Raffreddamento passivo per i VRM delle schede video

Raffreddamento passivo per i VRM delle schede video

Il notevole calore generato dalle più recenti schede video ha spinto Thermalright allo sviluppo di un kit specifico per la sola circuiteria di alimentazione

di pubblicata il , alle 14:52 nel canale Schede Video
 

Thermalright ha annunciato due nuovi sistemi di raffreddamento specifici per assicurare il raffreddamento della circuiteria di alimentazione di due popolari famiglie di schede video di nuova generazione: ci riferiamo a quelle basate su GPU ATI Radeon HD 4870 e Radeon HD 4890.

I due sistemi di raffreddamento, modelli VRM R1 e VRM R2, si occupano specificamente di raffreddare un componente critico per la stabilità di funzionamento del sistema come la circuiteria di alimentazione di GPU e memoria video.

thermalright_vrm_dissi_1.jpg (33923 bytes)

Le due soluzioni si differenziano unicamente per la posizione del radiatore, collegato al blocco a contatto con la circuiteria di alimentazione della scheda video grazie ad una coppia di heatpipes. Questi sistemi di raffreddamento possono venir integrati con una ventola da 80x80 millimetri, così da incrementarne ulteriormente l'efficienza.

thermalright_vrm_dissi_2.jpg (47705 bytes)

I due modelli sono pienamente compatibili con i sistemi di raffreddamento Thermalright HR-03 Rev.A, HR-03 GT, GT V2, T-Rad2 e T-Rad2 GTX; a motivo della particolare dimensione non è possibile adattarli all'utilizzo con schede video che siano dotate del sistema di raffreddamento di default fornito da ATI per i modelli Radeon HD 4870 e 4890. La commercializzazione di questi due particolari dissipatori avverrà a partire dalle prossime settimane, a prezzi non ancora ufficialmente comunicati.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

37 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
SirCam7710 Luglio 2009, 14:55 #1
Si poi il pc mi pesa una tonnellata! Devono ottimizzare consumi e temperature anzichè riempirci di fregnetti belli da vedere, costosi e a mio avviso inutili...
Ginopilot10 Luglio 2009, 15:02 #2
Concordo, ormai le schede video ad alte prestazioni stanno diventando ridicole. Devono tener dentro tutto con alimentatori da 250-300w. Non e' possibile che per pc normali ormai occorrano potenze vicine al kw.
goldorak10 Luglio 2009, 15:06 #3
Originariamente inviato da: Ginopilot
Concordo, ormai le schede video ad alte prestazioni stanno diventando ridicole. Devono tener dentro tutto con alimentatori da 250-300w. Non e' possibile che per pc normali ormai occorrano potenze vicine al kw.


Nessun pc che non sia uno sli o crossfire richiede lontanamente alimentatori da 1 kw di potenza.
E gia' tanto se ne richiedono uno da 500 W.
Ad ogni modo questo sistema di dissipazione non dovrebbe manco esistere se AMD/ATI avesse progettato una soluzione di dissipazione che non lasciasse i VRM al loro destino.
70Faramir10 Luglio 2009, 15:07 #4
ma alla lunga con il peso del radiatore + ventola, non rischia di fare "effetto leva" e staccare il dissipatore standard???
Overdrive Pro10 Luglio 2009, 15:14 #5
tanto non lo compra e non lo monterà quasi nessuno.. tra 1 mese sarà già dimenticato..
PeK10 Luglio 2009, 15:25 #6
Originariamente inviato da: Overdrive Pro
tanto non lo compra e non lo monterà quasi nessuno.. tra 1 mese sarà già dimenticato..


...finchè non arriva quello che dice che ha overcloccato la scheda video di 2 ghz grazie alla stabilità dell'alimentazione che quello gli ha dato
demon7710 Luglio 2009, 15:30 #7
mah.. mi pare una c***zata..
Piuttosto allora un bel raffreddaemento dual slot che richiama quelli standard ma con ventola silenziata.

Prestazioni elevate e silenziosità accettabilissima!
skin7910 Luglio 2009, 15:35 #8
Ottima soluzione, soprattutto in prospettiva "mobile"..
jdvd97610 Luglio 2009, 15:49 #9
Mah...fino a ieri ne abbiamo fatto a meno di raffreddare i VRM, da oggi sembra necessario...non che non mi fidi...

e poi, se all´occorenza dovessimo installarne uno, da non fare come nella foto, dove la ventola del processore spara aria direttamente sul dissipatore del VRM...
lothlorien10 Luglio 2009, 16:20 #10
ma tutti sti commenti a sparare a zero...non avete capito in che caso serve: serve montando i vari dissipatori thermalright che lasciano scoperta la zona vrm...quando usi la scheda in versione normale sei a posto...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^