Buffalo, eSATA e USB 2.0 su ExpressCard

Buffalo, eSATA e USB 2.0  su ExpressCard

Presentata una Express Card da parte di Buffalo per aggiungere l'interfaccia eSATA anche ai PC portatili

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 08:30 nel canale Storage
 

L'interfaccia eSATA, ovvero SerialATA esterna, è disponibile ormai da molto tempo, anche se sono poche le schede madri ed i PC portatili ad adottarla di serie. Le grandi potenzialità di questa tipologia di connessione sono quindi ad oggi inespresse, sia a causa delle poche periferiche disponibili, sia per la mancata integrazione della porta nella maggior parte dei sistemi, fattori in qualche modo collegati.

Buffalo

Fra i vantaggi dell'eSATA ricordiamo come questa interfaccia permetta di eliminare i colli di bottiglia costituiti dalle tradizionali connessioni USB 2.0 e FireWire, permettendo così di avere un disco rigido esterno dotato della stessa bandwidth di quelli interni di sistema. E' così possibile sia mandare in esecuzione il sistema operativo da un disco esterno, sia lavorare direttamente su file residenti sull'unità senza problemi di calo di prestazioni dovuti all'interfaccia.

Buffalo, sperando in una sempre maggiore diffusione di unità eSATA, ha presentato una speciale unità ExpressCard denominata IFC-EC2SU2 in grado di mettere a disposizione una porta eSATA ed una USB 2.0 all'utenza notebook, specie a quella più recente che può contare su uno slot di questo tipo. L'unità è disponibile con driver per i sistemi operativi Microsoft Windows XP e Vista. Maggiori informazioni su Akihabara.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
cristianox23 Novembre 2007, 08:36 #1
già che c'èrano potevano mettere anche 2 usb.... comunque in un notebook esata dovrebbe essere standard secondo me...
Paganetor23 Novembre 2007, 08:44 #2
ma a cosa serve metterci anche la USB2? quella porta i portatili ce l'hanno gà... al limite una firewire (o 2 eSata, se ha senso)

cristianox23 Novembre 2007, 08:52 #3
si anche 2 esata... è che nei notebook di solito hai 3 o 4 usb... uno attacchi mouse, uno un hd esterno, stampante... e non ne hai più libere... x non mettere hub aggiuntivi ogni usb in più e ben accetta!
invece spero la facciano anche pcmcia! ci son parecchi notebook che non hanno express card!
Paganetor23 Novembre 2007, 08:57 #4
ma il pcmcia è sufficiente per non fare a sua volta da collo di bottiglia per l'eSata?
Lanfi23 Novembre 2007, 08:57 #5
Mi pare un ottima pensata....magari una firewire 800 (visto che tutti i portatili hanno la 400) sarebbe stata meglio...ma comunque va bene così. Sarebbe interessante sapere il prezzo....
Lucamax23 Novembre 2007, 09:07 #6

PEr la Pcmcia c'era già !

A questo link trovate quella per Pcmcia:
http://www.geeksquare.info/index.ph...09/14/title_409
tarek23 Novembre 2007, 09:11 #7
qual'è la banda di una pcmcia rispetto a un'usb2 e sata?
alexfri23 Novembre 2007, 10:30 #8
mettere laa porta usb2 serve perche i dischi e-sata di solito prndono l'alimentazione tramite usb, se per assurdo avessi sul tuo note gia tutte le porte occupate non riusciresti ad alimentare il tuo disco.. cosi loro ti danno tutto bello e pronto.
Nero8123 Novembre 2007, 11:40 #9
Originariamente inviato da: Paganetor
ma il pcmcia è sufficiente per non fare a sua volta da collo di bottiglia per l'eSata?


E' su ExpressCard, non su PCMCIA... dovrebbe avere bus equivalente di una PCI-Express 1x.
ally23 Novembre 2007, 11:51 #10
...l'hotswap per il sata è quindi ufficialmente garantito?...

...ciao...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^