Aumento delle vendite di CD-R e DVD-R nel 2005

Aumento delle vendite di CD-R e DVD-R nel 2005

Previsioni di vendita di supporti CD e DVD per il 2005

di pubblicata il , alle 14:50 nel canale Storage
 

La Japan Recording-Media Industries Association, che raggruppa 19 produttori di supporti ottici vergini, ha annunciato che le vendite mondiali di CD-R continueranno ad aumentare, se pur lentamente, nel 2005. La produzione di CD-R dovrebbe dunque aumentare del 4% nel 2005 per passare dalle 8,5 miliardi di unità prodotte nel 2004 alle 8,8 miliardi di unità nel 2005.

Per quanto riguarda i DVD registrabili (DVD-R e DVD+R), questi supporti ottici continueranno la loro forte progressione nel 2005. Infatti, sul mercato americano si prevede un aumento delle vendite del 187% pari a 459 milioni di dischi, mentre per l'Europa si parla di un aumento delle vendite del 215% pari a 375 milioni di dischi. Sul mercato giapponese invece le vendite dovrebbero aumentare del 144% (278 milioni di dischi) e nel resto del mondo del 248% (80 milioni di dischi).

Fonte: Clubic

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Motosauro22 Novembre 2004, 15:06 #1
8,8 miliardi di cd vergini, e in un solo anno!
Senza contare quelli stampati!
Sarò un campagnolo, ma sti numeri mi fanno ancora una grande impressione.
Tra l'altro quelli vecchi come si potranno smaltire?
Di riciclaggio penso che non se ne parli nemmeno :|
JoJo22 Novembre 2004, 15:26 #2
"Aumento delle vendite di CD-R e DVD-R nel 2005" il titolo non è esatto... io metterei "Aumento delle vendite di CD-R e DVD-R nel 2005 nel mondo tranne in Italia a causa della Tassa SIAE". Ecco, così è più corretto.
giogts22 Novembre 2004, 15:33 #3
Originariamente inviato da JoJo
"Aumento delle vendite di CD-R e DVD-R nel 2005" il titolo non è esatto... io metterei "Aumento delle vendite di CD-R e DVD-R nel 2005 nel mondo tranne in Italia a causa della Tassa SIAE". Ecco, così è più corretto.

d'accordissimo

per questo io ormai li compro solo in germania
a meno della metà di quanto costano in Italia
bizzu22 Novembre 2004, 16:18 #4
Io vado a San Marino che è a 15 Km da casa mia... Se compro anche solo 40-50 cd ho risparmiato, tenendo conto anche del prezzo della benzina.
Chi non è fortunato come me o non fa acquisti on-line (la maggioranza della gente!), dona i suoi soldi alla Siae e così Tiziano Ferro riempie il portafoglio. Bella situazione!!
telespalla22 Novembre 2004, 16:32 #5
ripetto ai simpaticoni dela siae
(a cui vanno molti dei soldi attraverso case discogrfiche 'di liscio'-genere musicale romagnolo gestite dai loro parenti..mah to' guarda..)
tiziano ferro

e' senza ombra di dubio un' bravissimo ragazzo...

a proposito chi e' tiziano ferro
OverCLord22 Novembre 2004, 17:17 #6
E' per quello che canta 'Perdono' ?
Spyto22 Novembre 2004, 17:29 #7
La Germania sta diventando ricca con i nostri soldi
Motosauro22 Novembre 2004, 17:43 #8
X Spyto
tanto poi i crucchi vengono sul lago di Garda o in riviera romagnola e i soldi ce li riprendiamo
goldorak22 Novembre 2004, 17:44 #9
Originariamente inviato da Spyto
La Germania sta diventando ricca con i nostri soldi



Assolutamente, -50% delle vendite in italia, +50% delle vendite in germania.
axl8322 Novembre 2004, 17:57 #10
Io ieri ho fatto un grande affare in ITALIA!
50 cd TDK a 15 eurini...robba che qui non si vede da tempo....:-(

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^