Thecus, nuovi NAS N7770-10G e N8880U-10G a 7 e 8 unità

Thecus, nuovi NAS N7770-10G e N8880U-10G a 7 e 8 unità

Due nuove soluzioni NAS per le aziende da parte di Thecus, che propone i modelli N7770-10G e N8880U-10G a 7 e 8 unità e connettività 10G. All'interno troviamo anche processori Intel Core i3, 8GB di memoria e il collaudato sistema operativo Thecus OS5

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 13:31 nel canale Storage
Thecus
 

Thecus Technology  ha annunciato due nuovi NAS per l'utenza aziendale,  N7770-10G a 7 alloggiamenti e N8880U-10G a 8 alloggiamenti. “L'innovazione è stata e continua ad essere al culmine del successo di Thecus”, ha dichiarato Florence Shih, Amministratore Delegato di Thecus Technology Corp. “Le aziende in espansione richiedono una soluzione di archiviazione completa in grado si svolgere le operazioni quotidiane e adattarsi a circostanze impreviste e alle recenti innovazioni. Con l'hardware all'avanguardia, una serie completa di funzioni di gestione dei dati e prezzi interessanti, questi NAS di ultima generazione offrono una soluzione di archiviazione ideale per le aziende.”


Thecus NAS N7770-10G

Al di là delle dichiarazioni ufficiali, cerchiamo di capire quali caratteristiche vantano  i nuovi NAS; cuore pulsante delle soluzioni è il processore Intel Core-i3 2120 a 3,3 GHz, affiancato da 8 GB di RAM DDR3 ECC e scheda PCIe 10G per la connettività, come si evince anche dalle sigle. Sembrano prodotti simili se non per una unità disco, ma in realtà il modello da 8 dischi, a rack, mette a disposizione un alimentatore "doppio" da 400W per garantire la ridondanza, mentre il 7 unità (desktop) ha un solo alimentatore da 300W.

I NAS 10G sono compatibili con i più recenti dischi SATA ad alta capacità e l'accorpamento di più NAS è stato semplificato grazie a volumi target iSCSI, consentendo quindi di espandere le potenzialità di archiviazione qualora fosse necessario. Sono disponibili 7 modalità di Link Aggregation tra cui bilanciamento del carico e failover, per incrementare le prestazioni e l'affidabilità della rete.


Thecus N8880U-10G

Al fine di evitare tempi di inattività del server, i NAS N7770-10G e N8880U-10G supportano HA (High Availability): due NAS Thecus sono continuamente sincronizzati con il software Heartbeat, fornendo una vasta gamma di servizi tra cui web hosting, condivisione di file, archiviazione centrale e virtualizzazione iSCSI. In caso di problemi con un NAS, l'altro NAS continua a funzionare finché il primo non è operativo, quindi il NAS principale viene automaticamente risincronizzato e riportato sotto la protezione HA completa.

I NAS serie 10G offrono diverse funzioni di backup e protezione dei dati. Con la tecnologia snapshot che utilizza il file system con struttura B (btrfs), gli utenti sono in grado di acquisire copie immediate dei dati, offrendo un comodo ripristino del sistema. Le soluzioni di recupero di emergenza includono Data Guard per il backup remoto o locale in tempo reale, Acronis True Image integrato per il backup dei dati client e il recupero di emergenza del sistema, nonché il backup di servizi cloud, tra cui DropBox, ElephantDrive e Amazon S3.

I NAS N7770-10G e N8880U-10G sfruttano il sistema operativo proprietario Thecus OS5, in cui è attivo il Thecus App Center che offre oltre 700 applicazioni per il backup dei dati, la gestione dei contenuti, file multimediali e molto altro per consentire agli utenti di ampliare le funzionalità. Mancano per ora indicazioni sui prezzi. 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Wonder26 Agosto 2015, 14:32 #1
Avranno anche 700 app ma son tutte fatte da Stephan. Che cavolo è Stephan?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^