Nuove schede video NVIDIA G8x in arrivo

Nuove schede video NVIDIA G8x in arrivo

Emergono dettagli e caratteristiche tecniche delle prossime generazioni di schede video NVIDIA di fascia media ed entry level: GeForce 8600 e GeForce 8300

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 13:59 nel canale Schede Video
NVIDIAGeForce
 

NVIDIA ha presentato, lo scorso mese di Novembre, le proprie nuove GPU di fascia alta dotate di architettura a Shader unificati e con supporto DirectX 10, le schede GeForce 8800 GTX e GTS; a queste due architetture video seguiranno, nel corso del 2007, altre versioni proposte a livelli di costo più bassi, sempre dotate di architettura unificata.

NVIDIA storicamente ha sempre presentato prima le proprie soluzioni top di gamma, per poi proporre GPU per i segmenti di fascia media ed entry level in un secondo tempo. L'architettura di base è sempre stata condivisa tra le varie GPU, con la differenza data dalla superiore complessità delle soluzioni top di gamma e dal corrispondente maggiore costo d'acquisto.

La serie di schede GeForce 6, ad esempio, ha visto soluzioni per tutti i segmenti di mercato, tutte caratterizzate dal supporto alle API DirectX 9 e dallo Shader Model 3.0; medesimo discorso per le soluzioni GeForce serie 7, la cui architettura del resto era derivata dalle schede GeForce 6.

Sono emerse ora nuove informazioni sulle prossime generazioni di GPU NVIDIA derivate dalla serie GeForce 8800; a questo indirizzo il sito cinese Bear Eyes ha pubblicato quelle che dovrebbero essere le specifiche tecniche delle GPU di fascia media, serie GeForce 8600. Due sono le versioni attualmente note, contraddistinte dalle sigle Ultra e GT. La tabella seguente ne riassume le principali caratteristiche tecniche:

  GeForce 8600 Ultra GeForce 8600 GT
frequenza di clock della GPU 500 MHz 350 MHz
tecnologia produttiva 80 nanometri 80 nanometri
stream processors 64 48
frequenza di clock della memoria 1.400 MHz 1.200 MHz
ampiezza del bus memoria 256bit 256bit
quantitativo memoria video 256/512 Mbytes 128/256 Mbytes
prezzo ufficiale in USD 179 149

Le caratteristiche tecniche delle due GPU ricalcano quelle delle soluzioni top di gamma della serie GeForce 8800: troviamo stream processors in quantitativo variabile da 64 a 48, con frequenze di clock della GPU variabili e bus memoria da 256 bit di ampiezza comune tra le due schede, con frequenze di funzionamento legermente superiori per la soluzione GeForce 8600 Ultra.

I prezzi indicativi, nel mercato retail nord americano, sono pari rispettivamente a 179 e 149 dollari USA, presumibilmente per le versioni con il più ridotto quantitativo di memoria video.

geforce_8600.jpg (44992 bytes)

Nell'immagine è raffigurata quella che dovrebbe essere una scheda basata su GPU GeForce 8600, sviluppata da XFX; il PCB ricorda molto da vicino quello delle schede GeForce 7600 attualmente in commercio. Si nota la presenza del connettore SLI nella parte superiore, e l'assenza di un connettore di alimentazione supplementare nella parte posteriore della scheda.

A seguire le caratteristiche tecniche presunte delle soluzioni GeForce 8300, proposte di fascia entry level che andranno a sostituire quelle delle serie GeForce 7300 attualmente in commercio:

  GeForce 8300 GT GeForce 8300 GS
frequenza di clock della GPU 500 MHz 500 MHz
tecnologia produttiva 80 nanometri 80 nanometri
stream processors 32 24
frequenza di clock della memoria 1.200 MHz 1.000 MHz
ampiezza del bus memoria 128 bit 128 bit
quantitativo memoria video 128/256 Mbytes 128/256 Mbytes
prezzo ufficiale in USD 89 69

In questo caso troveremo 32 o 24 streaming processors a seconda del tipo di GPU, con frequenza di clock sempre pari a 500 MHz e memoria con bus a 128bit di ampiezza, in quantitativo variabile da 128 a 256 Mbytes a seconda delle implementazioni scelte dai partner e con frequenze di clock molto vicine tra le due schede. I prezzi sono molto interessanti, pari a 89 e 69 dollari nel mercato retail nord americano.

Mancano conferme da parte di NVIDIA circa il debutto di queste soluzioni; è presumibile che il Cebit di Hannover, a metà Marzo 2007, possa essere utilizzato da NVIDIA quale vetrina di lancio di queste nuove architetture.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

100 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
retnI W15 Gennaio 2007, 14:02 #1
Frequenza clock stream processors?
Interessanti...
NforceRaid15 Gennaio 2007, 14:03 #2
Ci sarà speranza per sk agp o è definitivamente stato terminato
JOHNNYMETA15 Gennaio 2007, 14:03 #3
Benissimo, certo neanche la 8300gs non è male per 69$!
stgww15 Gennaio 2007, 14:03 #4
Aspettiamo i bench...
Lord KaitexX15 Gennaio 2007, 14:05 #5
Finalmente si sono decisi a togliere l'odioso bus a 128bit dalla fascia media!
Uriziel15 Gennaio 2007, 14:05 #6
molto molto bene.

se la 8600 ultra regge bene i prossimi giochi dx 10 andara a sustituire la mia x800.
Praetorian15 Gennaio 2007, 14:06 #7
la controparte ATI, ha un bus a 512bit, imho va troppo di piu
Zannawhite15 Gennaio 2007, 14:07 #8
Sarà interessante scoprire i consumi
Comunque a primo sguardo una cosa positiva l'assenza dell'alimentazione secondaria che ovviamente lascia trasparire un assorbimento modesto.

Comunque attenderò una soluzione similare a quello che è successo con la serie " 7 " passando dalla 7800 alla 7900.
ErminioF15 Gennaio 2007, 14:10 #9
Rispetto alle schede di pari prezzo attualmente in commercio (179-199$) come andranno secondo voi?
Perchè il vero concorrente, dx10 a parte, mi sembra la 1950pro, che di fascia media ha solo il prezzo
McGraw15 Gennaio 2007, 14:11 #10
Finalmente le GPU DirectX 10 di fascia media e bassa... non sopportavo piu le frasi composte da "aspetto, aspettate o aspettiamo le directX 10"!!! qualcuno brinderà con lo champagne anche se per ora non servono a niente...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^