Le prime GPU AMD Radeon HD 7000M al debutto

Le prime GPU AMD Radeon HD 7000M al debutto

AMD presenta le prime soluzioni della serie Radeon HD 7000 per sistemi notebook; niente nuova architettura, per ora queste GPU sono rebrand delle serie Radeon HD 6000M

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 16:41 nel canale Schede Video
AMDRadeon
 

AMD ha ufficialmente presentato la nuova serie di GPU della famiglia Radeon HD 7000 destinate a sistemi notebook. Prima di immaginarsi di avere a che fare con nuove architetture è bene precisare che di nuovo c'è solo il nome: queste soluzioni sono infatti solo un rebrand di alcune delle GPU della famiglia Radeon HD 6000 per sistemi notebook, sempre costruite quindi con tecnologia produttiva a 40 nanometri.

Da AMD si aspetta il debutto delle prime soluzioni della famiglia Southern Island, nome in codice che identifica le GPU costruite con tecnologia produttiva a 28 nanometri che saranno basate proprio sulla nuova generazione di architettura AMD. La tabella seguente riassume le caratteristiche tecniche delle nuove soluzioni mobile, GPU Radeon HD 7600M, Radeon HD 7500M e Radeon HD 7400M:

GPU Radeon HD 7600M Radeon HD 7500M Radeon HD 7400M
Stream processors 480 480 160
TMU 24 24 8
ROPs 8 8 4
Clock - - -
Tipologia memoria GDDR5/DDR3 GDDR5/DDR3 GDDR5/DDR3
Ampiezza di bus memoria 128 bit 64 bit 64 bit

Le 3 nuove GPU riprendono rispettivamente le stesse specifiche tecniche dei modelli Radeon HD 6750M, Radeon HD 6630M e Radeon HD 6470. Mancano informazioni dettagliate sulle frequenze di clock della GPU e della memoria video; quest'ultimo componente potrà essere con moduli GDDR5 oppure DDR3 a seconda del tipo di design scelto dallo specifico OEM per le proprie soluzioni notebook.

Il debutto di queste soluzioni Radeon HD 7000M precede quello delle "vere" GPU appartenenti a questa famiglia di prodotti, attese sul mercato nel corso del primo trimestre 2012. Per quel periodo avremo a disposizione soluzioni di nuova generazione costruite con tecnologia produttiva a 28 nanometri, basate presumibilmente o su architettura VLIW4 (la stessa introdotta da AMD con le GPU della serie Radeon HD 6900) oppure su quella di nuova generazione le cui specifiche tecniche sono state anticipate da AMD in occasione del proprio Fusion Developer Summit a Giugno 2011.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
FroZen09 Dicembre 2011, 16:44 #1
Azzzzz anche AMD si è nvidizzata quindi 74XX, 75XX e 76XX sono le vecchie gpu rimarchiate, dalla 77XX in avanti invece vedremo le nuove GPU mobile....
illidan200009 Dicembre 2011, 17:14 #2
Originariamente inviato da: FroZen
Azzzzz anche AMD si è nvidizzata quindi 74XX, 75XX e 76XX sono le vecchie gpu rimarchiate, dalla 77XX in avanti invece vedremo le nuove GPU mobile....


delusione.
cosa non si fa pur di vendere roba per natale...
frankie09 Dicembre 2011, 18:00 #3
A differenza dei Verdi, i Rossi almeno han avuto la decenza di spostare la gamma in alto. Queste versioni sono le entry, mente prima erano un po' più in alto.
calabar09 Dicembre 2011, 18:33 #4
Pessima politica questa, speravo che AMD potesse evitarla.

Le schede di quella fascia costituiranno la grandissima parte del mercato e la quasi totalità delle schede AMD che si troveranno in giro con i brand più noti senza rivolgersi a produttori che assemblano soluzioni di nicchia.

Del resto proprio sui notebook si possono riscontrare i migliori benefici di un processo produttivo più raffinato su schede come queste.

Vorrei capire se questo significa che AMD non presenterà nuove schede in questa fascia, e si salterà direttamente alla serie 8xxx magari completamente con architettura GNC, oppure in seguito usciranno revisioni con il nuovo processo produttivo.
motoreasincrono09 Dicembre 2011, 20:14 #5
La cosa non mi dispiace del tutto se i prezzi restano uguali. In genere la generazione successiva di gpu e' del 15-20% superiore alla precedente. Se amd rimarchia gpu di fascia media della precedente generazione come di fascia bassa della successiva (facendole pagfare come fascia bassa) ecco che l'incremento prestazionale torna, o addirittura e' maggiore. Peccato solo per i 28 nm ma pazienza. Il vero rebrand da ladri si e' visto con nvidia che rimarchiava schede di pari valore tenendo i prezzi uguali.
Lunar Wolf09 Dicembre 2011, 20:38 #6
1. c'è da aggiungere una piccola cosa, cioè, che amd e nvidia nel campo mobile sono costrette a cambiare nome alle schede dagli oem per incrementare le vendite e altro.

2. amd nel sito dichiara e limita di molto il rebrand, nvidia non so se farà lo stesso ma pure lei ha gia comunicato che la serie 600 mobile è un rebrand della serie 500m.

3. della serie m, quindi mobile fascia bassa e media non ce ne puo fregar di meno, poi se sarebbero state a 28n,m meglio. importante e che nei desktop fascia media-alta non fanno lo stesso.
blackshard10 Dicembre 2011, 02:02 #7
Mah, i rumors precedenti dicevano che la famiglia 7000 avrebbe avuto GPU con architettura VLIW4 su tutti i modelli discreti e GCN sui modelli 79xx.
calabar10 Dicembre 2011, 17:23 #8
@blackshard
Qui comunque si parla delle mobile, quindi tutto può essere.
Xam the elder10 Dicembre 2011, 18:16 #9
il prezzo di queste schede ora sarà quello del segmento besso, prima era quello del segmento medio, quindi meglio così.
Chi vuole vga a 28 nm dovrà sborsare di più
bongo7410 Dicembre 2011, 20:10 #10
come potenza a quale scheda per pc fissi sono paragonabili?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^