Informazioni su R600 e Barcelona direttamente da AMD

Informazioni su R600 e Barcelona direttamente da AMD

In occasione del lancio delle proprie nuove piattaforme chipset AMD ha fornito alcune informazioni sulle prorpie future architetture attese nel 2007

di pubblicata il , alle 12:57 nel canale Schede Video
AMD
 

In occasione della presentazione stampa nord americana della propria nuova piattaforma chipset 690G, AMD ha anticipato alcune informazioni sulle future cpu Barcelona oltre a delineare le motivazioni ala base dello spostamento del lancio delle nuove architetture video R600.

Barcelona è il nome in codice con il quale vengono indicate le nuove cpu Opteron quad core, basate sull'architettura nota con il nome in codice di K10. R600, invece, è il nome in codice della nuova generazione di GPU top di gamma di AMD, dotate di supporto alle API DirectX 10 e di architettura con shader unificati.

AMD ha anticipato che Barcelona avrà prestazioni in virgola mobile superiori sino al 42% rispetto a quanto può fornire ora Intel con la propria più veloce soluzione quad core per sistemi Xeon. I calcoli in virgola mobile sono tipicamente utilizzati in elaborazioni multimediali, oltre che in calcoli paralleli quali ad esempio il rendering: sono proprio gli ambiti applicativi nei quali al momento attuale le cpu Core 2 Duo e Core 2 Quad di Intel detengono un chiaro margine di vantaggio sulle soluzioni concorrenti di Intel.

In termini di calcoli interi, molto importanti in ottica di utilizzo dei processori in sistemi web, il margine di vantaggio anticipato da AMD per le proprie future architetture dovrebbe essere nell'ordine del 10% sulle soluzioni concorrenti di Intel.

Per R600, AMD ha eseguito un demo di schede con consumo dichiarato in 200 Watt ciascuna, con 320 "multiply-accumulate units" al proprio interno, con la possibilità di generare una potenza di elaborazione di un teraflop prendendo come riferimento due schede collegate tra di loro con tecnologia Crossfire. Caratteristiche di questo tipo possono far pensare che queste GPU abbiano frequenza di clock di 800 MHz per le unità MADD, considerando la presenza di 320 ALU per ogni GPU.

AMD non ha al momento attuale rivelato alcuna informazione specifica sulle caratteristiche architetturali di queste GPU, pertanto possono solo essere fatte supposizioni sull'effettiva architettura implementata da ATI all'interno delle proprie GPU R600. E' presumibile che l'approccio possa prevedere 4 blocchi di 16 unified unit, ciascuna dotata di 5 ALU di tipo MADD.

Henri Richard, a capo di sales e marketing in AMD, ha pubblicamente illustrato i motivi alla base della decisione di posticipare il debutto delle architetture R600:

"R600 is doing very well and there's a reason we're going to launch it when we're going to launch it...I'll take the blame. Launching Direct X 10 chipsets piecemeal was not welcome with AMD's OEMs, and would not give the best economic value for the firm, despite the clamour for new kit from hardcore gamers and computing enthusiasts."

AMD, quindi, ha scelto di posticipare il debutto di R600 non per problemi tecnici ma per la volontà di debuttare in un mercato nel quale la domanda per architetture hardware DirectX 10 sia bilanciata dalla dispoinibilità di applicazioni. A questo si aggiunga la scelta di presentare proposte DirectX 10 per tutti i segmenti di mercato: questo fa quindi dedurre che a Maggio AMD presenterà sia R600 che i derivati per i segmenti entry level e di fascia media.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

167 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Zoro8201 Marzo 2007, 13:01 #1
a Maggio?
buonanotte!
NoX8301 Marzo 2007, 13:07 #2

Errorino?

sono proprio gli ambiti applicativi nei quali al momento attuale le cpu Core 2 Duo e Core 2 Quad di Intel detengono un chiaro margine di vantaggio sulle soluzioni concorrenti di Intel.


Intel è così avanti da avere un margine di vantaggio rispetto alle proprie soluzioni? Scherzi a parte, sono davvero curioso di provare le nuove cpu AMD con core K10, anche se ritengo che oggi come oggi le cpu siano talmente potenti da essere sufficienti per il 75% degli utilizzatori; resta sempre l'hard disk il vero collo di bottiglia.
jp7701 Marzo 2007, 13:07 #3
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
AMD, quindi, ha scelto di posticipare il debutto di R600 non per problemi tecnici ma per la volontà di debuttare in un mercato nel quale la domanda per architetture hardware DirectX 10 sia bilanciata dalla dispoinibilità di applicazioni


quindi ne possiamo dedurre che le prestazioni in DirectX 9 o precedenti sono inferiori a quelle delle proposte Nvidia mentre in Dx 10 dovrebbero andare meglio?
NoX8301 Marzo 2007, 13:12 #4
quindi ne possiamo dedurre che le prestazioni in DirectX 9 o precedenti sono inferiori a quelle delle proposte Nvida mentre in Dx 10 dovrebbero andare meglio?


Nè una nè l'altra credo. Che ATI intenda far capire che le proprie soluzioni DX10 saranno superiori a quelle nvidia e probabile, anche se tutto da vedere, ma che queste rimarranno indietro a livello di DX rispetto alle vecchie soluzioni mi pare eccessivo.
Dexther01 Marzo 2007, 13:13 #5
Originariamente inviato da: jp77
quindi ne possiamo dedurre che le prestazioni in DirectX 9 o precedenti sono inferiori a quelle delle proposte Nvida mentre in Dx 10 dovrebbero andare meglio?


non credo, come discorso sarebbe un pò contraddittorio
jp7701 Marzo 2007, 13:22 #6
Originariamente inviato da: Dexther
non credo, come discorso sarebbe un pò contraddittorio


perchè contraddittorio? a me pare lineare nel senso le nostre schede in dx9 vanno meno delle 8800 mentre in dx10 sono più veloci non le facciamo uscire ora perchè ci sarebbero solo giochi dx9 tra un paio di mesi con i primi giochi dx10 possiamo fare la nostra bella figura...se fossero più veloci anche in ambito dx9 IMHO non avrebbe senso lasciare il mercato per mesi nelle mani di Nvidia
Mparlav01 Marzo 2007, 13:23 #7
Ma come fanno ad uscire applicazioni DirectX10 se non ci sono PRIMA le schede che le supportino?

Pretendono che una sw house si suicidi mettendo in commercio il suo gioco DirectX10 prima ancora che ci siano le schede per farlo girare?

Vista è uscito a fine gennaio: la loro scheda doveva essere pronta per quel periodo per andare forte già in DirectX9, e ancor meglio in DirectX10 man mano che uscivano i giochi.

A me sembra un discorso di comodo quello che fanno.
Ormai si parla di scheda presentata al Cebit a porte chiuse, e disponibilità reale a inizi maggio per la x2900XT GDDR3 e metà maggio per la XTX GDDR4, ma in quantità limitate (notizia su Vr-zone)

Speriamo almeno che quel 40% di "potenza bruta" di calcolo sulla 8800GTX si traduca in altrettante prestazioni nei giochi, il che non è per nulla scontato.
bonzuccio01 Marzo 2007, 13:25 #8
Secondo me sulla storia delle direct x amd ha ragione,
ai pochi spiccioli derivanti dagli hard gamers che stanno comprando schede dx10 seguirà un calo di immagine spaventoso quando tra le mani si troveranno qualcosa che a confronto con r600 sarà obsoleto
o magari per recuperare il gap faranno uscire altre architetture
sempre senza che le dx10 siano ancora realtà.
Su k10 si dessero una mossa e anticipassero l'uscita che sto con la baaavaalalava alla bocca da troppo tempo che il mio htpc con 2 k10 piccolini piccolini aspetta
Dexther01 Marzo 2007, 13:27 #9
Originariamente inviato da: jp77
perchè contraddittorio? a me pare lineare nel senso le nostre schede in dx9 vanno meno delle 8800 mentre in dx10 sono più veloci non le facciamo uscire ora perchè ci sarebbero solo giochi dx9 tra un paio di mesi con i primi giochi dx10 possiamo fare la nostra bella figura...se fossero più veloci anche in ambito dx9 IMHO non avrebbe senso lasciare il mercato per mesi nelle mani di Nvidia


quello che non capisco è se è concettualmente possibile che una VGA sia rispetto ad un' altra meno performante in dx9 e più performante in dx10
ErminioF01 Marzo 2007, 13:30 #10
Originariamente inviato da: NoX83
Intel è così avanti da avere un margine di vantaggio rispetto alle proprie soluzioni?

Rileggi: la cpu intel hanno vantaggi rispetto le soluzioni concorrenti (di intel): è scritta male la frase nell'articolo, ma ha un senso
Originariamente inviato da: jp77
quindi ne possiamo dedurre che le prestazioni in DirectX 9 o precedenti sono inferiori a quelle delle proposte Nvidia mentre in Dx 10 dovrebbero andare meglio?

No, possiamo solo dedurre che rinviano per qualche motivo (che sia quello che dichiarano o altri ci è impossibile saperlo) e che preferiscono continuare a vendere a prezzo pieno le x1950 anzichè mandarle in pensione.
Peccato perchè per stalker tra un mese avrei voluto poter valutare le soluzioni ati, credo che punterò direttamente alla 8800gts 320, a meno di tagli pesanti sulla x1950 xt/xtx

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^