Un taglio di prezzi per le cpu Celeron D

Un taglio di prezzi per le cpu Celeron D

Emergono sin d'ora dettagli di una prossima riduzione di prezzi delle cpu Celeron-D, che Intel praticherà nel mese di Ottobre

di pubblicata il , alle 10:24 nel canale Schede Video
Intel
 

Nel corso del mese di Ottobre Intel praticherà una consistente diminuzione dei prezzi delle proprie cpu Celeron D; alla base, la necessità di porre maggiore pressione competitiva alle soluzioni AMD Sempron per piattaforme Socket AM2, recentemente introdotte sul mercato dal produttore americano.

Il prosismo 27 Agosto Intel introdurrà sul mercato la cpu Celeron D 360, soluzione Socket 775 LGA con frequenza di clock di 3,46 GHz abbinata a bus Quad Pumped da 533 MHz di clock. Questa cpu è basata, come i precedenti modelli, su Core Prescott ed integra al porprio interno una cache L2 da 512 Kbytes.

Il prossimo 22 Ottobre, stando alla più aggiornata roadmap delle cpu Intel pubblicata dal sito Hkepc, verrà praticata una riduzione di prezzo delle cpu Celeron D, con valori minimi che raggiungeranno i 39 dollari per la cpu Celeron 331.

La tabella seguente dettaglia caratteristiche e prezzi delle cpu Celeron D:

Processore Clock Cache L2 Prezzo 23 Luglio Prezzo 22 Ottobre
Celeron D 360 3,46 GHz 512 Kbytes 84 USD* 74 USD
Celeron D 356 3,33 GHz 512 Kbytes 74 USD 69 USD
Celeron D 352 3,2 GHz 512 Kbytes 69 USD 59 USD
Celeron D 355 3,33 GHz 256 Kbytes 69 USD 59 USD
Celeron D 351 3,2 GHz 256 Kbytes 59 USD 54 USD
Celeron D 346 3,06 GHz 256 Kbytes 54 USD 49 USD
Celeron D 341 2,93 GHz 256 Kbytes 54 USD 49 USD
Celeron D 336 2,8 GHz 256 Kbytes 49 USD 44 USD
Celeron D 331 2,66 GHz 256 Kbytes 44 USD 39 USD

*al debutto il 27 Agosto

I prezzi indicati sono quelli del prossimo 23 Luglio; in quella data Intel praticherà infatti un riallineamento dei propri listini, così da lasciare spazio alla diffusione delle nuove cpu Core 2 Duo nel segmento di fascia medio alta del mercato desktop.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Kintaro7017 Luglio 2006, 10:31 #1
Gli utenti ringraziano!!!
liviux17 Luglio 2006, 10:55 #2
Dunque... Un Celeron D 331 a 2.66 GHz basato su core Prescott a soli 39 dollari? A occhio e croce, dopo due o tre mesi hai speso più di corrente che di CPU!
giovanbattista17 Luglio 2006, 10:56 #3
Credo che queste cpu il bus a 800 lo prendono tranquillamente e un 3/4Ghz x 50€ è quello che molti aspettano da tempo, ma la lotta è appena cominciata x settembre ottobre vedo offerte pazze, forse anche prima, e questa ne è un'ulterire conferma, il settore cpu non vedeva da 3anni una lotta così ardua sul fattore prezzo/prestazioni
magilvia17 Luglio 2006, 11:02 #4
il settore cpu non vedeva da 3anni una lotta così ardua sul fattore prezzo/prestazioni

Già e di tutto questo dobbiamo ringraziare il meccanismo della concorrenza. Speriamo che AMD sia in grado di controbattere al conroe: avremmo tutto da guadagnare.
Dumah Brazorf17 Luglio 2006, 11:08 #5
Non ricordo la differenza tra un 330 ed un 331, chi mi ragguaglia?
kuru17 Luglio 2006, 11:11 #6
Io spero che x ottobre Int[SIZE=1]e[/SIZE]l tirerà fuori celeron basati su architettura core.
Tanto è solo un sogno....
Dominioincontrastato17 Luglio 2006, 12:19 #7
Se non ricordo male il 331 supporta i 64 bit e sse3 mentre il 330 no (può anche darsi che mi stia sbagliando!!).
Comunque avete mai visto come tirano i celeron 356 e 352 in overclock?
Tenete conto che sono basati su core Cedar Mill a 0,065u......
Rubberick17 Luglio 2006, 12:23 #8
Si SKANNANO!!!!!!!!!!! godo... perche' non fanno lo stesso con hd, ram, mobo... :P tra poco si potranno assemblare pc base da 200€ e workstation a partire da 500 )
dema8617 Luglio 2006, 12:36 #9
Uao, W la concorrenza!!
Io possiedo un 335 ancora per S478, ma vi garantisco che si occa moltissimo, come tutti i celeron dopotutto....
Lo tengo a 3,36 solo perché non sono un fanatico e siamo in piena estate, se mettessi un dissy come si deve potrei tranquillamente tenere i 4,2Ghz frequenza che ho già provato per un po'!
serassone17 Luglio 2006, 12:54 #10
Originariamente inviato da: Redazione
Questa cpu è basata, come i precedenti modelli, su Core Prescott ed integra al porprio interno una cache L2 da 512 Kbytes.

Vorrei far notare, come ha già anche scritto Dominioincontrastato, che i modelli 352, 356 e questo nuovo 360 - tutti i modelli con 512 MB di cache, insomma - sono basati sul core Cedar Mill e non Prescott, quindi sono a 65 nanometri e sono cloccabilissimi: Hkepc ha portato tranquillamente (ad aria) un 356 da 3.33 a 5 GHz.
@ Dumah Brazorf
330 = socket 478
331 = socket 775, EM64T, Execute Disable bit
le SSE3 sono in tutti e due, essendo entrambi core Prescott

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^