GeForce MX440 Triplex review

GeForce MX440 Triplex review

Recensione della scheda video di Triplex caratterizzata dal pcb in argento

di pubblicata il , alle 10:48 nel canale Schede Video
GeForceNVIDIA
 

AmdPlanet ha pubblicato la recensione della scheda video GeForce 4 MX-440 di Triplex, caratterizzata da un trattamento particolare per ricoprire il PCB della scheda in argento. Soluzione questa, che offre una migliore dissipazione del calore e che rende la scheda meno soggetta ad interferenze.

I test prestazionali sono stati eseguiti sul seguente sistema:

CPU
AMD Athlon Thunderbird 1.333 / 266 MHz
Scheda Madre Gigabyte 7VRX – VIA KT333
RAM 256MB DDR PC2100 cas 2-2-2
Hard Disk Maxtor D740X 40GB ATA-133

Sistema operativo

Microsoft Windows XP Professional
Driver - DirectX nVIDIA detonators 29.42 – VIA 4in1 4.39b - DirectX 8.1

I risultati ottenuti sono stati comparati con quelli ottenuti con una scheda video basata su una GPU della generazione precedente, la MSI StarForce GeForce2 MX-400 64MB. Ovviamente tutti i testi sono risultati a favore della GeForce 4MX:

"La GeForce4 MX440 rappresenta sicuramente un’ottima proposta nel campo delle schede video di fascia media. Per chi vuole una scheda non affatto costosa che permette di divertirsi negli ultimi giochi con buone prestazioni quasi a livello di schede più gettonate come le GeForce3 Ti200 la nuova MX sembra essere una buona proposta che oltretutto racchiude alcune delle ultime novità nVIDIA destinate alla schede più costose."

La recensione è consultabile a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
elgio717 Giugno 2002, 11:22 #1
prova !!!
Zelos17 Giugno 2002, 11:27 #2
la particolare verniciature in argento rende la scheda meno soggetta a interferenza,e dissipa calore ) ma che strz... scusate ma non sapevo che il pcb dissipasse il calore e interferenze??? mah mi piacerebbe proprio misurare i weber e i tesla assorbiti dalla scheda con e senza verniciature,certo che le trovano tutte per fregare soldi mah
Manwë17 Giugno 2002, 11:28 #3
Pessimo chipset, pessima scheda video.
Le ATi 8500LE sono anni luce superiori.
regenesi17 Giugno 2002, 11:39 #4
Ma la fotografia non è capovolta ?
MITHRIL17 Giugno 2002, 13:11 #5
Originariamente inviato da Manwë
[B]Pessimo chipset, pessima scheda video.
Le ATi 8500LE sono anni luce superiori.

Vero........ ma costano anke di +
gove17 Giugno 2002, 15:48 #6
le ati 8500 dopo l'uscita delle 4200 le dovrebbero vendere a 150 euro e invece niente ribassi. sono curioso di sapere chi le compra !!!
Andrea Bai17 Giugno 2002, 16:24 #7
x Zelos: sul sito di triplex, a questo indirizzo: http://www.triplex.com.tw/20011116/english/p01-1.htm
sono riportati alcuni test che illustrano i vantaggi del particolare trattamento del PCB della scheda
Manwë17 Giugno 2002, 19:55 #8
Le 8500 le puoi trovare a 150€ in tutta Europa, è solo in Italia che i prezzi restano alti perchè non c'è mercato e quel poco che c'è è fortemente condizionato dal nome GeForce
ThUnDeRLiGhT17 Giugno 2002, 21:12 #9
a quanto affermato da triplex il pcb è rifinito anke internamente (uno o + layer) nn solo esternamente
Zelos18 Giugno 2002, 06:01 #10
Andrea Bai, ma per piacere! capisco la tua buona fede, ma non esiste proprio, anche sul dixan c'è scritto che non inquina l'ambiente,poi se guardi i chip non sono verniciati..... ne tanto meno i condensatori,che sono loro i maggiori imputati.....fungono da antenna ricevente avere un offset con una componente alternata a 50 hz non è il massimo della vita

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^