Problemi, e soluzioni, per le schede EVGA della famiglia FTW

Problemi, e soluzioni, per le schede EVGA della famiglia FTW

Il sistema di raffreddamento adottato dalle schede FTW di EVGA con GPU GeForce GTX 1080, 1070 e 1060 possono essere oggetto di un malfunzionamento: l'azienda interviene con una soluzione software

di pubblicata il , alle 16:37 nel canale Schede Video
GeForceEVGANVIDIA
 

Nel corso degli ultimi giorni un vero e proprio caso ha caratterizzato il settore delle schede video: parliamo delle schede video EVGA della famiglia FTW basate su GPU NVIDIA GeForce GTX 1070 e GeForce GTX 1080, caratterizzate da un potenziale malfunzionamento legato ad una temperatura eccessiva della circuiteria di alimentazione che può portare ad un danneggiamento completo delle schede.

Inizialmente EVGA è intervenuta fornendo gratuitamente ai propri clienti dei pad termicida applicare sui componenti della circuiteria di alimentazione così da evitare surriscaldamenti. In seguito EVGA ha indicato di aver sviluppato un aggiornamento software via bios delle schede video: le nuove versioni di bios per le schede GeForce GTX 1080, GTX 1070 e GTX 1060 della famiglia FTW intervengono sul profilo di intervento della ventola di raffreddamento della scheda, così da assicurare che i PWM della circuiteria della scheda non raggiungano una temperatura critica.

evga_geforce_acx_600.jpg

Dobbiamo evidenziare come i problemi di surriscaldamento si siano evidenziati mandando in esecuzione Furmark, una utility che è meglio nota per essere un cosiddetto power virus che porta la scheda a generare un consumo superiore a quello tipico così da metterla sotto stress al massimo. Il malfunzionamento si è quindi verificato in un contesto di utilizzo che non è quello tipico della scheda durante una sessione di gioco o nell'esecuzione di una applicazione 3D.

Sono solo le schede EVGA basate su GPU GeForce GTX 1080, GTX 1070 e GTX 1060 basate su sistema di raffreddamento ACX 3.0 ad essere oggetto dell'intervento di aggiornamento via bios. Tutte le altre soluzioni EVGA basate su queste GPU che non utilizzano design ACX 3.0 non presentano potenziali problemi di questo tipo e quindi non richiedono alcun tipo di intervento.

EVGA pertanto raccomanda ai propri clienti di aggiornare il bios delle proprie schede della famiglia FTW, confermando come le schede vendute dal 1 novembre integreranno già il bios aggiornato di default. E' possibile per gli utenti richiedere i pad termici da montare sulla scheda, attraverso il form accessibile a questo indirizzo, ma che questi non siano richiesti per assicurare il corretto funzionamento della scheda in ogni condizione di utilizzo nel momento in cui le nuove versioni di bios siano state installate.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Lanzus02 Novembre 2016, 16:50 #1
Il problema è il profilo esageratamente conservativo della ventola.

Per la cronaca: il Vbios aggiornato non fa altro che impostare il profilo "aggressive" di precision anche a default. Sostanzialmente se avete installato Precision XOC e avete gia impostato il profilo aggressivo della ventola, siete già a posto e non dovete fare altro.

Io i termal pods gratis li ho chiesto però ... a caval donato non si guarda in bocca.
chichino8402 Novembre 2016, 17:07 #2
Ho cercato sommariamente online ma senza trovare nulla: anche le 1060 mini soffrono di questo problema?

@Lanzus: sapresti dirmi a quanti rpm va il profilo aggressive di Precision per la tua 1080? Thx
RealB33rM4n02 Novembre 2016, 17:53 #3
Originariamente inviato da: chichino84
Ho cercato sommariamente online ma senza trovare nulla: anche le 1060 mini soffrono di questo problema?

@Lanzus: sapresti dirmi a quanti rpm va il profilo aggressive di Precision per la tua 1080? Thx


hai cercato parecchio male scusami

http://www.evga.com/thermalmod/

c'è la lista completa delle schede interessate
nickname8802 Novembre 2016, 18:01 #4
Con la cifra che ho speso dovrebbero venire loro a casa mia di persona, farmi il lavoro, scusarsi umilmente e offrirmi un buono o un altra forma di rimborso parziale.

Per quelli che non han acquistato da loro potevano benissimo estendere il GoW in regalo.
DuttZ02 Novembre 2016, 18:09 #5
WTF! AHAHAHA
lucusta02 Novembre 2016, 18:24 #6
nickname88; bruciala e fattela cambiare con la mod già fatta.

e, non per fare polemica, ma solo per alzare un po' di polvere, c'era chi, in test di 3 settimane fà, osservava con la sua fulgida termocamera ben 107°C sui VRM, dicendo che erano un po' caldini, ma nei limiti di specifica (a default), e comunque consigliava l'acquisto...

(Igor Approved!!).

glie li farei fare tutti a lui gli smontaggi e la stesura dei pad e ogniuna che rompe la ripaga, cosi' magari impara ad essere superficiale.

Originariamente inviato da: Lanzus
Il problema è il profilo esageratamente conservativo della ventola.

il problema e' che si crea un cuscino termico.
con la ventola a 2200 le temperature si abbassano (a clock di default) a 95°C, che comunque non sono pochi.
meglio il pad e il bios, almeno cali di 15° e sei sicuro.
nickname8802 Novembre 2016, 18:26 #7
Originariamente inviato da: lucusta
nickname88; bruciala e fattela cambiare con la mod già fatta.

Ciao
Grazie del consiglio ma a riguardo sono frustrato.

Già non gioco molto tempo, per averla oltre a spendere una cifra non indifferente, ho dovuto aspettare 2 mesi .... mi sentivo pure fortunato ad averne trovata una senza l'incubo del coil whine ..... e si son pure rifiutati di darmi GoW.

Se me la faccio cambiare devo prendermi la briga di spedirla, aspettare il corriere per la nuova e non ho il tempo e magari me ne capita pure una col coil whine ?

Soluzione : Mi facco spedire i pads e dalla prossima mai più EVGA.
lucusta02 Novembre 2016, 18:35 #8
http://www.eprice.it/dissipatori-cp...mp;gclsrc=aw.ds

mandagli fattura di questo piu' l'intervento del tecnico a domicilio (perche' non e' detto che tutti sappiano smontare un dissipatore del genere senza fare danni).

vedi che la prossima volta ci pensano 2 volte ad essere frettolosi.
chichino8402 Novembre 2016, 19:10 #9
Originariamente inviato da: RealB33rM4n
hai cercato parecchio male scusami

http://www.evga.com/thermalmod/

c'è la lista completa delle schede interessate

Hai ragione, grazie!
Ma solo per tenere a bada la scimmia fino a Natale, se inizio a documentarmi sul serio non credo resisterei tanto!
Una versione itx della 1060 sembra la perfetta sostituta della mia anzianotta 670 e il modello di EVGA m'interessava parecchio visto che sbandieravano tanto i 0 decibel in idle e basse temperature (e rumore) in full.
Purtroppo mi pare di capire che prima di cambiare scheda video dovrò prima leggermi cmq un bel pò di discussioni...
Lanzus02 Novembre 2016, 19:42 #10
Originariamente inviato da: nickname88
Ciao
Grazie del consiglio ma a riguardo sono frustrato.

Già non gioco molto tempo, per averla oltre a spendere una cifra non indifferente, ho dovuto aspettare 2 mesi .... mi sentivo pure fortunato ad averne trovata una senza l'incubo del coil whine ..... e si son pure rifiutati di darmi GoW.

Se me la faccio cambiare devo prendermi la briga di spedirla, aspettare il corriere per la nuova e non ho il tempo e magari me ne capita pure una col coil whine ?

Soluzione : Mi facco spedire i pads e dalla prossima mai più EVGA.


C'è il cross shipping se non sbaglio. Spedisci la tua quando ricevi quella nuova. Non rimani senza VGA ...

In ogni caso è un non-problema: anche senza pad termici la scheda funziona bene a meno che tu non ti metta a macinare fumark per due ore ...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^