Schede video NVIDIA GeForce GTX 880M: al debutto a Febbraio?

Schede video NVIDIA GeForce GTX 880M: al debutto a Febbraio?

Una roadmap di CLevo, produttore di notebook, riporta per il mese di Febbraio 2014 il debutto di nuove GPU NVIDIA della famiglia GeForce GTX 800M. Si tratta di rebrand di proposte Kepler o delle nuove architetture Maxwell?

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Schede Video
NVIDIAGeForce
 

Schede video della famiglia GeForce GTX 800M, destinate quindi a sistemi notebook, al debutto a partire dal prossimo mese di Febbraio? Questa è la sintesi alla quale possiamo giungere alla luce dei dati pubblicati in una roadmap, originariamente resa disponibile a questo indirizzo da PCW.fr, un distributore francese di soluzioni notebook.

nvidia_gtx_800M_roadmap.jpg (69319 bytes)

La roadmap è stata sviluppata da Clevo, uno dei principali produttori di PC portatili per conto terzi a livello mondiale che commercializza anche alcune soluzioni a proprio brand. Nello schema vengono evidenziati vari notebook al debutto nel mese di Febbraio 2014, abbinati a 3 differenti tipologie di schede video NVIDIA in alcuni casi anche con configurazione SLI.

Mancano specifiche tecniche per le 3 GPU NVIDIA mobile indicate nella roadmap, fatta eccezione per il quantitativo di memoria video: GeForce GTX 880M, soluzione top di gamma, dovrebbe essere abbinata a ben 8 Gbytes di memoria video, valore che scenderà a 6 Gbytes per la scheda GeForce GTX 870; e a 4 Gbytes per la proposta GeForce GTX 860M. Nel documento sono segnalati anche i modelli GeForce GTX 850M e GeForce GTX 840M, posizionati in un segmento di mercato dal prezzo maggiormente accessibile: in questo caso la dotazione di memoria video è pari a 2 Gbytes.

Per le 3 proposte top di gamma la connessione con la scheda madre attraverso slot MXM, quindi con GPU e memoria video montate su una scheda dedicata che potrà essere facilmente installata nel sistema e aggiornata a seconda delle necessità del produttore del notebook. Dai dati a disposizione non possiamo sapere se queste schede utilizzeranno GPU basate su architettura Kepler, quella attualmente in commercio, o se si tratterà delle prime declinazioni di GPU di nuova generazione appartenenti alla famiglia Maxwell.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Tedturb017 Dicembre 2013, 12:42 #1
rebrand o Maxwell?
Italia 117 Dicembre 2013, 19:06 #2
8 GB video su un portatile ????? Suona come 1 GB sulla Radeon 9200SE
Kino8717 Dicembre 2013, 19:38 #3
Originariamente inviato da: Italia 1
8 GB video su un portatile ????? Suona come 1 GB sulla Radeon 9200SE


Tendenzialmente la pensavo come te fino a qualche tempo fa, ma bisogna rendersi conto che l'attuale generazione di console ha GPU con prestazioni comprese fra una 7850 e una 7750 con però 8gb di ram a disposizione, non vedo così assurdo che i giochi next-gen finiranno per non richiedere potenza di calcolo elevatissima ma arrivino a mangiare con relativa facilità più di 4gb di vram.

Alla fine le risorse non sono inutili in quanto tale, dipende dall'uso che si fa: con tanta ram a disposizione si può aumentare di molto la qualità delle texture con impatti prestazionali minimi o magari si possono implementare algoritmi per filtri vari più leggeri per la GPU ma più dispendiosi in termini di memoria usata.
matint217 Dicembre 2013, 19:43 #4
aspettiamo per quelle desktop

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^