GeForce FX 5900XT: nuovo top per 200 dollari?

GeForce FX 5900XT: nuovo top per 200 dollari?

I primi test prestazionali condotti sulla nuova soluzione nVidia basata su architettura NV35 delineano un nuovo riferimento prestazionale per la fascia media di mercato

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 11:01 nel canale Schede Video
NVIDIAGeForce
 
nVidia ha recentemente introdotto una nuova evoluzione del proprio progetto GeForce FX; si tratta della scheda GeForce FX 5900 XT, modello di fascia medio alta destinato a posizionarsi, per fascia di prezzo, allo stesso livello delle schede GeForce FX 5700 Ultra e ATI Radeon 9600XT.

Come il nome facilmente suggerisce, la nuova scheda è basata su chip NV35, con frequenza di clock di 400 Mhz; le schede GeForce FX 5900, GeForce FX 5900 Ultra e GeForce FX 5950 Ultra utilizzano lo stesso chip video, anche se a frequenze di clock differenti.

Il bus memoria è rimasto invariato: ha ampiezza di 256bit, contro i 128bit delle schede concorrenti GeForce FX 5700 Ultra e Radeon 9600XT, con dotazione di memoria di 128 Mbytes e frequenza di clock di 350 Mhz (700 Mhz effettivi) utilizzando moduli DDR2 in package BGA.

La differenza con le altre schede della famiglia GeForce FX è, anche in questo caso, solo legata alla frequenza di clock della memoria, non all'ampiezza del bus.

geforce_fx_5900_xt.jpg


Scheda video eVGA basata su chip GeForce FX 5900XT; utilizza un sistema di raffreddamento tradizionale, che non impedisce di utilizzare lo Slot PCI adiacente a quello AGP. Il sistema di raffreddamento, come si nota chiaramente, è molto semplice ma prevede dissipatori passivi anche sulle memorie DDR2.

I primi test prestazionali, pubblicati sul sito Tech Report a questo indirizzo, evidenziano ottimi livelli prestazionali per questa nuova soluzione nVidia. Le performances velocistiche, principalmente grazie all'elevata bandwidth della memoria video dovuta al bus da 256bit di ampiezza, sono infatti sempre superiori alle due schede concorrenti nVidia GeForce FX 5700 Ultra e ATI Radeon 9600XT.

Il quadro è così chiaramente a vantaggio della nuova soluzione nVidia che pare lecito attendersi una sensibile riduzione di prezzo per le schede GeForce FX 5700 Ultra, così che possano riguadagnare interesse da parte dei potenziali acquirenti.

Con questo nuovo prodotto nVidia mira a riconquistare interesse da parte degli appassionati nel combattuto mercato di fascia media, dopo che nel corso di tutto il 2003 il produttore americano ha patito una notevole concorrenza da parte di ATI.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

127 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
NJoy16 Dicembre 2003, 11:03 #1
GF FX 5900 XT non oso immaginare che nme darà la asus a sto prodotto... speriamo che nvidia si riprenda...
Perfectdavid16 Dicembre 2003, 11:21 #2
questo mi sembra un eccellente inizio...
Spectrum7glr16 Dicembre 2003, 11:24 #3
questa mi sembra la prima mossa veramente interessante di Nvidia da un anno a questa parte: non c'è dubbio che stando così le cose (in attesa di conferme sul prezzo ovviamente) la 5900xt è la scheda col miglior rapporto prezzo/prestazioni.
army7716 Dicembre 2003, 11:29 #4
Beh.. viste le prestazioni siamo avanti, secondo me, ad un best seller! se il prezzo è 200 dollari, in italia saremo sui 240-250 euro. ottimo prezzo comunque!
brava nVidia!!!
P.S. qualsiasi nome le dara ASUS, fara come sempre un prodotto eccelso!
spetro16 Dicembre 2003, 11:30 #5
Si, ispira anche a me come soluzione.
Mainas16 Dicembre 2003, 11:31 #6

questo...

...è sicuramente il miglior modo per creare ulteriore confusione agli utenti non informati... come se quella che già c'è non fosse sufficiente... GF FX5900 XT o ATI 9800 XT? quella che costa meno!!! ma non tutti sanno che non sono alla pari... anzi...
Mainas16 Dicembre 2003, 11:32 #7

con quanto scritto sopra

non dico che non sia un prodotto valido, ma per chi compra è un disastro oriebtarsi...
Tera16 Dicembre 2003, 11:32 #8

Finalmente

Davvero un buon prodotto ad un prezzo competitivo. Dovrebbe anche spingere le 9600xt e le 5700ultra a prezzi molto più abbordabili
pinius16 Dicembre 2003, 11:38 #9
Si infatti oggi non ci si capisce + nulla!!
Sopratutto il casino sta anche nel post vendita!!Non auguro a nessuno la mia sfiga del momento!!
Ormai chi + o meno un anno fa ha comprato una 9700 non esiste + in listino, soppiantata dalle nwe realease della 9800 se ( caga.ta atroce ), in quanto la 9800 liscia è diventata un miraggio trovarla!!( parlo sempre di post vendita in caso di sostituzione scheda) .. e poi il divario tra una scheda "strozzata" ed una di "alta qualità" è enorme al dispetto delle prestazioni!!
Il mondo schede video è diventato come quello dei processori ormai vengono fuori come i funghi spacciate come novità ma assolutamente già vecchie!!!
Poveri noi.... dove andremo a finire!!?
Qua ci vuole una "guida turistica informatica" per orientarsi.....ehhh :-D
Spectrum7glr16 Dicembre 2003, 11:42 #10
x mainas:

non si riesce proprio a mettere da parte la partigianeria? ....l'utente per quanto poco informato capisce che si tratta di prodotti con chip prodotti da marche differenti e come minimo un dubbio gli viene...oppure secondo te sono tutti lì a guardare la particella XT?..insomma è come se uno non riconoscesse la differenza tra una 156 jtd ed una punto jtd...

P.S.
poi, per favore smettiamola di considerare il pubblico una massa informe di imbecilli: quando uno spende il SUO denaro normalmente due o tre domande se le fa...insomma a sentire certi commenti sembra che chi non frequenta questo forum sia un idiota senza speranza, non vi sembra un po' esagerato?
Poi, per lanciare una provocazione se il fatto che Nvidia chiama il suo prodotto entry-level XT come il prodotto high-end di ATI può creare confusione nell'utente poco informato allora a maggior ragione anche il numero 9800 è fuorviante rispetto al 5900...ma si tratta di nomi: se le case non sono più nemmeno libere di sceglierli ...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^