VIA, dove sono le GPU?

VIA, dove sono le GPU?

Ritardi e rinvii per le GPU annunciate da VIA lo scorso mese di giugno

di pubblicata il , alle 11:24 nel canale Schede Video
 

Circa tre mesi fa erano stati annunciati, da parte di VIA, i chip grafici SavageXP e AlphaChrome. Tuttavia, subito dopo l'annuncio, VIA aveva deciso di ridisegnare totalmente i chip a causa di una lunga serie di problemi incontrati. Ad oggi non sono ancora disponibili schede video basate su quel tipo di GPU. Non sono ancora iniziate le consegne e non ne è prevista alcuna per il futuro immediato.

La situazione non è certo delle più rosee, soprattutto considerando che durante l'ultimo trimestre di questo anno la società ha in programma di commercializzare una nuova GPU denominata Columbia e che, con grossa probabilità, il termine di lancio slitterà a data da destinarsi.

Il processore Columbia avrà 8 pipeline di rendering con 1 TMU ciascuna, offrirà supporto DirectX 9.0, Pixel Shaders 2.0 e Vertex Shaders 2.0. La GPU dovrebbe avere una frequenza operativa compresa tra 300 e 400 MHz e sarà prodotta grazie al processo produttivo a 0.13 micron di TSMC. Alcune fonti non ufficiali affermano che il Columbia sia in grado di ottenere un punteggio che si aggira tra gli 11000 e i 15000 con il benchmark 3DMark 2001SE. A titolo di paragone, la ATi Radeon 9700PRO fa registrare circa 12000 punti ma, sebbene sia impossibile determinare le prestazioni della scheda solamente basandosi sul punteggio registrato da 3DMark, è da considerare piuttosto improbabile che la GPU di VIA riesca a surclassare il Radeon, non solo nei benchmark ma anche nel "real world".

Non è da dimenticare, inoltre, che la GPU nVida NV30 ha subito ritardi per aver incontrato alcuni problemi proprio con il processo produttivo a 0.13 micron e, considerando ciò, è più probabile che il Columbia appaia intorno al mese di Marzo del prossimo anno.

GPU di questo tipo, comunque, sono più indirizzate verso soluzioni integrate che potrebbero portare anche interessanti crescite all'azienda. Tuttavia non c'è da aspettarsi che una soluzione discreta basata su queste GPU riesca a battere i prodotti di ATi o nVidia.

Fonte: xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
pg08x04 Settembre 2002, 11:27 #1

Re:

sembra facile...
riaw04 Settembre 2002, 11:45 #2
che la GPU di ATI riesca a surlassare il Radeon???????

ma il radeon non è la gpu di ATI o sbaglio???
Crisidelm04 Settembre 2002, 11:48 #3

Re:

Credo sia un lapsus di Bai quello...
giovanni23604 Settembre 2002, 11:48 #4

Re:

La ATi Che Surclassa il Radeon.... Aiuto Sono In Un Circolo Vizioso.... Sono In Una Rotatoria Infinita.. Implodo!!!
Sig. Stroboscopico04 Settembre 2002, 11:56 #5

Re:

... ma comunque interessante

la frase: "è da considerare piuttosto improbabile che la GPU di ATi riesca a surclassare il Radeon, non solo nei benchmark ma anche nel "real world""

non è che c'è un'errore?

non dovrebbe essere "improbabile che la GPU di VIA riesca a surclassare il Radeon"

(oppure sto dormendo e non ho capito il senso...)

ciao!
Sig. Stroboscopico04 Settembre 2002, 11:57 #6

Re:

(mi scuso del post ripetitivo ma ero andato a leggere l'articolo inglese...)
Andrea Bai04 Settembre 2002, 12:19 #7

Re:ARGH!

scusate, è stato un refuso
chiedo umilmente perdono
Eraser|8504 Settembre 2002, 12:42 #8
"ATi Radeon 9700PRO fa registrare circa 12000"

questa mi è nuova... io faccio 12000.... bah!
Andrea Bai04 Settembre 2002, 13:00 #9

Re: x eraser

e io che ho scritto?
Lifeisoutside04 Settembre 2002, 13:32 #10
Io lo sò dove sono.
Sono andate VIA
sto sclerando
ciao.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^