Toshiba: nuova serie di SSD BG4 a singolo package, 2250MB/s e fino a 1TB

Toshiba: nuova serie di SSD BG4 a singolo package, 2250MB/s e fino a 1TB

Presentata una nuova serie di SSD a marchio Toshiba, fortemente votata all'integrazione in sistemi ultra compatti. I nuovi GB4, infatti, sono caratterizzati da connettore M.2 ma nel formato di soli 20mm. Incredibile la capienza raggiunta dal modello top, ben 1TB in un singolo package

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Storage
Toshiba
 

Gli SSD dotati di connettore M.2 sono sempre più diffusi, complice un doppio vantaggio: il primo è quello delle dimensioni molto più contenute rispetto ai normali 2,5 pollici, il secondo è la possibilità di sfruttare anche l'interfaccia PCIe, senza quindi le limitazioni del SATA 6Gbps. Toshiba, con la presentazione della nuova serie BG4, intende puntare al massimo su questi due vantaggi, offrendo prodotti molto performanti e al tempo stesso estremamente compatti.

Partiamo dalle dimensioni: il form factor scelto è quello M.2 1620, dove le ultime due cifre indicano la lunghezza in millimetri. Qualcosa di veramente compatto insomma, che viene incontro agli OEM in fase di progettazione dei nuovi dispositivi. Esistono già sul mercato offerte del genere, ma BG4 sposta decisamente più avanti il limite poiché, grazie all'utilizzo di chip BiCS Flash di nuova generazione a ben 96 layer, mette a disposizione un modello da ben 1TB, ottenuto con un singolo package. Altre capienza disponibili saranno di 128GB, 256GB e 512GB.

Del controller non sappiamo nulla (come da tradizione Toshiba) se non che si tratta di un modello nuovo di zecca, in grado di raggiungere velocità in lettura di ben 2250MB/s. L'interfaccia utilizzata è PCIe Gen 3.0 x4. Pur non dichiarando numeri, Toshiba afferma di aver migliorato le prestazioni in scrittura sequenziale e random rispettivamente del 70% e del 90%, se confrontate con quelle della serie precedente BG3.

Toshiba BG4 è compatibile con le specifiche NVM Express Revision 1.3b e mette a disposizione sistemi di cifratura dati. Arriveranno fra qualche mese, anche se probabilmente il grosso della produzione sarà destinato agli OEM e non al pubblico. Vedremo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^