FireStream, un nuovo approccio alla GPGPU?

FireStream, un nuovo approccio alla GPGPU?

Nel futuro di ATI schede video sprovviste di connessioni di output video, con GPU destinate a calcoli di tipo general purpose

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 17:54 nel canale Schede Video
ATI
 

Beyond 3D ha pubblicato alcune interessanti informazioni su due particolari soluzioni video che, stando ad un'analisi dei driver ATI per sistema operativo Linux, pare possibile vengano sviluppate dal produttore canadese.

Il nome è FireStream, con due differenti SKU: FireStream 2U (R580 724E) e FireStream 2U (R580 724F). I nomi lasciano intendere che si tratti di schede che possano integrare al proprio interno una GPU ATI della serie R580, la stessa quindi adottata nelle soluzioni Radeon X1900 e Radeon X1950.

Schede di questo tipo potrebbero essere sviluppate da ATI come soluzioni add on, su bus PCI Express non necessariamente del tipo 16x, e montate nel sistema per un utilizzo per elaborazioni di General Purpose. Per questo motivo, tali schede potrebbero non implementare al proprio interno la circuiteria necessaria per l'elaborazione del segnale video.

Nei giorni scorsi abbiamo segnalato, in questo approfondimento, come l'università di Standford stia sviluppando un client per l'elaborazione Folding@Home utilizzando proprio le GPU ATI della serie R5x0 quale base di elaborazione. Che ATI abbia in lavorazione alcune schede particolari, basate su connessione PCI Express e destinate esclusivamente all'elaborazione general purpose, non pare quindi assolutamente fuori luogo.

Schede di questo tipo, stando a quanto anticipato da Beyond 3D, potrebbero venir proposte con connessioni PCI Express anche di tipo 1x, così da permetterne l'utilizzo di un numero elevato nello stesso sistema. Pare anche possibile uno scenario nel quale varie di queste schede siano collegate tra di loro in parallelo, utilizzando la tecnologia Crossfire e sfruttando più GPU per elaborare contemporaneamente lo stesso genere di dati.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ALIEN331 Agosto 2006, 17:58 #1
Utilità??? un general porpose vuol dire tutto o niente. Forse verrà impiegata per gestione fisica o IA.

BYezzzzzzzzzzzzzzz
smanet31 Agosto 2006, 18:03 #2
Sarebbe la concorrente alla Physics della Ageia?
aceto87631 Agosto 2006, 18:12 #3
Ma tipo fare un AVIVO converter realmente sulla GPU, magari con un minimo di controllo sui parametri di transcodicica? Questa sarebbe una bella feature per le schede video ATI (o forse dovrei dire AMD?)
DevilsAdvocate31 Agosto 2006, 18:18 #4
Originariamente inviato da: aceto876
Ma tipo fare un AVIVO converter realmente sulla GPU, magari con un minimo di controllo sui parametri di transcodicica? Questa sarebbe una bella feature per le schede video ATI (o forse dovrei dire AMD?)

Mi domandavo la stessa cosa, prima di vendere delle schede per far fare del
general purpose alle GPU sarebbe carino che esistesse almeno qualche
programma in grado di sfruttare le GPU nel general purpose.....
coschizza31 Agosto 2006, 18:33 #5
Originariamente inviato da: DevilsAdvocate
Mi domandavo la stessa cosa, prima di vendere delle schede per far fare del
general purpose alle GPU sarebbe carino che esistesse almeno qualche
programma in grado di sfruttare le GPU nel general purpose.....



quelli ci sono gia da tanto tempo, ora non ho i siti sottomano ma esistono una sacco di programmi che sfruttano la gpu come cpu.

AGGIORNAMENTO

http://www.gpgpu.org/cgi-bin/blosxo...ages/index.html

questo è il primo che mi sono ricordato ma ti assicuro che lo stato delle cose è già molto piu avanti di quello che si potrebbe pensare, se hai un po di pazienza navigando su questo sito lo vedrai

tra i progetti di ricerca MS

http://research.microsoft.com/research/downloads/

trovi anche uno che tratta proprio di questo cioè il "Microsoft Research Accelerator Project " verso metà pagina

sempre legato a questo progetto MS che mette a disposizione documentazione e codice sorgente gratuitamente (come la gran parte dei progetti ceh trovi sul sito principale che ho postato) trovi anche questo interessante documento ftp://ftp.research.microsoft.com/pub/tr/TR-2005-184.pdf
che oltre a descrivere in dettaglio cosa sia il GPGPU, ti mette a disposizione un interessante benchmark che confronta spezzoni di codice che girano su di una CPU normale e 3 GPU ATI e NVIDIA
gianni187931 Agosto 2006, 19:22 #6
Originariamente inviato da: coschizza]quelli ci sono gia da tanto tempo, ora non ho i siti sottomano ma esistono una sacco di programmi che sfruttano la gpu come cpu.

AGGIORNAMENTO

http://www.gpgpu.org/cgi-bin/blosxo...ages/index.html

questo è
http://research.microsoft.com/research/downloads/[/url]

trovi anche uno che tratta proprio di questo cioè il "Microsoft Research Accelerator Project " verso metà pagina

sempre legato a questo progetto MS che mette a disposizione documentazione e codice sorgente gratuitamente (come la gran parte dei progetti ceh trovi sul sito principale che ho postato) trovi anche questo interessante documento ftp://ftp.research.microsoft.com/pub/tr/TR-2005-184.pdf
che oltre a descrivere in dettaglio cosa sia il GPGPU, ti mette a disposizione un interessante benchmark che confronta spezzoni di codice che girano su di una CPU normale e 3 GPU ATI e NVIDIA

ottimi link
molto molto interessante
dvd10031 Agosto 2006, 19:39 #7
credo proprio che il tutto sia in prospettiva della tecnologia Torrenza di amd
MiKeLezZ31 Agosto 2006, 20:16 #8
Quale è il senso di questa scheda, se abbiamo praticamente già disponibili processori Quad Core.
Non basta allocare uno di questi Core per questi tipi di calcoli?

bjt231 Agosto 2006, 21:11 #9
Una semplice 7800 GTX ha fino a 18 volte la velocità di un P4 3,4 GHz... Immagina un CrossFire delle nuove X1950 oppure un Quad SLI...
Snickers31 Agosto 2006, 21:26 #10
Di sicuro questa è l'unica strada da seguire, e aggiungo probabilmente la meno dispendiosa per noi utenti, X il semplice fatto che le gpu hanno una potenza incredibile, e se ben indirizzate con modifiche basilari, potrebbero diventare la vera risorsa X il futuro

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^