Recensione Iomega ZIP-750MB

Recensione Iomega ZIP-750MB

Pubblicata una recensione sullo ZIP 750 di Iomega

di pubblicata il , alle 16:24 nel canale Storage
 
Tom's Hardware ha pubblicato una recensione riguardante due modelli dello ZIP 750 MB di Iomega, rispettivamnete dotati di interfaccia USB 2.0 e FireWire.

Lo Zip di Iomega, arrivato alla terza generazione con dischi da 750MB (100MB e 250 MB le precedenti), è una soluzione storage non diffusissima ma comunque apprezzata, soprattutto per funzioni di backup.

Si tratta di un drive esterno (in questo caso) con cartucce simili a spessii floppy disk, giusto per far capire ai "nuovi del settore" a che cosa ci stiamo riferendo.

Due appunto i modelli testati, che differiscono esclusivamente per l'interfaccia utilizzata, FireWire o USB 2.0.

ZIP


Le prestazioni misurate sia in lettura che in scrittura dei due dispositivi sono allineate. Spicca la differenza con un modello di masterizzatore, incluso nella prova a titolo di confronto: lo Zip non è ancora in grado di competere a livello prestazionale, in scrittura, con un masterizzatore 24X con CD-RW.

Transfer Rate


Transfer Rate


Eccellenti invece i tempi di accesso misurati, mediamente intorno ai 42 millisecondi (120 circa per il masterizzatore Yamaha CRW-F1 della prova).

Consilgliamo la lettura dell'intero articolo per meglio dedurre il comportamento del dispositivo. Tom fa notare, giustamente, che ci sarebbero tutte le premesse per il successo del dispositivo, se solo i prezzi d'acquisto sia del lettore stesso che dei supporti fossero più contenuti...

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
zappy20 Dicembre 2002, 17:24 #1

boh...

francamente penso sia + comodo un cd-rw formattato udf...
soprattutto + economico e compatibile
ericson.val20 Dicembre 2002, 18:08 #2
una grandissima porcheria.assolutamente inutile contando ke costerà sicuramente il triplo di un masterizzatore e altrettanto varrà per i supporti.la iomega stavolta la c@g@t@
geng@20 Dicembre 2002, 18:59 #3
beh 750 è un po' tantino e costerà di sicuro un botto, ma non potete capì quanto lo zip sia superiore ai cd.
mai problemi di compatibilità anche tra mac e pc, veloci, comodi, autoconfiguranti.
Per chi fa grafica è un must, tutti i services ce l'hanno, iomega rulezz.
almus!20 Dicembre 2002, 20:29 #4
Originally posted by "geng@"

beh 750 è un po' tantino e costerà di sicuro un botto, ma non potete capì quanto lo zip sia superiore ai cd.
mai problemi di compatibilità anche tra mac e pc, veloci, comodi, autoconfiguranti.
Per chi fa grafica è un must, tutti i services ce l'hanno, iomega rulezz.


ma quuuuuaaanto andiamo daccordo!!!!!!!!!!!!!!!

lo zip100 usb è stato l'acquisto hw più intelligente che abbia mai fatto!
un cdrw e lo zip hanno usi completamente diversi. non ho mai capito però perchè la iomega non abbia ceduto la licenza ad altre marche. è un peccato perchè avrebbe veramente potuto soppiantare il floppy...

750 mega sono tanti. sicuramente costerà almeno 200 euro...
TuZhao20 Dicembre 2002, 22:24 #5
Io pure sono hypercontento di aver comprato lo zip 100 anni e anni fa, ben prima dei masterizzatori Per spostare la roba dal PC di casa al Mac dell'ufficio è il massimo
Ma come si fa a creare uno zip bootabile con win2k?
geng@21 Dicembre 2002, 00:52 #6
io ce l'ho esterno e parallelo... è lento come una capra ma è sicuramente + comodo di un cd a parte per files sopra i 50 mega.

L'usb fa già le palle di fuoco, immagino come va con l'usb 2.0 o firewire... na bomba, ma poi vuoi mettere? te lo porti in giro, l'attacchi e qualsiasi pc o mac te lo riconosce subito come disco estraibile senza mettere programmini e applicazioni varie, penso veramente sia tra le poche cose veramente plug & play.
almus!21 Dicembre 2002, 10:33 #7
lo zip è ottimo, ma c'è anche un'altra soluzione che, come un utente mi faceva notare, non è da scartare:

l'HD portatile.

un bel bay usb2 o firewire con un bel hard disk da 2.5" per portatili, magari anche usato. piccolo, veloce, economico e molto più capiente...
massimax21 Dicembre 2002, 10:45 #8
eheh...quando saremo tutti su fibra ottica lo zip sarà inutile
cmq ce l'ho...anche se lo uso molto poco...
xatto21 Dicembre 2002, 12:33 #9
si ma non so se avete visto....

hanno messo il floppy sotto la ruota di una macchina e dopo funzionava ancora......

mentre con un HD anche se portatile bisogna stare attenti a come lo si manovra.....
non si puo fare come faccio io con lo zip che lancio i dischetti in borsa e chi se ne frega....
dnarod21 Dicembre 2002, 17:46 #10
mah.....ammetto che è veramente carino e fa scena, ma ora vendono l' f1 a 97 euro e i cd sono piu economici, piu capienti, piu resistenti, piu belli, ecc.... tutto questo a un prezzo che è sicuramente minore (calcolate che l' f1 supporta anche il m.r.!!!!); anche a me piacerebbe pero, magari quando vinco alla lotteria.....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^