Nuova serie SSD E20 da Silicon Power

Nuova serie SSD E20 da Silicon Power

E20 è il nome della nuova famiglia di SSD di Silicon Power, contraddistinta da prestazioni interessanti

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 08:38 nel canale Storage
 

Ancora  nuovi lanci nel settore dei Solid State Drive, che confermano l'interesse sempre maggiore per questa tipologia di prodotti. A rendersi protagonista è in questo caso una nuova serie prodotta da Silicon Power, commercializzata dall'azienda sotto il nome di E20.

Silicon Power

Si tratta dell'ennesimo prodotto targato Taiwan di questo tipo, anche se l'interesse per questo marchio in particolare cresce in funzione del fatto di essere da sempre attento alla qualità ben rapportata al prezzo.

Le caratteristiche di E20 sono interessanti: realizzato con un form factor di 2,5 pollici e interfaccia SerialATA 3Gbps, vanta una velocità di lettura di 250MB al secondo e di 220MB al secondo in scrittura, allinenandosi quindi alla migliore offerta attuale.

Disponibile anche il comando TRIM per l'ottimizzazione delle prestazioni in ambiente Microsoft Windows 7, così come una memoria cache di cui non si conoscono i dettagli. Anche per quanto riguarda il controller non ci sono attualmente informazioni, almeno nella fonte PClaunches. Quello che si sa è che E20 sarà disponibile nei tagli di 32GB, 64GB, 128GB e 256GB.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

43 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sbudellaman01 Dicembre 2010, 08:50 #1
Prestazioni buone, ma per essere davvero interessante deve costare meno del vertex 2, dato che quest'ultimo a 180 euro fa 285 read e 275 write...
kilobite01 Dicembre 2010, 08:57 #2
ancora devo capire se questi ssd li posso montare sulla mia asus p5q
rollo8201 Dicembre 2010, 09:03 #3
Originariamente inviato da: kilobite
ancora devo capire se questi ssd li posso montare sulla mia asus p5q


certo che puoi... è sata... lo puoi montare su qualsiasi piastra che supporti il sata, teoricamente anche il sata1, anche se ovviamente lo limiterà nel sequenziale


comunque oggi come oggi bisognerebbe scrivere il controller, non le velocità che sono abbastanza inutili come indicazione
FroZen01 Dicembre 2010, 09:27 #4
Quando dovrebbero arrivare i primi SSD con pp nuovo a 22 nm se non ricordo male? dovrebbe dare una bella scossa al mercato.......è troppo chidere 80gb a 50€?
dado197901 Dicembre 2010, 09:36 #5
Originariamente inviato da: sbudellaman
Prestazioni buone, ma per essere davvero interessante deve costare meno del vertex 2, dato che quest'ultimo a 180 euro fa 285 read e 275 write...

In realtà la lettura e scrittura sequenziale su un hd da sistema operativo è poco significativa delle prestazioni reali... serve perchè colpisce l'utente subito con dei numeri ma ha pochi riscontri nell'uso reale.
djfix1301 Dicembre 2010, 09:45 #6
Originariamente inviato da: FroZen
Quando dovrebbero arrivare i primi SSD con pp nuovo a 22 nm se non ricordo male? dovrebbe dare una bella scossa al mercato.......è troppo chidere 80gb a 50€?


scordati questi pezzi ancora per 3 anni !
forse con i tagli di prezzo attuali un 64GB lo prenderai con 120€ ma non di meno...
djfix1301 Dicembre 2010, 09:47 #7
Originariamente inviato da: kilobite
ancora devo capire se questi ssd li posso montare sulla mia asus p5q


sono HD normali solo che son piccoli come quelli dei portatili...al massimo hai problemi di come fissarlo al case del pc fisso senza una staffa adeguata ma per il resto lo puoi usare ovunque.
Alpha401 Dicembre 2010, 09:50 #8
120€ per un 64gb sono già i prezzi attuali delle soluzioni non top..

il taglio importante è quello intorno ai 128/160gb perchè è quello più adatto al mercato della mobilità.

Un notebook con 60gb è quasi inutile.. un pc desktop.. ridicolo..

Ma con 160gb un pc già è utilizzabile
FroZen01 Dicembre 2010, 09:56 #9
insomma.............con linux in 64/80gb ci campi una vita.......nessun gioco e qualche programma lo tieni eccome....partizione di swap inclusa....se uno pensa ad una NAS molto capiente dove tiene i dati accessibili di tutti i PC e gli SO tenerli tutti su SSD certi tagli non servono....per ora , almeno, questo è quello che ho in mente io per i miei 3 pc....
alexsky801 Dicembre 2010, 10:12 #10
Originariamente inviato da: djfix13
scordati questi pezzi ancora per 3 anni !
forse con i tagli di prezzo attuali un 64GB lo prenderai con 120€ ma non di meno...


si trovano già i 60GB a 100€, l'80GB attorno ai 140€ e il 120GB a meno di 200€

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^