3Dlabs si stacca da Creative e presenta nuove soluzioni

3Dlabs si stacca da Creative e presenta nuove soluzioni

La storica produttrice di schede video professionali ritorna ad essere azienda indipendente, dopo essere stata acquistata da Creative nel 2002

di pubblicata il , alle 14:47 nel canale Schede Video
Creative
 

3DLabs, azienda storica nel mercato delle soluzioni video professionali, sta preparando a staccarsi da Creative Labs, azienda che ne detiene la proprietà. Nel corso del 2002 Creative aveva completato l'acquisizione di 3DLabs, con un pagamento di circa 37 milioni di dollari in contante e 6,3 milioni di azioni Creative.

All'inizio del 2006 Creative e 3DLabs avevano deciso congiuntamente di uscire dal mercato delle schede video per applicazioni professionali, caratterizzato da uno scontro tecnologico molto aspro tra NVIDIA da una parte e ATI dall'altra, per dedicarsi allo sviluppo di media processor per sistemi multimediali handheld.

Lo spinout è collegato all'annuncio della nuova soluzione DMS-02, che 3DLabs ha sviluppato per un utilizzo in media player portatili, sistemi di navigazione GPS portatili e telefoni cellulari di fascia alta. Il chip video è in grado, stando a quanto anticipato dal produttore, tra le varie cose di gestire la riproduzione di un flusso video HD 720p in formato H.264.

Questa nuova architettura vidoe verrà proposta sia a Creative Labs che a altri clienti; al momento attuale non è ancora chiaro per quale tipologia di prodotti Creative Labs utilizzerà il chip DMS-02; del resto è logico che 3Dlabs Semiconductor Inc, questo il nuovo nome di 3Dlabs, voglia proporre le proprie soluzioni ad un più ampio bacino di potenziali clienti.

Ullteriori dettagli sono disponibili a questo indirizzo, sul sito eetimes.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
jappilas29 Novembre 2006, 15:03 #1
http://www.3dlabs.com/content/productOverview.asp

sembra la risposta perfetta allo Xilleon di amd.ati
Tetrahydrocannabin29 Novembre 2006, 15:13 #2
ma le wildcat che fine hanno fatto?
jappilas29 Novembre 2006, 15:21 #3
Originariamente inviato da: Tetrahydrocannabin
ma le wildcat che fine hanno fatto?

http://www.3dlabs.com/content/wildcat.asp

in sostanza hanno deciso di continuare a venderle, ma di non farle evolvere ulteriormente
il che se da una parte ha senso visto il peso che Ati (ora AMD) ed nVidia hanno raggiunto anche nel settore professionale e la difficoltà a tenere il passo con i loro sviluppi, già notevole, perdipiù crescente più il tempo passa... dall'altra dà un certo rammarico
walter sampei29 Novembre 2006, 15:34 #4
anche se e' molto difficile, spero che 3dlabs riesca a torna ai fasti di un tempo. peccato che non facciano piu' schede video professionali, ho visto parecchi rendering e simili fatti su loro schede e c'e' da dire che per certi aspetti ste schede erano stupefacenti, meglio di quadro e firegl
DevilsAdvocate29 Novembre 2006, 16:00 #5
Le schede professionali sono destinate al declino, come gia' e' stato
per le CPU professionali (alpha-digital che?).

Max da sempre e Maya dalle ultime releases hanno iniziato a supportare le
Directx, e dalla versione 10 di queste librerie avra' ancora meno senso
comprare costose soluzioni dedicate quando le schede gaming possono
tranquillamente visualizzare milioni di poligoni con piu' di una texture
alla volta in real-time.
Manwë29 Novembre 2006, 16:12 #6
High speed MTP and DRM support

ARGH !!!! odio queste due inutilità
Marci29 Novembre 2006, 17:31 #7
le schede video nel Rendering centrano come dei sedili comodi per ottenere più accelerazione sullo 0-100.
walter sampei29 Novembre 2006, 18:18 #8
Originariamente inviato da: Marci
le schede video nel Rendering centrano come dei sedili comodi per ottenere più accelerazione sullo 0-100.


se intendi rendering in senso stretto (calcolo delle superfici e applicazioni texture) allora si. se intendi anche la fase di rappresentazione su schermo, c'entra anche la scheda video. e in questa fase, in progetti complessi (anche in certe operazioni 3d) la differenza tra una 3dlabs e le altre si vede

tra l'altro se non ricordo male certi programmi permettono di utilizzare la potenza della scheda per velocizzare i calcoli, anche autocad dovrebbe avere una opzione simile.
Marci29 Novembre 2006, 18:52 #9
certamente parlod el rendering puro, ovvio che nella modellazione la scheda conti, ne so qualcosa io...
walter sampei29 Novembre 2006, 18:55 #10
Originariamente inviato da: Marci
certamente parlod el rendering puro, ovvio che nella modellazione la scheda conti, ne so qualcosa io...


in questo siamo tutti d'accordo. e in certi ambiti, la 3dlabs legnava

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^