Overclock e watercooling per Aorus GeForce GTX 1080Ti Waterforce WB Xtreme Edition

Overclock e watercooling per Aorus GeForce GTX 1080Ti Waterforce WB Xtreme Edition

Gugabyte propone una scheda basata su GPU NVIDIA GeForce GTX 1080Ti caratterizzata da overclock spinto, ottenuto con un PCB custom e l'utilizzo di un sistema di raffreddamento a liquido.

di pubblicata il , alle 12:41 nel canale Schede Video
NVIDIAGeForceGigabyteAorus
 

GPU potente e sistema di raffreddamento a liquido: questo è l'abbinamento proposto da Gigabyte con la scheda video Aorus GeForce GTX 1080Ti Waterforce WB Xtreme Edition, in grado di assicurare prestazioni superiori al reference design NVIDIA grazie all'overclock di serie della GPU.

gigabyte_aorus_1080ti_wc_4.jpg

Nello specifico Gigabyte propone frequenze di base clock di 1.607 MHz e boost clock di 1.721 MHz, valori che vanno confrontati con quelli di 1.480 MHz e 1.582 MHz delle specifiche NVIDIA per la scheda GeForce GTX 1080Ti Founders Edition. Gigabyte permette inoltre di portare la GPU su valori più elevati attraverso il proprio OC mode, attivabile via tool software: in questo caso passiamo a 1.632 MHz di base clock e 1.746 MHz di boost clock.

gigabyte_aorus_1080ti_wc_2.jpg

Nulla cambia dal versante memoria rispetto alle specifiche di NVIDIA: troviamo moduli GDDR5X alla frequenza di clock effettiva di 11 GHz, ferma restando la possibilità di intervenire manualmente in overclock via software. L'alimentazione è assicurata da due connettori a 8 pin ciascuno, mentre nella parte posteriore della scheda è presente un connettore HDMI per interfacciare la scheda video con un visore per la realtà virtuale attraverso porta presente nella parte frontale del proprio case.

gigabyte_aorus_1080ti_wc_3.jpg

Il sistema di raffreddamento a liquido prevede un waterblock che ricopre pressoché completamente il PCB della scheda, posizionato a contatto con GPU, memoria video e circuiteria di alimentazione. Il waterblock va collegato al proprio sistema di raffreddamento a liquido, anche in cascata con un eventuale waterblock montato sulla CPU o su altra scheda video installata nel sistema. Nella parte posteriore della scheda sono presenti 3 connettori Display Port 1.4, due connettori HDMI e una porta DVI Dual Link: si tratta della stessa configurazione implementata da Gigabyte con le proprie schede video GeForce GTX 1080Ti dotate di tradizionale sistema di raffreddamento ad aria.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
al13522 Giugno 2017, 16:27 #1
gia fatto, manualmente

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^