difficile... (skerzo,eh!)

Vince 1528 Settembre 2005, 10:59 #7
Beh, ormai è chiaro che avremo entrambi i formati... e noi consumatori dovremmo romperci per avere la compatibilità con entrambi.

Se non ricordo male c'era qualcuno che stava pensando ad un masterizzatore doppio formato... sbaglio?

PS: Sicuramente bisognerà vendere un rene per averlo.
dsajbASSAEdsjfnsdlffd28 Settembre 2005, 11:27 #8
ok ha vinto HD-DVD, bye bye blueray, se aspettano ancora un po a mandare fuori prodotti blueray quei bei dischini li potranno usare come sottobicchieri....altro che ps3, anzi mi sa che cola a picco proprio per la scelta del supporto.
MiKeLezZ28 Settembre 2005, 11:30 #9
Questa competizione fra i due colossi non fa che semplificarci terribilmente la vita.
Se prima bisognava aspettare anni prima di veder scender di prezzo il "Masterizzatore" (con la M maiuscola, fonte di invidia e sottomissione), ora ce li mettono già nei notebook, che giocoforza hanno prezzi fissi.
Il secondo passo, nell'immisione di massa nel mercato, non tarderà.
Lo scontro ora, come fu per i DVD+R e DVD-R dovrà passare per i supporti, disponibilità, prezzo, e qualità.
AlexXP28 Settembre 2005, 11:32 #10
DukeZ... e tu pensi davvero che la PS3 sarà un flop? e che il bluray non si affermerà?...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^