USB 3.0 e Thunderbolt nei prodotti Intel del 2012

USB 3.0 e Thunderbolt nei prodotti Intel del 2012

Intel intende continuare a promuovere le proprie tecnologie di comunicazione tra periferiche, cercando di integrare controller nei propri chipset

di pubblicata il , alle 08:52 nel canale Schede Madri e chipset
Intel
 

Intel implementerà un controller USB 3.0 all'interno della propria prossima generazione di chipset attesa al debutto nel corso del 2012, compatibili con i processori della famiglia Ivy Bridge.

Accanto al controller USB 3.0 Intel intende anche implementare un controller per la tecnologia Thunderbolt, recentemente introdotta sul mercato in abbinamento alle nuove soluzioni notebook di Apple. E' dalla cornice dell'Intel Developer Forum Spring 2011 di Pechino che emerge questa notizia.

L'obiettivo alla base della tecnologia Thunderbolt è quello di poter trasferire i contenuti multimediali tra diverse periferiche nel minor tempo possibile, abbinando su unico cavo trasferimento dati e segnale display ad alta definizione. Con Thunderbolt, operante a 10 Gbps, sarà così possibile trasferire un intero film in HD in circa mezzo minuto.

Intel ha cercato di rendere questo possibile combinando in un'unica connessione due differenti metodi di trasferimento: PCI Express e DisplayPort. PCI Express ha la flessibilità necessaria per collegare praticamente tutte le tipologie di dispositivi, mentre DisplayPort supporta segnali video ad alta risoluzione superiori a 1080p e fino a 8 canali audio contemporneamente.

Al momento attuale le tecnologie Thunderbolt e USB 3.0 sono abbinate a soluzioni Intel solo attraverso chip dedicati; per la seconda, in particolare, manca ancora del tutto l'integrazione all'interno del chipset che arriverà, come segnalato, solo il prossimo anno.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Nicola2415 Aprile 2011, 10:07 #1
Ma perché...l'usb 3.0 non va bene?
eeetc15 Aprile 2011, 10:44 #2
Originariamente inviato da: Nicola24
Ma perché...l'usb 3.0 non va bene?

A differenza di USB 3.0, Thunderbolt è una creatura di Intel, quindi ha tutto l'interesse a spingere questa
(più Thunderbolt a giro = più $$ che entrano in cassa)
giusy646415 Aprile 2011, 10:48 #3
ma può andare bene, ma se quell'altro offre di più e probabilmente porterà soldi nelle casse intel per via della licenza d'utilizzo, chi siamo noi per opporci all'innovazione? :/

thunderbolt trasferisce di tutto, dati e a/v, 10W di potenza così finalmente potremo avere hd esterni senza alimentatore supplementare, cosa che usb non offre, oltre al fatto che la banda teorica di usb3 può arrivare a coprire nella migliore delle ipotesi 300mb/s, già con questa generazione di ssd vertex3 ipoteticamente la banda viene più che saturata...

ormai esistono file enormi, dai file cad ai film hd, si richiede a gran voce da anni un modo per traferire un film hd senza perdere un quarto d'ora

questo è l'anno di usb3, ma il prossimo ritengo che thunderbolt, se opportunamente fatto espandere senza troppe storie di licenza, ha tutte le carte in regola per diventare uno standard

Gurzo200715 Aprile 2011, 11:00 #4
@giusy6464

anche con usb2-3 puoi alimentare hd esterni, certo non i 3,5", ma probabilemnte TB sarà relegata alla fascia professionale e aziendale del mercato, quella consumer punterà all'usb3, retrocompatibile e più economica, dato che i picchi di banda di TB te li sogni solo con raid 0 di soluzioni ssd dal costo proibitivo, a meno di non suare soluzioni dal taglio bassissimo, ma la gente gli hd esterni li usa per archiviare e dischi da 2 e passa terabyte sono solo quelli meccanici, e fai fatica a saturare la banda usb3
giusy646415 Aprile 2011, 11:13 #5
si si, ma per adesso, ma in futuro a me onestamente farebbe piacere spostare un file video hd in "mezzo minuto" o dire addio agli alimentatori degli hd esterni, o collegare con un unico tipo di cavetto tv, pc, decoder....senza contare che con questa banda bidirezionale, IN TEORIA, finalmente possono essere possibili le schede video esterne (alimentazione esterna ovviamente), immaginatevi: pc portatili belli e leggeri come il mac air (magari più potenti ), massima portabilità in giro e in casa massima potenza grafica......raga a me l'idea sembra buona fin dalla presentazione nel 2009, se riesce tanto di guadagnato, tanto per ancora tanti anni ci sarà usb data l'espansione che ha avuto nell'ambito consumer
Gurzo200715 Aprile 2011, 11:24 #6
@giusy6464

cambi cavo ma la quantità rimane quella

in futuro gli hd da 2,5" arriveranno ai livelli di quelli da 3,5" per cui niente alimentazione esterna

TB per ora è nata per scopi che al consumatore normale non servono, dato che finchè la tecnologia ssd avrà i costi che ha non si andrà molto lontano, un hd ssd owc sata3 capace di 500MB/s viene sui 1700$ ed ha un taglio da 480GB, per sfruttare al massimo la TB te ne servono 2 e hai tutto l'ambaradan alla modica cifra di 3700$, per cui per ora la TB a meno di usi professionali spinti è superflua, per il futuro è promettente soprattutto la sua implementazione su fibra ottica, ma anche le altre connessioni si evolveranno
maumau13815 Aprile 2011, 12:44 #7
Esiste anche Esata, che nella versione Combo USB è in grado di offrire la banda di un canale SATA e la corrente di una porta USB, se ci vuoi mettere un SSD esterno la soluzione è questa, al momento CopperPeak non offre niente di più di quello che c'è sul mercato, in futuro poi ne riparleremo.
blackshard15 Aprile 2011, 12:56 #8
Vi sbagliate di grosso a confrontare thunderbold con usb3.
Thunderbolt è un "bus esterno": un unico bus a cui afferiranno diverse cose, come il bus pci:

http://en.wikipedia.org/wiki/Thunde...%28interface%29

Comunque il supporto USB3 arriverà prima nei chipset AMD e solo dopo in quelli intel:

http://www.dailytech.com/article.aspx?newsid=21377
marchigiano15 Aprile 2011, 13:33 #9
Originariamente inviato da: eeetc
A differenza di USB 3.0, Thunderbolt è una creatura di Intel, quindi ha tutto l'interesse a spingere questa
(più Thunderbolt a giro = più $$ che entrano in cassa)


anche l'usb è praticamente una invenzione intel, solo che lo ha messo in un consorzio non profit con altri soci
biffuz15 Aprile 2011, 13:50 #10
Nessuno ha pensato al fatto che Thunderbolt, essendo un PCI-e mascherato, permette l'uso di qualunque scheda PCI-e, tra cui, ad esempio, le schede video? Finalmente ci potremo prendere portatili piccoli e leggeri e avere schede video esterne potenti.

P.S. redazione, perché non mettete i campi per inserire username e password al posto dell'inutile avviso "se sei già registrato e loggato nel sito puoi inserire il tuo commento"? o se proprio non potete (e perché no?), almeno potete salvare il mio commento e inserirlo automaticamente dopo essermi loggato?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^