Gainward CoolFX: NV30 a liquido

Gainward CoolFX: NV30 a liquido

Gainward introduce una nuova gamma di sistemi di raffreddamento a liquido, specificamente pensati per schede basate su chip nVidia NV30

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:29 nel canale Schede Video
NVIDIAGainward
 
Gainward, produttore noto per le proprie schede video di fascia alta, con un comunicato stampa rilasciato nella giornata di ieri ha introdotto una nuova gamma di sistemi di raffreddamento a liquido, specificamente pensati per schede basate su chip nVidia NV30.

Gainward CoolFX, questo il nome della nuova linea di prodotti, è un kit a liquido per GPU e memoria video, costruito in rame e in grado di dissipare al meglio il notevole calore generato dalle più recenti schede video 3D di fascia alta.

cool_fx_gainward_scheda.jpg


Nell'immagine un prototipo di sistema di raffreddamento a liquido per GPU e memoria vidoe montato su una scheda nVidia GeForce FX 5800 Ultra. Il kit ha dimensioni complessive nettamente inferiori al sistema FlowFX implementato nella scheda GeForce FX 5800, lasciando inoltre libero per l'uso lo Slot PCI posto a fianco di quello AGP.

I primi sistemi CoolFX sono stati mostrati in funzione al Cebit di Hannover, lo scorso mese di Marzo. Gainward prevede di mettere in commercio il kit completo per Maggio, ad un costo per l'utente finale inferiore ai 200€.

Si tratta di una cifra in se molto elevata, tale però da permettere di ottenere frequenze di lavoro di chip e memoria video sensibilmente superiori a quelli di default, con temperature di funzionamento molto più basse.

Ulteriori informazioni sono disponibili ai seguenti indirizzi:

- http://www.xbitlabs.com/news/video/display/20030408111342.html;
- http://www.bit-tech.net/feature/23/.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

39 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Simon8209 Aprile 2003, 09:38 #1
La soluzione (ottimizzata piu' da un punto di vista estetico che di performance credo.. ) mi sembra ottima, ma quanti sono disposti a spendere altri soldi dopo quelli che bisogna gia' sborsare per ovviare a un problema "di fabbrica"?
sciams09 Aprile 2003, 09:44 #2
Ma, già che ci sono, perchè non fanno tutti i componenti dei PC (m/b, ram, cpu, hdd, etc...) WATER-PROOF, cioè IMPERMEABILI???? Così almeno basta fare un CASE A TENUTA STAGNA con un po' di ricircolo e qualche piccolo scambiatore e si raffredda tutto a LIQUIDO!!!!!! :P
LucasCorso09 Aprile 2003, 09:45 #3
Credo che il progetto Nvidia Fx sia una cosa straordinaria, però resta il fatto che a "cotanta meraviglia" corrisponda una grossa pecca di smaltimento termico, e questo resta un grosso limite.... Un impianto a liquido è una risposta accettabile ma a quale prezzo? Ma sopratutto per che tipologia di utenti finali?
Alessoni09 Aprile 2003, 09:52 #4
rag io è da una vita che cerco un sistema a liquido completo per la GF4, i dissy a liquido per le memorie erano solo prototipi artigianali....e adesso, sperando in una compatibilità con altri modelli di gf4, potrò finalmente avere anche il liquido sulle memorie dell sched video! che bello, non vedo l'ora!

mikezip09 Aprile 2003, 09:54 #5
A questo punto ci manca solo che mettano un impianto frigorifero di serie all'interno dei case, che tanto di questo passo fra poco li usiamo come stufe soltanto per il calore selle sk video. In ogni caso, a parte gli scherzi, un kit così...........mi devo fare un mutuo per comprarlo?????
sidewinder09 Aprile 2003, 10:10 #6
Provate a entrare una sala dei CED o in una Web Farm.

Temperatura controllata di 18 gradi... Comunque stando dietro a un cluster rack da 40 unita 1U sembra di stare davanti a una stufa...
Aryan09 Aprile 2003, 10:15 #7
Pur essendo simpatizzande nVidia(a parità di caratteristiche/prezzo prendo questa) NV30 sta scadendo nel ridicolo. Già costa tanto, in + devi raffreddarla bene con sistemi come questo che costano ancora + soldi...

Non c'è che dire: ATI ha fatto un ottimo lavoro
Pinco Pallino #109 Aprile 2003, 10:19 #8
Se domani NVidia decide di fare una GPU che si raffredda ad alito si metteranno tutti a soffiare?

In proporzione un Silicon Graphics che sistema di raffreddamento dovrebbe avere?
afterburner09 Aprile 2003, 10:25 #9
Ladies and Gentlemansss, Signore e signori, siore e siori ... ecco a voi l'utensile più VERSATILE che potreste avere in casa: la geffo fx ultra!!
ASCIUGACAPELLI nella versione prendo l'aria dentro al case e la butto fuori ..
ASPIRAPOLVERE nella versione prendo l'aria fuori e la butto dentro al case ( poi affari vostri .. )
TERMOSIFONE nella versione raffreddata a liquido ...


Spero nessun nVidista se la prenda ..
Arruffato09 Aprile 2003, 10:27 #10
Sarebbe una cosa interessante se non fosse per i 200$ che costa e per il fatto che in 6 mesi uscirà NV35. E' una soluzione per utenti iper-appassionati e moooolto facoltosi.
Insomma, ... lasciamo perdere.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^