Zotac Ion Mini-ITX, le prime immagini

Zotac Ion Mini-ITX, le prime immagini

Cominciano ad emergere le prime immagini del prossimo sistema commercializzato da Zotac e sviluppato su piattaforma Ion e processore Atom

di pubblicata il , alle 12:26 nel canale Schede Madri e chipset
AtomZotacIntel
 

Se Atom è un processore che ha lasciato sicuramente il segno sul mercato mobile, lanciando il fenomeno dei netbook, sono diversi i produttori che credono nelle potenzialità di questo prodotto, anche per il segmento desktop. Dopo i primi Nettop interamente sviluppati su piattaforma Intel, dal processore al chipset, cominciano ora ad apparire i primi modelli di produzioni desktop sviluppate su chipset MCP7A, meglio conosciuto come NVIDIA ION.

zotac ion totale

Zotac, produttore famoso per le schede video, ma già da tempo attivo sul fronte schede madri avrebbe così intenzione di commercializzare prossimamente una scheda Mini-ITX (171x171mm), basata proprio su chipset ION e affiancato da CPU Intel Atom 330, finalmente.

zotac ion connessioni

Il vero punto di forza delle soluzioni sviluppate su chipset MCP7A è rappresentato dal numero di connessioni, soprattutto video, che sono in grado di garantire: l'immagine mostra oltre alle canoniche uscite VGA e DVI, anche una porta HDMI. Non mancano le uscite USB 2.0, se ne contano ben sei e anche il fronte audio è coperto con SPDIF coassiale e ottico.

Zotac ion totale

Un aspetto particolarmente interessante e che merita di essere sottolineato è il sistema di alimentazione; come è possibile notare sul lato destro della scheda, in corrispondenza del pannello delle connessioni, al di sotto dell'aggancio per l'antenna wireless è presente un connettore per il collegamento di un alimentatore esterno. La scheda non necessita pertanto di un alimentatore dedicato: per alimentare i dischi è invece presente un molex posizionato sulla parte sinistra della scheda. Mancano al momento informazioni circa il prezzo di commercializzazione per il mercato italiano: si parla di 180 euro iva esclusa, ma questo valore non è ancora stato confermato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

107 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
aceomron08 Maggio 2009, 12:30 #1
l'atom 330 è quello dual core vero? se si menomale qlk di + sensato...
rayblu08 Maggio 2009, 12:34 #2
Si quell'atom è dual core, la scheda madre è molto bella imho.

Il prezzo secondo voi com'è?
Darkman08 Maggio 2009, 12:35 #3
Manca il connettore floppy...
aceomron08 Maggio 2009, 12:36 #4
Originariamente inviato da: Darkman
Manca il connettore floppy...


ma chissene del floppy!
il prezzo cmq di 220 euro ivato mi sembra altino...
rayblu08 Maggio 2009, 12:37 #5
ma supporta anche l'hybrid sli?
Mr Resetti08 Maggio 2009, 12:38 #6
sì è quello dual core!

comunque è molto figa questa mini MB! E' dotata veramente di tutti i tipi possbili di connessione, sia audio che video! Ha anche il Wi-fi integrato e una porta e-Sata, oltre a 3 connettori Sata interni!!
Inoltre, finalmente, anche due banchi per Ram DDR2 da impostare in modalità Dual-Channel, invece che il single channel dell'eee Box!
daywatch8508 Maggio 2009, 12:40 #7
Beh ma se considerate che gli manca solo la ram e l'hdd...il prezzo è giustificato dalla comodità...sai che soddisfazione mettere quel coso in salotto in un mini case?
floc08 Maggio 2009, 12:40 #8
cara, ma stupenda... servono i bench
willy7208 Maggio 2009, 12:41 #9
Originariamente inviato da: rayblu
ma supporta anche l'hybrid sli?


Come fa ad avere l'hybrid sli se non ha lo slot per la scheda video?
rayblu08 Maggio 2009, 12:41 #10
Io non ho capito bene il fatto dell'alimentazione, non ha il connettore a 24pin come si fa ad alimentare?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^