Debutto a inizio Settembre per le schede Radeon R9 285

Debutto a inizio Settembre per le schede Radeon R9 285

Una nuova GPU, indicata con il nome in codice di Tonga, per la prossima proposta AMD destinata a sistemi desktop di fascia medio alta e destinata a prendere il posto dei modelli Radeon R9 280

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Schede Video
AMDRadeon
 

Sarà presumibilmente nella giornata di Sabato 23 Agosto, in occasione di un particolare evento organizzato per celebrare i 30 anni di attività nel settore del gaming e della grafica, che AMD presenterà per la prima volta le schede video Radeon R9 285. Si tratta di proposte di fascia medio alta per sistemi desktop, basate sulla GPU nota con il nome in codice di Tonga per la quale è previsto il debutto ufficiale nel corso dei primi giorni del mese di Settembre stando a quanto anticipato dal sito Videocardz.

Questo modello andrà a prendere il posto delle schede Radeon R9 280 basate su GPU Tahiti, mettendo a disposizione un numero di stream processors pari a 2.048 con 128 texture units, 32 ROPs e un bus memoria da 256bit di ampiezza abbinato a moduli GDDR5. Non conosciamo le frequenze di clock di questa scheda ma alla luce di questi dati è ipotizzabile che sia capace di prestazioni più elevate delle schede Radeon R9 280 analizzando la sola potenza di elaborazione della GPU. Diversa la conclusione per la memoria video: le schede Tahiti dovrebbero utilizzare memorie GDDR5 ad elevata velocità così da compensare l'inferiore bandwidth (256bit contro 384bit) rispetto alle proposte Radeon R9 280.

A differenziare le schede Radeon R9 285 da quelle Radeon R9 280 dovrebbe essere l'efficienza energetica, migliorata con la CPU Tonga rispetto a quella Tahiti, con una auspicabile riduzione dei listini che dovrebbe permettere un miglior posizionamento competitivo nel confronto con le schede NVIDIA GeForce GTX 760.

Per la fine di Settembre AMD dovrebbe presentare una seconda scheda video basata su GPU Tonga: si tratterà del modello Radeon R9 285X, caratterizzato da prestazioni superiori e destinato a prendere il posto di quello Radeon R9 280X attualmente presente sul mercato. Da AMD si attendono anche le GPU top di gamma di prossima generazione, a sostituire i modelli della famiglia Radeon R9 290, ma questo non avverrà di certo nel corso del mese di Settembre.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sbudellaman22 Agosto 2014, 10:54 #1
Per un attimo pensavo di leggere una vecchissima news sulle nvidia 285, la versione migliorata della nvidia 280
BrodoDiGhiande22 Agosto 2014, 11:47 #2
Penso che aspetterò i 20nm prima di comprare una nuova scheda video.
Una domanda: secondo voi è possibile che Nvidia salti i 20nm per passare ai 16nm come si era sentito qualche settimana fa? O hanno sparato scemenze ad altezza uomo? A me sembra improbabile.
CrapaDiLegno22 Agosto 2014, 13:17 #3
Non c'è un processo a 20nm per architetture High Performance.
Solo per Low Power, ovvero per i SoC ARM. Con i 16nm (che sono poi i 20nm con transistor FinFet) dovrebbero arrivare anche le varianti per i sistemi HP.
Non c'è quindi scelta né per nvidia né per AMD. Devono prendere quello che la fabbrica (non loro) permette.
E permetterà loro di avere un nuovo processo produttivo solo tra un anno. Se va tutto bene.

Da qui si capisce tutti questi investimenti, discussioni e proposte sull'ottimizzazione dei driver, nuove API grafiche e tutto ciò che può lenire il fatto che non si potrà raddopiare la potenza di calcolo a disposizione se non tra molto ancora.
Alla fine direi che lo stop forzato sull'HW non è proprio un male se ci si è accorti che la schifezza usata fino ad oggi (DirectX) potrebbero dare di più piuttosto che semplicemente aspettare che sia la potenza delll'HW a nascondere tutte le inefficienze.
qboy22 Agosto 2014, 15:47 #4
sto ancora aspettando una motivazione per cambiare le due 7970 che ho e solo con bf3 a volte sono al 99% di utilizzo
bongo7422 Agosto 2014, 18:25 #5
Originariamente inviato da: qboy
sto ancora aspettando una motivazione per cambiare le due 7970 che ho e solo con bf3 a volte sono al 99% di utilizzo


vuole dire che sfrutti i soldini al 99% di quello che hai speso
ma prezzi e cpu adatte?
lonewo|_f22 Agosto 2014, 19:55 #6
Originariamente inviato da: BrodoDiGhiande
Penso che aspetterò i 20nm prima di comprare una nuova scheda video.
Una domanda: secondo voi è possibile che Nvidia salti i 20nm per passare ai 16nm come si era sentito qualche settimana fa? O hanno sparato scemenze ad altezza uomo? A me sembra improbabile.


il processo a "16nm" (che praticamente è semplicemente il 20 con finfet e con un processo high performance) uscirà tipo tra un anno e senza diminuzione di area dal 20nm, praticamente puoi leggerla come "le schede video saranno fatte col processo a 20nm HP finfet che abbiamo deciso di chiamare 16nm",

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^